Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Supereroi: Le leggende Marvel # 33

Iron Man: L'uomo più ricercato del mondo
RCS Quotidiani Dicembre 2011
Invincible Iron Man vol 1 # 8
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 1: Lo smantellamento delle navi
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
In seguito all'invasione degli Skrull¹, Tony Stark, ritenuto responsabile di non essere riuscito a gestire la situazione e respingere l'invasione aliena, è stato rimosso dall'incarico di leader dei Vendicatori e di direttore dello SHIELD. Al suo posto è stato nominato Norman Osborn, l'ex criminale Goblin, che ha subito smantellato lo SHIELD dando vita a una nuova agenzia per il mantenimento della pace, HAMMER². Mentre Maria Hill viene licenziata subendo il dileggio dagli agenti che hanno scelto di rimanere con Osborn, Iron Man, privo della tecnologia Extremis (corrotta dal virus alieno) cerca di dare il suo contributo aiutando alcuni operai in un cantiere impegnati nello smantellamento dell'elivelivolo. Tuttavia, il lavoro si rivela più difficile del previsto. Senza il supporto di Extremis e non avendo avuto modo di costruire una nuova armatura, un errore di valutazione gli fa perdere il controllo. Finito in acqua Iron Man viene schernito dai lavoratori che non lo vogliono intorno. Tornato da Pepper Potts, rimasta quasi uccisa in un attacco terroristico, Tony Stark, compie un aggiornamento dell'innesto di tecnologia repulsomagnetica che, oltre ad averla salvata, ha aumentato le sue capacità fisiche e mentali. In seguito Tony è costretto a incontrare Norman Osborn per il passaggio di consegne. Osborn, arrogante e indisponente, gli chiede il modo di accedere al database della registrazione dei superumani. Tony gli risponde che non può consultarlo a suo piacimento e che prima ha bisogno di una mezza dozzina di autorizzazioni. A questo punto Tony abbandona l'elivelivolo non prima di essere riuscito ad hackerare i sistemi di HAMMER assicurandosi in questo modo che Osborn non possa accedere al database. Raggiunto la Funtime Inc., una delle sue filiali, Tony incontra Maria e Pepper, raccontando alle due donne di essersi sbarazzato di tutte le copie esistenti del database della registrazione dei superumani e che l'unico file esistente si trova ora custodito nella sua testa.

(¹) vedi la miniserie Secret Invasion e le conseguenze dell'evento sull'universo Marvel.
(²) vedi Dark Avengers # 1.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Pepper Potts, Maria Hill, Victoria Hand (1ª apparizione), Norman Osborn

da Invincible Iron Man vol 1 # 8, Marvel Comics - USA (Feb 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 9
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 2: Buona fortuna
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Tony Stark ha cancellato il database della registrazione dei superumani, in modo tale che Norman Osborn, direttore di HAMMER, non possa accedere ai dati. Queste preziosi informazioni, compreso ogni file delle Stark Industries e dello SHIELD, si trovano ora nella sua testa (il tecno-virus Extremis ha reso il suo cervello una sorta di hard disk). Tuttavia Tony teme che questi segreti possano finire nelle mani di Osborn e per questo ha deciso di "formattare" il suo cervello, anche a costo del pericolo di lobotomizzarsi. Maria Hill non ci sta a a vedere Tony Stark trasformarsi in un vegetale e decide di andarsene lasciandolo da solo con Pepper Potts. La combinazione d'uscita dalla stanza è proprio l'inizio del processo di "formattazione" di Stark. Tornata nel suo appartamento di Georgetown, Washington, D.C, Maria Hill viene catturata dagli uomini di HAMMER che hanno ricevuto da Osborn l'incarico di eliminarla. A bordo di un elivolo diretto alla sede di Osborn in Colorado, la Hill riesce a liberarsi e fuggire. Intanto, alla Funtime, Inc., terminato il processo di formattazione, Tony congeda Pepper dicendole che a Long Island la stanno aspettando dei documenti che attestano la sua nomina come amministratore delegato della Stark. Il nostro protagonista le rivela che la Stark è un'impresa morente e che il compito di Pepper è quello di farla chiudere. Pepper se ne va baciando Tony e i due si lasciano augurandosi buona fortuna reciprocamente. Intanto Norman Osborn indice una conferenza stampa durante la quale dichiara che Tony Stark e Maria Hill si dovranno consegnare all'HAMMER per esser processati per le loro colpe durante la loro carica di responsabili SHIELD. Nel frattempo Maria ritorna da Tony alla Funtime, Inc., mentre Pepper, a Long Island, firma i documenti per la nuova carica ottenuta.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Pepper Potts, Maria Hill, Norman Osborn
apparizioni: Victoria Hand

da Invincible Iron Man vol 1 # 9, Marvel Comics - USA (Mar 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 10
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 3: No future
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Norman Osborn tiene una conferenza stampa durante la quale chiede a Tony Stark di consegnarsi alla autorità per rispondere sul suo presunto coinvolgimento nell'invasione aliena. Rispondendo alle domande dei giornalisti, Osborn rivela l'intenzione di HAMMER di requisire la tecnologia Stark dando un termine per la resa di Tony Stark. Nel frattempo, alla sede centrale delle Stark Industries, a Long Island, Pepper Potts, diventata l'amministratore delegato dell'azienda ormai sull'orlo del fallimento, firma le carte per liquidare tutte le attività e vendere le filiali di quella che fino a poco tempo fa era una multinazionale miliardaria. Alla Funtime, intanto, Tony chiede a Maria Hill di recarsi in Texas, alla Futurepharm di Austin, una sussidiara Stark, dove dovrà reperire un hard drive da consegnare a Capitan America. Prima di lasciarsi i due si baciano lasciandosi trasportare dalla passione. Nel frattempo, nella sede Stark di Long Island, Pepper, più frustrata che mai non avendo idea di cosa possa fare, durante un impeto di rabbia scopre un passaggio segreto che la porta in una stanza all'interno della quale si trova un'armatura di Iron Man fatta su misura per lei. Il giorno seguente Tony Stark non si presenta al cospetto di Osborn e il direttore di HAMMER, nei panni di Iron Patriot, emette un mandato di arresto nei suoi confronti. In breve tempo, agenti dell'HAMMER irrompono in tutte le filiali delle Star Industries, compresa la sede di Long Island dove però Pepper è già fuggita a bordo della sua nuova armatura. Contemporaneamente anche Tony si alza in cielo con la sua armatura sapendo che da ora in poi non si torna più indietro.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Pepper Potts (Rescue), Maria Hill, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: Katherine Farrell, Victoria Hand

da Invincible Iron Man vol 1 # 10, Marvel Comics - USA (Apr 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 11
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 4: infrazione
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Frank D'Armata (inks)
Destituito da tutti i suoi incarichi, Tony Stark, attualmente considerato l'uomo più ricercato del mondo, è in fuga da Norman Osborn e gli agenti dell'HAMMER potendo contare solo sull'aiuto di Maria Hill e Peppers Potts. Quest'ultima inizia a prendere confidenza con l'armatura progettata specificatamente per lei venendo seguita da JARVIS, il suo computer di bordo. Mentre ad Austin, in Texas, Maria Hill penetra all'interno della Futurepharm scoprendo il corpo del Controllore in stasi, Tony Stark, nonostante la sua condizione di latitante non sembra affatto disperato. Tiene la situazione sotto controllo e gestisce al meglio amici e nemici. Opportunamente travestito incontra a Los Angele l'amico Henry Hellrung, un ex supereroe conosciuto quando frequentava gli alcolisti anonimi. Henry dice a Tony di smetterla di scappare e consegnarsi alla giustizia ma il nostro eroe, prima di allontanarsi, gli risponde che teme che i segreti in suo possesso siano troppo pericolosi nelle mani sbagliate. Sfruttando un sistema di comunicazione ideato anni prima da Stark, Henry, dopo essere stato interrogato dagli agenti di HAMMER, contatta James Rhodes al quale chiede di rintracciare il loro amico in comune prima che possa cacciarsi in un guaio ancora più serio. Rhodes, indossato l'armatura di War Machine, intercetta Iron Man nel cielo cercando di farlo ragionare. Sapendo di essere monitorato, Tony affronta in battaglia War Machine, in modo da mostrare pubblicamente a Osborn che Rhodes non lo sta appoggiando in alcun modo. I due amici in armatura non si trattengono e dopo uno scontro aereo War Machine colpisce Iron Man facendolo precipitare nell'oceano sotto gli occhi di Osborn. War Machine non può seguirlo perchè Iron Man, prima di cadere, gli ha perforato l'armatura. A questo punto Osborn contatta Namor, suo socio della Cabala, chiedendogli di eliminare il suo nemico.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, War Machine (James Rhodes), Henry Hellrung, Norman Osborn
apparizioni: Controller, Namor the Sub-Mariner

da Invincible Iron Man vol 1 # 11, Marvel Comics - USA (Mag 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 12
Iron Man
L'Uomo più ricercato del mondo, pt 5: La più avanzata tecnologia di distruzione ultramoderna
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Pepper Potts, nella sua nuova veste di super-eroina, prova la sua armatura occupandosi di portare in salvo un gruppo di bambini rimasti intrappolati dal crollo di una scuola causato da un improvviso terremoto. L'armatura è dotata di repulsori e di generatori di campi elettromagnetici che gli fornisce forza e velocità potenziate. Pepper è entusiasta nello scoprire che l'armatura è priva di armi e che è stata progettata esclusivamente per difendere e proteggere. L'intervento di Pepper non è passato inosservato a Osborn che, per determinare le sue capacità, ordina di abbattere un aereo di linea. Supportata e incoraggiata da JARVIS, il suo computer di bordo, Pepper utilizza alla massima potenza un campo di forza fermando a mezz'aria l'aeroplano prima che precipiti. Portato l'aereo a terra, Pepper, dopo essere stata accolta dalla polizia aeroportuale e dai giornalisti, viene circondata dagli agenti HAMMER che la prendono sotto custodia. Nel frattempo, in un laboratorio nelle profondità dell'oceano, Tony cerca di riparare la sua vecchia armatura continuando a occuparsi della cancellazione di alcune porzioni della sua mente. Mentre si chiede se la vecchia tecnologia sia in grado di proteggerlo, ora che sta perdendo le sue capacità mentali, Iron Man viene attaccato da Namor, che irrompe nel laboratorio prima che possa indossare la sua armatura marina. I due si affrontano in battaglia. Iron Man sembra subire i suoi colpi così è costretto a colpire un tubo di scarico, inquinando l'acqua per indebolire Namor. Mentre il principe di Atlantide si occupa di riparare la falla, Tony indossa l'armatura marina abbandonando il laboratorio che esplode alle sue spalle. Nel frattempo Maria Hill, inviata da Stark a recuperare un hard disk, ha scoperto che alla Futurepharm si annida il Controllore il quale si sta nutrendo dell'energia di numerose persone scomparse sottomessi alla sua volontà dai dischi dell'obbedienza. La presenza della Hill viene scoperta e in breve tempo anche lei finisce schiava del Controllore. Intanto Namor riferisce a Osborn di non essere riuscito a catturare Iron Man. Osborn non si dispera più di tanto e convoca Hood e Whitney Frost mettendo in palio un miliardo di euro a chi gli porterà la testa di Tony Stark.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Namor the Sub-Mariner, Controller, Norman Osborn
apparizioni: Madame Masque, The Hood

da Invincible Iron Man vol 1 # 12, Marvel Comics - USA (Giu 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 13
Iron Man
L'Uomo più ricercato del mondo, pt 6: Bel re del mondo
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
In fuga dagli agenti di Osborn, Tony Stark si trova in Francia, a una fiera tecnologica dell'usato, intento a recuperare dei vecchi componenti hardware da utilizzare per "semplificare" la sua armatura in previsione della degenerazione del suo intelletto. Nonostante sia camuffato, Tony viene notato da un tizio che si mette subito al telefono. Qualche istante più tardi Tony viene attaccato da Shockwave - il mercenario in armatura al servizio di Hood - che lo immobilizza a terra. Il nostro protagonista chiede pietà per distrarlo, poi riesce a paralizzare il suo nemico con un repulsore nascosto nel palmo della mano. Tornato nel suo nascondiglio, Tony modifica l'armatura continuando a eliminare porzioni del suo cervello. Nel frattempo alla Futurepharm, in Texas, Maria Hill è stata catturata dal Controllore che le ha applicato un disco di controllo. La ragazza però si dimostra tenace e strappandosi di dosso il disco dal collo riesce a fuggire danneggiando i cavi con i quali il Controllore stava prosciugando l'energia dalle sue vittime. Sfruttando la confusione, la Hill si allontana non prima di aver recuperato l'hard disk da consegnare all'attuale Capitan America. Intanto Pepper Potts, con addosso l'armatura fornitagli da Stark, si trova prigioniera della Torre dei Vendicatori. Norman Osborn la interroga a proposito di Stark, rivelando di essere particolarmente interessato al generatore a tecnologia repulsori che Pepper ha nel petto e che vorrebbe esaminare. La donna si rifiuta appellandosi ai suoi diritti. Dal momento che la sua fedina penale è pulita e tutta la tecnologia in suo possesso è registrata, Osborn è costretto a rilasciarla non prima però di avergli detto che alla prima occasione che si presenterà, che sia la più piccola infrazione o alla prima interferenza con le forze dell'ordine, lui l'arresterà estirpandogli fuori dal suo petto il generatore. Pepper esce dalla Torre dei Vendicatori e infischiandosene delle minacce di Osborn parte alla ricerca di Tony. Informato del fallimento di Shockwave, Osborn si mette in contatto con Whitney Frost, attuale amante di Hood, fornendogli tutto il necessario per dare la caccia ad Iron Man.

25 pagine

protagonisti: Tony Stark, Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Controller, Shockwave, Madame Masque, Norman Osborn
apparizioni: The Hood

da Invincible Iron Man vol 1 # 13, Marvel Comics - USA (Lug 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 14
Iron Man
L'Uomo più ricercato del mondo, pt 7: Il mondo di questi tempi
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
In fuga da Osborn e la HAMMER, Iron Man arriva in Russia dove, dopo aver evitato alcuni missili, si ritrova di fronte la Dinamo Cremisi che lo crede un impostore. Quando Tony si toglie il casco della vecchia armatura, Dmitri Bukharin lo riconosce e lo saluta con un forte abbraccio. Tony gli spiega che deve raggiungere un vecchio laboratorio di Kirensek e l'amico russo gli offre in prestito la sua armatura per passare inosservato.
Nel frattempo, mentre Maria Hill cerca di non farsi catturare e tenersi lontana dal pericolo, Pepper Pots, rassicurata dal dottor Lisk che il suo corpo ha accettato il generatore a repulsori impiantato nel petto e che tutto funziona alla perfezione, viene informata da JARVIS di aver rilevato una attività di energia repulsori in Russia. Non preoccupandosi delle restrizioni imposte da Osborn, Pepper indossa la sua armatura - nominata Rescue - e si mette in viaggio. HAMMER rileva la sua partenza e Osborn contatta il colonnello Bukharin chiedendo l'aiuto della Russia per arrestare Tony Stark e Pepper Potts ma tutto quello che ottiene è il suo rifiuto. Intanto, mentre a New York Natasha Romanova viene contattata da Maria Hill, Pepper Pots nell'armatura di Rescue arriva nei cieli della Russia ma viene attaccata da Tony Stark - sempre con l'armatura della sua controparte russa - che crede sia stata inviata da Osborn. I due combattono ignorando di essere osservati da lontano da Madame Masque.

23 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Crimson Dynamo (Dmitri Bukharin), Norman Osborn
apparizioni: Natasha Romanova, Victoria Hand, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 1 # 14, Marvel Comics - USA (Ago 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 15
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 8: Il pericolo attorno a noi
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Tony Stark è un uomo in fuga. Alle sue costole c'è l'intero apparato militare di Norman Osborn, l'HAMMER, istituito dopo lo smantellamento dello SHIELD. Tony ha trovato rifugio in un vecchio laboratorio segreto in territorio russo dove è stato raggiunto da Pepper Pots, equipaggiata con una armatura Stark per operazioni di soccorso. Deciso a cancellare il database custodito nella sua mente ed evitare che le preziosi informazioni finiscano nelle mani di Osborn, Tony ha iniziato gradualmente a perdere la memoria tanto da non riconoscere Pepper nell'armatura da lui stessa creata. Risolto il malinteso i due si riparano nel laboratorio sotterraneo ignorando di essere osservati da Madame Masque. A New York, intanto, Maria Hill avvicina Natasha Romanova, la Vedova Nera, chiedendogli di incontrare Bucky Barnes, suo attuale amante, in modo da potergli dare la borsa che Stark ha chiesto di consegnargli. Sulle prime Natasha non si fida ma poi, dopo aver respinto l'attacco di alcuni agenti HAMMER, decide di fornirgli il suo aiuto. Tornando in Russia, Madame Masque, inviata da Osborn sulle tracce del nostro protagonista, penetra nel laboratorio sotterraneo riuscendo a sorprendere Pepper che viene catturata. Tony la supplica di liberarla ma la donna - con la quale il nostro eroe ha avuto in passato una relazione - la tortura affermando di volersi vendicare per essere stata scaricata. Prima che Tony possa prendere qualunque decisione, Madame Masque gli si avventa contro e togliendosi la maschera gli chiede di dirgli cosa vede.

22 pagine

protagonisti: Tony Stark, Rescue (Pepper Pots), Maria Hill, Natasha Romanova, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 1 # 15, Marvel Comics - USA (Set 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 16
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 9: Il titano dell'era nucleare
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
In un bunker sotterraneo situato in territorio russo, assistiamo alla resa dei conti tra Tony Stark e Whitney Frost, alias Madame Masque. La donna, assunta da Osborn per catturare la sua vecchia fiamma, dopo aver preso in ostaggio Pepper Pots, si è tolta la maschera che gli copre il volto sfigurato iniziando a farneticare su quanto sia innamorata di lui nonostante il dolore che gli ha provocato in passato. Tony gli risponde che è malata di mente, piena di sensi di colpa, rabbia e paranoia a causa di un padre che l'ha cresciuta perché diventasse un genio del crimine. Poco distante Pepper, ancora legata, accede da remoto alla sua armatura attivando i repulsori che la liberano dalla sua prigionia. Madame Masque estrae la pistola e la punta sulla testa di Tony chiedendo di scegliere tra lei o Pepper. Senza esitazioni Tony sceglie Pepper. A quel punto Whitney, disposta a morire insieme all'uomo che ama pur di non consegnarlo a Pepper, spara contro delle taniche di carburante provocando un esplosione. L'armatura di Pepper la protegge immobilizzando Madame Masque e permettendo a Tony di fuggire. Mentre l'energia dell'armatura si esaurisce e Pepper e la Frost si scontrano nel nascondiglio in fiamme, Iron Man si dirige in Afghanistan non potendo fare a meno di sentirsi in colpa per aver lasciato Pepper nelle mani di una folle criminale.
Negli Stati Uniti, intanto, la Vedova Nera cerca di scuotere Maria Hill dal trauma subito quando è stata catturata dal Controllore, portando una foto dell’hard disk che Maria deve consegnare a Capitan America ad un suo contatto esperto di informatica. L'uomo afferma di non essere in grado di leggerlo, ma subito dopo mette al corrente qualcuno della visita ricevuta.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Black Widow, Madame Masque
apparizioni: Norman Osborn

da Invincible Iron Man vol 1 # 16, Marvel Comics - USA (Ott 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 17
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 10: Generi e neve
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Trascinato l'armatura di Rescue fuori dal rifugio in fiamme, Madame Masque chiama Norman Osborn comunicandogli di aver ucciso Pepper Pots. Nel frattempo Tony Stark si fa strada in Afghanistan trovando il tempo di inviare una email in codice a Maria Hill. Durante il viaggio Iron Man viene colpito da due guerriglieri afgani che lo fanno precipitare al suolo. Tony è così costretto ad abbandonare l'armatura ritrovandosi da solo a vagare nel deserto. Intanto, mentre Osborn e la sua squadra ottiene il permesso di entrare in Russia per recuperare Madame Masque, a New York, Maria Hill e la Vedova Nera si preparano a incontrare l'attuale Capitan America per consegnargli il misterioso hard disk. Le due donne pero finiscono in un imboscata e vengono catturate dagli agenti di HAMMER. Tornati dalla Russia, Norman Osborn interroga Madame Masque per capire il motivo per cui si è lasciata scappare Tony Stark. La discussione viene interrotta da Victoria Hand, assistente personale di Osborn, che gli comunica di aver catturato Maria Hill. L'armatura di Rescue viene collocata in un arsenale insieme alle altre armature di Iron Patriot.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Maria Hill, Black Widow, Madame Masque, Norman Osborn
apparizioni: Dimitri Bukharini

da Invincible Iron Man vol 1 # 17, Marvel Comics - USA (Nov 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 18
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, pt 11: Ragazzini con la pistola contro l'eterno angelo della morte
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Tony Stark raggiunge il vecchio laboratorio nascosto tra le rocce dell'Afghanistan dove insieme a Ho Yinsen costruì la prima armatura di Iron Man. Il nostro protagonista ha quasi cancellato tutte le informazioni contenute nel suo cervello e aiutato da alcuni appunti riesce a fatica ad attivare la Iron Man MK 0. Due ragazzini si introducono nel rifugio e gli sparano alle spalle. A New York, intanto, la Vedova Nera e Maria Hill sono tenute prigioniere in due celle separate nella Torre dei Vendicatori osservate da Victoria Hand e Madame Masque. Sull'elivelivolo dell'HAMMER, Christopher Walsh, un ex agente SHIELD, individua la posizione di Stark comunicando la preziosa informazione a Norman Osborn. Il direttore di HAMMER si congratula con il suo dipendente - che non si dimostra particolarmente entusiasta - riferendogli di aver intenzione di raggiungere l'Afghanistan nella sua armatura di Iron Patriot e uccidere Stark una volta per tutte. Nel frattempo, Stark, colpito di striscio dai due ragazzini, attiva il traduttore automatico dall'armatura venendo a sapere che i due giovani afgani vogliono diventare dei "signori della guerra" come lui. Tony afferra la pistola, la punta alla testa e incita il ragazzo a ucciderlo. Il giovane esita e Tony lo colpisce disarmando la pistola. Dopo la fuga dei ragazzi, Tony completa l'attivazione dell'armatura e si dirige verso Dubai. Intanto alla Torre dei Vendicatori, la Vedova Nera e Maria Hill vengono raggiunte da Madame Masque che, togliendosi la maschera rivela di essere Pepper Potts e libera le due agenti. Ad assisterla c'è l'armatura Rescue che sta caricando un virus nei sistemi HAMMER. Mentre la vera Madame Masque viene trovata dallo staff di Victoria Hand prigioniera nell'armatura della Dinamo Cremisi, Osborn nei panni di Iron Patriot si lancia all'inseguimento di Iron Man.

22 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Black Widow, Madame Masque, Victoria Hand, Iron Patriot (Norman Osborn)

da Invincible Iron Man vol 1 # 18, Marvel Comics - USA (Nov 2009)
Invincible Iron Man vol 1 # 19
Iron Man
L'uomo più ricercato del mondo, conclusione: Nel bianco (Enstein on the beach)
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)
Alla Torre dei Vendicatori, Pepper Pots (travestita da Madame Masque) ha liberato Maria Hill e la Vedova Nera mentre Rescue, pilotata dall'intelligenza artificiale Jarvis, inserisce un virus all'interno dei sistemi HAMMER individuando il luogo in cui è stato portato l'hard disk crittografato di Tony Stark. Victoria Hand cerca di prendere in mano la situazione prima che Norman Osborn, impegnato nell'inseguimento di Iron Man in Pakistan, scopra la fuga dei prigionieri. Osborn, nell'armatura di Iron Patriot, è assistito dall'agente Walsh il quale gli sta fornendo delle false coordinate per allontanarlo dal suo nemico. Il suo superiore lo scopre e dopo averlo fatto arrestare prende il posto dell'agente comunicando a Osborn la rotta giusta. Durante il viaggio viene contattato dalla Hand che gli comunica quanto sta succedendo alla Torre Vendicatori ma al momento il direttore di HAMMER non sembra troppo infastidito sapendo che presto potrà mettere le mani sulla sua preda. Finalmente Iron Patriot raggiunge Tony Stark all'interno della primordiale armatura attaccandolo con tutta la potenza di cui dispone. Osborn è determinato a ucciderlo ed estrarre le informazioni dal suo cervello mentre Iron Man, in balia del suo avversario, è incapace a reagire. A New York, intanto, le tre donne, superato gli agenti di sicurezza, si dividono. Mentre la Vedova Nera e Maria Hill, superato gli agenti della sicurezza e recuperato il prezioso drive riescono a lasciare incolumi la Torre dei Vendicatori, Pepper si riunisce alla sua armatura e si allontana. Durante il volo la sua armatura la informa dello scontro tra Osborn e Stark e Pepper decide di inviare la diretta del combattimento ai notiziari di tutto il mondo. Osborn, nel frattempo, ha ridotto Iron Man a un cumulo di rottami ma proprio quando si accinge a dargli il colpo di grazia, si accorge di essere sotto le telecamere dei media ed è costretto a fermarsi per non rendere il suo nemico un martire. In quello stesso istante Tony stramazza a terra e cade in coma. Sull'elivelivolo Hammer, il medico stabilisce che, oltre alle ferite riportate nello scontro, Stark si trova in uno stato vegetativo permanente e tutta la sua preziosa coscienza si è persa definitivamente. Un frustrato Osborn ordina di staccare la spina, ma il medico gli ricorda che l'elivelivolo HAMMER è considerato ambasciata americana e quindi è sottoposto alle leggi americane. Devono quindi rispettare il testamento biologico di Tony Stark che riporta che l'unico che può prendere decisioni sulla sua morte è il dottor Donald Blake, l'alter ego di Thor. Pochi istanti più tardi Donal Blake, in compagnia di Pepper Pots, Maria Hill, Natasha Romanov e James Barnes, riceve una telefonata dell'HAMMER.

32 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Rescue (Pepper Potts), Maria Hill, Black Widow, Victoria Hand, Iron Patriot (Norman Osborn)
apparizioni: James Barnes, Donald Blake, Madame Masque

da Invincible Iron Man vol 1 # 19, Marvel Comics - USA (Dic 2009)