Utenti registrati: 4062

Ci sono 1 utenti registrati e 185 ospiti attivi sul sito.

DrVertigo

Ultimi commenti

mandena1 su Topolino Fuoriserie # 1, fede97 su DC Anthology # 6, DrVertigo su Clive Barker's Hellraiser # 20, DrVertigo su Clive Barker's Hellraiser # 18, DrVertigo su Clive Barker's Hellraiser # 17,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Integrale - Gli incredibili X-Men # 31
Copertina di Barry Windsor-Smith

Vitamorte, il capolavoro di Chris Claremont e Barry Windsor-Smith! Un tragico incidente ha privato Tempesta dei suoi poteri… e l’inventore Forge ha deciso di aiutarla: ma qual è il suo segreto? Inoltre: il ritorno di Selene e l’attacco del governo americano ai mutanti!

Marvel Integrale - Gli incredibili X-Men # 31

Vitamorte
Panini Comics Luglio 2021
Uncanny X-Men vol 1 # 184
X-Men
Il passato... dei giorni futuri
Chris Claremont (script) / John Romita Jr (art) / Dan Green (inks)
Valerie Cooper, assistente speciale al consigliere del Presidente per la sicurezza e Raven Darkholme, alias Mystica nel ruolo di addetta al servizio di ricerca piani avanzati di difesa, incontrano Forge mutante con la capacità di creare e inventare dal nulla qualunque oggetto e che ora lavora per il governo degli U.S.A. e il Ministero della Difesa. Forge dice alle ospiti che il governo americano è in guerra con gli Spettri Neri, una razza extra-terrestre il cui arcinemico, il Cavaliere dello Spazio ROM, utilizza un analizzatore per localizzarli ed un neutralizzatore per respingerli in un altra dimensione. Su richiesta del governo di simulare le armi di ROM, Forge ha creato un localizzatore di mutanti e un neuralizzatore di poteri mutanti che riporta il soggetto colpito ad essere umano. Intanto Rachel Summers, arrivata da poco dal futuro, si scontra con la mutante Selene, una vampira psichica, ma viene salvata dall'intervento di Tempesta, Colosso, Nightcrawler e Rogue che, confidando troppo nei suoi poteri, rischia di venire a sua volta assorbita ma con l'intervento del Professor Xavier il pericolo viene scongiurato. Rachel vedendo Tempesta in versione punk e il Prof. X camminare crede di essere arrivata nel tempo sbagliato e perde conoscenza.

Rachel è arrivata nel nostro mondo in The New Mutants vol 1 # 18 in una scena che si svolge poco prima di questa storia. Inoltre sia Kitty che Wolverine sono assenti da queste pagine perché impegnati in Giappone nell'avventura narrata nella miniserie iniziata in Kitty Pryde and Wolverine # 1.

22 pagine

protagonisti: Rachel Summers, Raven Darkhölme, Valerie Cooper, Professor X, Colossus, Storm, Nightcrawler, Rogue, Forge (1ª apparizione), Selene
apparizioni: Wolverine

da Uncanny X-Men vol 1 # 184, Marvel Comics - USA (Ago 1984)
Uncanny X-Men vol 1 # 185
X-Men
Nemico pubblico
Chris Claremont (script) / John Romita Jr (art) / Dan Green (inks)
I riflettori sono puntati su Rogue. Al Pentagono Henry Peter Gyrich sta organizzando una task force con il compito di assicurare alla giustizia Rogue benché non appartenga più alla Confraternita dei Mutanti Malvagi ma agli X-Men. L'agente è sicuro di riuscire nel suo intento grazie al neutralizzatore progettato da Forge e avuto con la complicità di Valerie Cooper all'insaputa di Raven che irrompe nella sala scoprendo la verità. Mentre Rogue si rilassa sulle sponde del Mississippi, viene raggiunta da Ororo preoccupata della sua instabilità a causa dell'incontro avuto con Michael Rossi, ex-fidanzato di Carol Danvers e dei poteri rubati all'ex Capitan Marvel. Durante l'incontro, le donne vengono attaccate dalla task force del Pentagono. Tempesta, colpita dal neutralizzatore, resta a terra svenuta. Gli Spettri Neri, assistendo all'evento e vedendo il neutralizzatore, arma simile a quella del loro nemico ROM, decidono che Forge deve morire.

ROM The Spaceknight è una serie minore degli anni 80 di 75 numeri. La collana trattava della lotta tra un cavaliere alieno, ROM appunto, inviato sulla Terra, e la razza dei letali Spettri Neri. Claremont riprende su queste pagine e nei prossimi numeri questa pericolosa razza aliena metafora e il personaggio di Forge - inventore mutante - entra in scena proprio quando il governo gli chiede di simulare le armi di ROM, l'analizzatore e il neutralizzatore. Rachel Summers è un personaggio che diventerà una colonna portante di tutto il cosmo Marvel. Proviene dal futuro, da una Terra del domani in cui le Sentinelle hanno sterminato tutti i Supereroi e rinchiuso i mutanti in campi di concentramento e preso il potere negli Stati Uniti. Questo futuro è stato rivelato per la prima volta in Uncanny X-Men vol 1 # 141. Qui veniva mostrata una Kitty Pryde adulta, nel tentativo di cambiare la storia e scongiurare quel futuro, incarnarsi nel corpo di adolescente e sventare l'assassinio del Senatore Kelly, ovvero il gesto di violenza che avrebbe dato il via al potere delle Sentinelle.
Il pericolo sembrerebbe scongiurato, ma non è così. Infatti Rachel, dopo aver viaggiato nel tempo, scoprirà una terribile verità: il suo mondo e il nostro non appartengono allo stesso continuum spazio-temporale ma sono soltanto momenti diversi della vita di due diverse terre parallele. Sulla Terra di Rachel, Illyana non ha mai trascorso metà della sua vita nel limbo di Belasco, Tempesta non ha mai cambiato look in punk, Xavier non ha mai ripreso a camminare e Scott non è mai andato a vivere in Alaska. La domanda fondamentale è: chi era Rachel nel suo universo e qual è il momento cruciale in cui queste due diverse realtà hanno iniziato a divergere? Un chiarimento può essere dato leggendo la storia Phoenix - The Untold Story

22 pagine

protagonisti: Storm, Rogue, Charles Xavier, Rachel Summers, Forge, Henry Peter Gyrich, Valerie Cooper, Mystique, Destiny
apparizioni: Cyclops, Madelyne Pryor

da Uncanny X-Men vol 1 # 185, Marvel Comics - USA (Set 1984)
Uncanny X-Men vol 1 # 186
X-Men
Vitamorte
Chris Claremont (script) / Barry Windsor-Smith (art) / Terry Austin (inks)
Tempesta, ormai senza più poteri, viene accolta da Forge. I due parlano molto, Ororo parla del suo passato ed iniziano a interessarsi l'uno all'altro. Quando però l'ex mutante inavvertitamente origlia una conversazione telefonica tra Forge e l'agente Gyrich, viene a sapere che Forge ha creato l'arma che le ha sottratto i poteri. Arrabbiata, prima cerca di fuggire, poi lo affronta e, quando scopre che è un mutante, lo accusa di essere un traditore e fugge via. Intanto, Nightcrawler e il Professor X usano Cerebro per rintracciare Rogue, sperando che possa dirgli cosa è successo a Tempesta. In quel momento, Rogue salva la dottoressa Valerie Cooper che è stata attaccata dagli Spettri Neri. La mutante le estorce la verità su quanto successo a Tempesta, rendendosi conto di aver bisogno dell'aiuto degli X-Men per salvarla.

Gli eventi di questo albo avvengono tra Thor vol 1 # 348 e Thor vol 1 # 353.

40 pagine

protagonisti: Ororo Munroe, Forge, Rogue, Nightcrawler, Professor X, Valerie Cooper
apparizioni: Henry Peter Gyrich

da Uncanny X-Men vol 1 # 186, Marvel Comics - USA (Ott 1984)