Utenti registrati: 5644

Ci sono 0 utenti registrati e 104 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

eotvos su Corriere della Paura # 7, AngeloBest1961 su Corriere della Paura # 7, eotvos su , eotvos su Corriere della Paura # 7, AngeloBest1961 su Corriere della Paura # 7,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Batman il Cavaliere Oscuro # 25
Copertina di Guillem March

L'albo è uscito anche in versione Jumbo con copertina variant è un inserto di 16 pagine con la prima storia in cui appare Catwoman da Batman vol 1 # 1 del 1940.

Altre versioni di questo albo:

Batman il Cavaliere Oscuro # 25

Rw Lion Aprile 2015
Batman Eternal # 9
Batman
Un passato nascosto
Ray Fawkes (script) / John Layman (script) / Tim Seeley (script) / Scott Snyder (script) / James Tynion IV (script) / Guillem March (art) / Guillem March (inks)
Il commissario Forbes viene fatto prelevare di forza da Carmine Falcone che prima lo rimprovera per non essere riuscito a catturare Batman e poi gli ordina di concentrare i suoi sforzi su un altra sua spina nel fianco, Selina Kyle alias Catwoman. Nel frattempo Batman, indagando su cosa abbia fatto Falcone negli anni in cui è stato lontano da Gotham, giunge in Giappone dove incontra Jiro, la sua controparte nipponica. Falcone aveva ingaggiato una guerra territoriale con un criminale locale, Shen Fang. Alla ricerca dei motivi per cui il boss giapponese abbia prevalso su Galcone, Batman e Jiro penetrano nel suo palazzo interrompono accidentalmente l'operazione d'infiltrazione di una giovane agente del SRR (Special Reconnaissance Regiment). Presa dalla confusione l'agente viene ferita gravemente da Shen Fang, il quale viene poi messo alle strette da Batman che inizia ad interrogarlo con violenza. Shen Fang gli risponde di non aver vinto la guerra contro Falcone affermando che è stato Falcone ad arrendersi perché voleva tornare a Gotham per degli "affari irrisolti". Tornato nella sua città portandosi dietro l'agente ferito per curarla, Batman scopre che la donna si chiama Julia Pennyworth ed è la figlia di Alfred Pennyworth, il suo fedele maggiordomo.

20 pagine

protagonisti: Batman, Batman (Jiro) (1ª apparizione), Julia Pennyworth (1ª apparizione), Catwoman, Jack Forbes, Shen Fang (1ª apparizione), Carmine Falcone
apparizioni: Alfred Pennyworth

da Batman Eternal # 9, DC Comics - USA (Ago 2014)
Batman Eternal # 10
Batman
Quando gli animali attaccano
Ray Fawkes (script) / John Layman (script) / Tim Seeley (script) / Scott Snyder (script) / James Tynion IV (script) / Riccardo Burchielli (art) / Riccardo Burchielli (inks)
Julia Penyworth, la figlia di Alfred, si trova a casa di Bruce Wayne per riprendersi dalle ferite. La ragazza non gradisce affatto la presenza di suo padre e lo tratta con disprezzo per essere diventato un “semplice maggiordomo”. Julia lo odia per averla abbandonata da piccola, ma è stata sua madre ad impedire ad Alfred di vederla e lui finì con l'assecondare il suo desiderio. Bruce non ha il tempo di aiutare il suo vecchio amico perché ha saputo del rapimento di Catwoman e vuole andare a salvarla. Prima però chiama Jason Todd, alias Cappuccio Rosso, chiedendogli di accompagnare Batgirl nella sua missione in Argentina. Teme che Barbara si stia facendo troppo guidare dalla rabbia per l'incarcerazione del padre e che possa commettere qualche sciocchezza. Più tardi Batman arriva nel palazzo dove Falcone tiene Selina, ma straordinariamente li trova prigionieri entrambi. Falcone è stato attaccato in casa sua dal Professor Pyg, bramoso di vendetta per l'attentato di qualche giorno prima. Batman, suo malgrado, salva entrambi e consegna Pyg alla polizia. Prima di lasciarsi, Catwoman rivela a Batman che, mentre erano legati insieme, Falcone gli ha rivelato di non essere stato lui ad organizzare tutti gli eventi degli ultimi giorni, lui ne ha solo tratto vantaggio per organizzare la sua guerra tra bande e la sua crociata contro Batman. Tuttavia Falcone sapeva molto bene ciò che stava per succedere a Gotham, e questo può voler dire solo una cosa: c'è qualcun altro dietro tutto questo, qualcuno di ancora più pericoloso del Romano.

22 pagine

protagonisti: Batman, Red Hood, Julia Pennyworth, Alfred Pennyworth, Stephanie Brown, Catwoman, Cluemaster, Professor Pyg, Carmine Falcone

da Batman Eternal # 10, DC Comics - USA (Ago 2014)
Batman Eternal # 11
Batman
Il giorno dei morti
Ray Fawkes (script) / John Layman (script) / Tim Seeley (script) / Scott Snyder (script) / James Tynion IV (script) / Ian Bertram (art) / Ian Bertram (inks)
Batgirl si trova in Argentina per interrogare l'attore Gonzolo Dominguez, l'uomo che si trovava nella banchina della metro il giorno in cui suo padre è rimasto coinvolto nel tragico incidente. Durante l'interrogatorio Barbara scopre che non era Gonzolo l'uomo che aveva visto nei filmati della sicurezza. L'attore doveva dei soldi al Club dei Criminali (l'organizzazione un tempo appartenuta a Simon Hurt), i quali lo hanno sottoposto a un trattamento con misteriose nanomacchine per farlo diventare come uno dei loro uomini. Il dottore che ha eseguito la procedura era un certo Dr. Mangaritvite. Batgirl se ne va, ma prima di poter partire di nuovo incontra Cappuccio Rosso che l'ha raggiunta come Batman gli aveva chiesto di fare per evitare che faccia qualche sciocchezza. Intanto a Gotham, Stephanie Brown, in fuga da suo padre e dai suoi sicari, si rifugia in una biblioteca, accampandosi di nascosto durante la notte. La ragazza di giorno continua a fare ricerche sul padre ricordando la notte in cui Batman lo catturò portandolo in prigione. Nel cuore della notte, Selina Kyle si trova davanti alla tomba di Lola Mcintire, la donna che l'ha cresciuta per anni. Di fronte alla lapide trova la lettera di suo padre, un uomo che non ha mai conosciuto. Selina brucia la lettera e senza versare lacrime si allontana.

22 pagine

protagonisti: Batgirl, Reed Hood, Stephanie Brown, Catwoman, Julia Pennyworth, Alfred Pennyworth, Starfire, El Gaucho, Scorpiana

da Batman Eternal # 11, DC Comics - USA (Ago 2014)
Batman Eternal # 12
Batman
Un uomo buono
Ray Fawkes (script) / John Layman (script) / Tim Seeley (script) / Scott Snyder (script) / James Tynion IV (script) / Mikel Janin (art) / Mikel Janin (inks)
A Gotham la guerra tra bande infuria, mentre James Gordon si trova a Blackgate, il dipartimento di polizia è guidato da un uomo corrotto, Alfred subisce l'astio di sua figlia, ad Arkham continua la sua follia. Red Robin cerca risposte sull'infezione delle nanomacchine dal Professor Pyg, ma il sistema informatico gli segnala un'intrusione. Si tratta di Harper Row, che dal capezzale del fratello cerca di hackerare i sistemi di Red Robin per controllarne i progressi. Tim riesce a fermare l'intrusione, ma Harper sta iniziando a rappresentare un problema. Intanto Jason Bard, Harvey Bullock e Maggie Sawyer si vedono in segreto per raccogliere prove ed informazioni sulla gang di Falcone. Hanno capito che Forbes è un suo uomo ma non hanno le prove per incriminarlo e non possono chiedere ufficialmente l'aiuto di Batman. Jason però ha un piano, così i tre poliziotti, riescono a contattare Batman di nascosto che, ascoltato il piano di Bard, accetta di aiutarli. Intanto a Blackgate, in piena notte, Gordon viene prelevato da una guardia e portato di forza in una cella vuota. La guardia, un uomo corrotto, ha portato Jim al cospetto di suo figlio, James Gordon Jr., psicopatico pluriomicida creduto morto.

20 pagine

protagonisti: Batman, James Gordon, Red Robin, Harvey Bullock, Maggie Sawyer, Jason Bard, Alfred Pennyworth, Julia Pennyworth, Professor Pyg, Carmine Falcone, James Gordon, Jr.

da Batman Eternal # 12, DC Comics - USA (Ago 2014)
Batwing # 32
Batwing
Family is Everything 1ª parte
Justin Gray (script) / Jimmy Palmiotti (script) / Eduardo Pansica (art) / Julio Ferreira (inks)
20 pagine

da Batwing # 32, DC Comics - USA (Ago 2014)