Utenti registrati: 3973

Ci sono 3 utenti registrati e 146 ospiti attivi sul sito.

Signor_Spock / biscotty / Sylar82

Ultimi commenti

fede97 su Hawkman vol 5 # 1, fede97 su Lanterna Verde # 130, femo su DC Vertigo Omnibus # 2, nickdeckard su Dracula di Bram Stoker # 1, nickdeckard su Mr. Higgins torna a casa # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
House of X # 2
Copertina di Pepe Larraz

House of X # 2

Marvel Comics Ottobre 2019
X-Men
The Uncanny Life of Moira X (L'incredibile vita di Moira X)
Jonathan Hickman (script) / Pepe Larraz (art) / Marte Gracia (colors)
Moira MacTaggart, primo amore di Charles Xavier, è in realtà una mutante dotata del potere della reincarnazione. Quando muore, si reincarna in sé stessa, rinascendo ogni volta nella stessa maniera (stesso anno, da stessi genitori, nello stesso modo), conservando però le memorie delle vite precedenti (anche quando è nell’utero). La mutazione dà modo non solo di tentare soluzioni diverse nel corso della/e vita/e ma anche di fare tesoro delle esperienze passate per cercare di influenzare il futuro di ciò che più le sta a cuore: i mutanti.
Le sue prime due vite, furono tranquille e dedicate agli studi. Nella terza fece conoscenza di Charles Xavier ma lo trovò arrogante e preferì lavorare da sola come genetista, cercando di risolvere il problema della convivenza tra umani e mutanti. Dopo anni di tentativi, trova una cura per il gene mutante, ma la Confraternita dei Mutanti Malvagi uccide il suo team e le impedisce di comunicare al mondo la scoperta. Anche se Moira ha creato la cura con l’intento di farla diventare una pratica su base volontaria, la confraternita, teme che gli umani possano usare la sua scoperta per sopprimere i mutanti. Destiny, leader della confraternita capace di vedere il futuro, la avverte di avere dieci o undici vite a disposizione, a seconda delle scelte che farà, poi la fa uccidere.
Nella quarta vita, Moira si innamora di Charles Xavier, portando a quella che sembra la realtà classica di Terra-616, che però si conclude con lo sterminio dei mutanti per mano delle Sentinelle. Nella successiva vita decide di radicalizzare Xavier facendolo diventare un comandante dal pugno di ferro, ma anche questa strada si dimostra infruttuosa, così come accade per la settima, ottava e nona vita (in cui Moria prova a uccidere tutta la famiglia Trask, responsabile della creazione delle Sentinelle, invece che con Xavier si allea prima con Magneto e poi con Apocalisse). Nulla sembra funzionare. Ogni sviluppo porta infatti alla creazione delle Sentinelle e allo sterminio dei mutanti. L’intelligenza artificiale, dice MacTaggart, è come il fuoco: non viene inventata ma solo scoperta e dunque ogni mossa potrà solo ritardare l’ascesa dei robot senzienti.
Arrivata alla decima vita, decide di rompere tutte le regole. Incontra Xavier prima del tempo, e lascia il telepate Xavier libero di sondarle la mente e acquisire così le memorie di tutte le sue vite. Qualche anno più tardi, sulla base delle esperienze di Moira, Xavier decide di allearsi con il rivale storico Magneto e fondare, insieme a lui, una nazione mutante sull’isola vivente di Krakoa, reclamando l’indipendenza davanti a tutte le altre nazioni del mondo.

30 pagine

protagonisti: Moira McTaggert, Charles Xavier, Magneto, Avalanche, Pyro, Mystique, Destiny

Pubblicazione italiana: Gli Incredibili X-Men # 357 - House of X 2, Panini Comics (Nov 2019), Marvel Deluxe # 20 - House Of X/Powers Of X - Complete Edition, Panini Comics (Apr 2021)