Utenti registrati: 4058

Ci sono 1 utenti registrati e 191 ospiti attivi sul sito.

femo

Ultimi commenti

nickdeckard su Wolverine: Black, White & Blood # 4, fede97 su Wolverine: Black, White & Blood # 4, docmilito su Diabolik - Le origini del mito # 51, fede97 su Batman/Fortnite: Zero Point # 5, gptravini su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
DAGO
Nella Venezia del XVI secolo dove si intrecciano lotte politiche per raggiungere posizioni di potere e privilegi, la nobile famiglia Renzi viene sterminata rimanendo vittima di un complotto. Il figlio primogenito, Cesare Renzi, sopravvive per miracolo venendo recuperato da alcuni pirati che lo vendono come schiavo e lo ribattezzano con il nome di Dago per via della daga trovatagli conficcata nella schiena. Diventato schiavo dei turchi per Dago inizia una lunghissima odissea con l'obiettivo di ritornare a Venezia e vendicarsi degli assassini della sua famiglia. 
Grande combattente, temuto e rispettato da tutti, resta un uomo solo e tormentato.

Creato dallo scrittore sudamericano Robin Wood e dal disegnatore argentino Alberto Salinas sulla pagina della rivista argentina Nippur Magnum della Editorial Columba, Dago esordisce in Italia sulle pagine di Lanciostory n. 49 del 1983 diventando in breve tempo la colonna portante della Editoriale Eurea, tanto che ancora oggi su questa storica testata vengono pubblicate le sue avventure inedite scritte e disegnate da altri autori. 
Nel maggio 1988 Dago inaugura la collana di albi cartonati Euracomix che ristampa le sue prime avventure, e da gennaio 1995 tutte le storie pubblicate a episodi su Lanciostory vengono riproposte in Dago Ristampa, una collana di albi in formato “bonellide”.  Nel 2009 viene pubblicata un altra ristampa, questa volta a colori e nel 2015 arriva in edicola Dago Nuova Ristampa, che partendo dal primo numero ripropone a colori le avventure del “giannizzero nero”. 
Da segnalare che nel 1995 è stata pubblicata una collana monografica dedicata a Dago che presenta storie inedite fuori cronologia che però non ha mai riscosso grande apprezzamento tra i lettori.

Dago, il cui nome è Cesare Renzi, è un nobile della Repubblica di Venezia, che resta vittima di una congiura, pugnalato con una daga e abbandonato in mezzo al mare dalla famiglia rivale dei Bertini. Miracolosamente il giovane sopravvive, solo però per vedersi ridotto in schiavitù su una galera araba dove viene ribattezzato Dago (perchè con una daga è cominciata la sua nuova vita) dai suoi  aguzzini. Comincia così la vicenda di un uomo animato dall’odio che farà di tutto per avere la sua vendetta. Il suo lunghissimo peregrinare lo porterà in pieno impero turco ad essere il giannizzero nero agli ordini del sultano Solimano, poi in Africa e in piena Europa con il principe Vlad, e a Roma durante il terribile Sacco dei Lanzichenecchi del 1527, dove tenterà di organizzare la disperata difesa della Città Eterna insieme a Benvenuto Cellini. Finalmente a Lucca riuscirà ad avere giustizia del suo eterno nemico, il principe Bertini, ma questo non fermerà il suo viaggio perenne che lo porterà anche nel Nuovo Mondo, poi di nuovo in Africa e in Europa. 

La lunga saga di Dago, sviluppatasi in più di 30 anni di storie, è stata ideata da Robin Wood, un autore da una spiccata abilità creativa che, grazie a una attenta documentazione storica, è stato in grado di rendere credibili e suggestive le ambientazioni e lo sviluppo romanzesco della storie del veneziano “giannizzero nero”.
I disegni di Alberto Salinas, tra i migliori nelle storie in costume, hanno contribuito a rendere Dago uno dei fumetti più apprezzati in Argentina e in Italia.


Si ringrazia Mimsim per la cronologia di Dago
Pubblicazioni
DAGO RISTAMPA 2002 1 - in corso serie regolare
DAGO COLLEZIONE TUTTO COLORE 2008 1 - in corso serie regolare
DAGO COLORE NUOVA RISTAMPA 2015 1 - in corso serie regolare
Cronologia