Utenti registrati: 4591

Ci sono 0 utenti registrati e 183 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

VITOLO su Tex - Collezione storica a colori # 69, VITOLO su Tex - Albo Speciale # 38, fede97 su Marvel Graphic Novel # 100, enricomenghi74 su Super Eroi Classic # 275, laracelo su Target # 117,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Hulk e i Difensori # 66
Copertina di Alex Ross

Ha una fortezza sotterranea, dei potenti alleati e perfino delle guardie del corpo! Ha tutto quello che gli serve per dichiarare guerra all'umanità! È l'uomo più pericoloso del pianeta! Ed è solo l'inizio per Bruce Banner! Nella sua guerra al mondo, Hulk dovrà vedersela con la Roxxon Corporation! Ma se affronterà il Minotauro... rischierà di finire incornato!

Hulk e i Difensori # 66 | L'Immortale Hulk 23: La notte del minotauro

Panini Comics Luglio 2020
Immortal Hulk # 26
Hulk
Status Quo Ante
Al Ewing (script) / Joe Bennett (art) / Ruy Jose (inks) / Paul Mounts (colors)
Bruce Banner pubblica un video in cui annuncia al mondo di avere il controllo della Base Shadow, una struttura segreta del governo - sovvenzionata da un fondo di oltre un miliardo di dollari - nata per catturare Hulk e creare armi dal suo corpo. Nelle sue dichiarazioni Banner afferma di volere andare contro l'umanità e il sistema prestabilito, e di essere pronto a una crociata che mira a porre fine al mondo per salvarlo da se stesso. Ovviamente le sue dichiarazioni scatenano un putiferio mediatico tra le televisioni e i canali social. Nella nuova sede dell'Arizona Herald, Jackie McGee ha un incontro con il suo editore e il legale Gabe Flores, per saperne di più sul suo coinvolgimento durante l'attacco alla Base Shadow. Nel frattempo alla Base Shadow la dottoressa Charlene McGowan parla con Leonard Samson della sua rinnovata fiducia in Hulk e delle possibilità che l'energia gamma può portare al mondo. Intanto Bruce incontra in un bar Amadeus Cho per parlare delle sue intenzioni e delle ripercussioni che le sue affermazioni stanno avendo. Cho non è molto convinto delle idee di Bruce, quindi se ne va avvertendolo che lo terra d’occhio. Poco dopo Bruce viene avvicinato da Namor, che si trovava nel locale in incognito, il quale si è schierato dalla parte di Banner. Intanto, presso la sede della Roxxon, il ceo Dario Agger si presenta a una riunione del consiglio amministrativo nei panni del Minotauro.

20 pagine

protagonisti: Bruce Banner, Brawn (Amadeus Cho), Leonard Samson, Charlene McGowan, Jackie McGee, Gabe Flores (1ª apparizione), Namor, Minotaur (Dario Agger)

da Immortal Hulk # 26, Marvel Comics - USA (Gen 2020)
Immortal Hulk # 27
Hulk
Oggi è il giorno
Al Ewing (script) / Joe Bennett (art) / Ruy Jose (inks) / Belardino Brabo (inks) / Marc Deering (inks) / Sean Parsons (inks) / Paul Mounts (colors)
Nella sede della Roxxon, il Minotauro (Dario Agger) partecipa a una riunione con il consiglio amministrativo. Uno dei suoi dipendenti raccomanda di non intraprendere attività rischiose nonostante le azioni siano in ripresa. Le sue parole fanno infuriare Agger, che espone la sua visione del mondo degli affari scommettendo sulle armi. Altrove, alla Base Shadow, con l'aiuto di Charlene McGowan, Bruce Banner utilizza il dispositivo di traslocazione in modo da poter raggiungere il primo obiettivo della sua missione: il data center della Roxxon Corporation in Oregon, con tutti i server che ospitano i dati dei social e degli applicativi con cui la multinazionale controlla l’opinione pubblica. Arrivato sul posto Hulk affronta gli agenti di guardia, i Berserker in grado di mutare in feroci creature, sconfiggendoli e distruggendo con successo i server. Agger riceve il rapporto dell'assalto, diventando ancora più infuriato, ponendo fine all'incontro all'istante. Nel frattempo, Hulk guarda il sole sorgere, convinto che questo sia solo l'inizio.

20 pagine

protagonisti: Hulk (Bruce Banner), Charlene McGowan, Minotaur (Dario Agger)

da Immortal Hulk # 27, Marvel Comics - USA (Gen 2020)