Utenti registrati: 3931

Ci sono 1 utenti registrati e 143 ospiti attivi sul sito.

WadeHatake

Ultimi commenti

docmilito su Supereroi - Le leggende DC # 2, JoeKerr su Silver Surfer # 40, JoeKerr su Silver Surfer # 49, Deboroh su DC Connect # 1, JoeKerr su Dark Horse Presenta # 4,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
M-11
Nome
M-11
Alias
Human Robot
Affiliazioni
Agents of Atlas
POTERI E ABILITA'
M-11 è un robot controllato da una coscienza umana composto da una lega metallica estremamente resistente. I suoi arti sono allungabili e le mani dotate di artigli durissimi.  Oltre alla capacità di infrangere qualsiasi tipo di difesa tecnologica e inflitrarsi in ogni sistema, può generare campi energetici infrangibili, emette un raggio energetico estremamente potente dal visore e ha una forza elevata. Inoltre, se distrutto completamente, è in grado di autoripararsi autonomamente.
Il robot M-11 viene realizzato nel 1954 per conto della Fondazione Atlas. Preoccupato di aver costruito una macchina per uccidere lo scienziato che lo costruì gli ordinò di ucciderlo trasferendo in lui parte della sua essenza vitale, dandogli emozioni e libertà di scelta. Dopo la morte fisica del suo creatore M-11 lasciò il laboratorio e andò sul fondo del mare, spegnendosi e rimanendo inerte.
M-11 viene trovato da Namora, mentre si trovava alla ricerca di Namor scomparso nel dopoguerra. Robert Grayson alias Marvel Boy usò la tecnologia uraniana per riattivarlo e riprogrammarlo. M-11 inizio a lavorare con il gruppo di Jimmy Woo per sua scelta, ma finse di essere controllato da un comunicatore portato da Woo. Dopo lo scioglimento del gruppo il silenzioso M-11 - parla solo in rare occasioni spiazzando totalmente chi lo ascolta - fu segretamente recuperato da Plan Tzu, che lo aggiornò e aumentò le sue capacità con nuove tecnologie.
Plan convinse M-11 a coinvolgere Gorilla Man e Grayson nel recupero di Woo, che ricostituì gli G-Men per scoprire i piani di Atlas. M-11 dedusse che Namora, creduta morta, fosse in realtà viva, e la risvegliò. Dopo aver scoperto il collegamento con l’Artiglio Giallo, Woo gli chiese di smettere di inviargli dati e lui lo fece.
James Woo prese poi il controllo dell’impero Atlas, e M-11 attualmente rimane uno degli Agenti dell'Atlas.
Cronologia