Utenti registrati: 5467

Ci sono 0 utenti registrati e 202 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

laracelo su Marvel Collection (II) # 546, Deboroh su Star Wars Epic # 19, ManuMaker su Star Wars Epic # 19, Crimen2007 su Marvel Collection (II) # 546, Deboroh su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Black Widow: Deadly Origin # 4
Copertina di Adi Granov

Black Widow: Deadly Origin # 4

Marvel Comics Aprile 2012
Black Widow
Deadly Origin, Part 4 (Origini mortali, pt 4)
Paul Cornell (script) / John Paul Leon (art) / Tom Raney (art) / John Paul Leon (inks) / Scott Hanna (inks)
Ai confini dell'orbita terrestre, la Vedova Nera approda sulla stazione spaziale sovietica Dreadnought. Qui scopre che Ivan Petrovic non solo è ancora vivo ma si è fatto trapiantare il cervello in un massiccio cyborg assumendo il controllo della stazione insieme alle Dinamo Federali. La mente di Natasha torna indietro a qualche anno fa, quando a Parigi Ivan gli confessò di amarla e lei lo respinse. La fredda pugnalata al cuore che ricevette spinse Petrovic a progettare il "Protocollo Icepick" infettando Natasha con dei naniti per indurre tutti gli uomini che ha amato a una rabbia omicida. Mentre la Vedova Nera si fa strada tra i corridoi della navetta, Ivan la cattura accusandola di averla tradita. Le parole dell'uomo innescano in lei un flashback ambientato durante la Guerra Civile quando avvicinandosi a Capitan America gli disse che non sarebbe stata dalla sua parte. I ricordi si interrompono nel momento in cui Ivan gli mostra l'arsenale nucleare di cui dispone la stazione e la invita a unirsi a lui. Al suo rifiuto Ivan minaccia di ucciderla confessando di sentirsi terribilmente solo da quando l'ha lasciato. Natasha non si lascia impietosire e rilascia tutta la potenza dei suoi "pungiglioni" contro la caricatura dell'uomo che ha sempre considerato come un padre. A questo punto attiva le testate nucleari e a bordo di una capsula di salvataggio abbandona la stazione spaziale prima della sua esplosione.

22 pagine

protagonisti: Black Widow (Natasha Romanoff), Captain America (Steve Rogers) (flashback), Yelena Belova (flashback), Alexei Shostakov (flashback), Ivan Petrovich

Pubblicazione italiana: Capitan America # 8, Panini Comics (Gen 2011), Marvel: Gli Anni 2000 - La Rinascita # 3 - Black Widow, Panini Comics (Mag 2021)