Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Marvel Integrale - Thor di J. Aaron # 7
Copertina di Agustin Alessio

Il Tonante non è più degno di sollevare Mjolnir! E se il Figlio di Odino non riesce più a brandire il suo martello... toccherà alla Potente Thor! Disegni di un team di artisti da favola e il debutto di Russel Dauterman!

Marvel Integrale - Thor di J. Aaron # 7

Panini Comics Gennaio 2023
Thor: God of Thunder # 25
Thor
Storie del tuono
Jason Aaron (script) / Agustin Alessio (art) / Esad Ribic (art) / Agustin Alessio (inks) / Esad Ribic (inks)
22 pagine

da Thor: God of Thunder # 25, Marvel Comics - USA (Ott 2014)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 193 - Thor Dio del Tuono 23 (All New Marvel Now!): I Racconti del Tuono, Marvel Italia (Apr 2015)
Thor Vol 4 # 1
Thor
Se ne sarà degno
Jason Aaron (script) / Russell Dauterman (art) / Russell Dauterman (inks)
Sulla Luna, all'ombra di Asgardia, Odino (tornato nel suo regno dopo un autoimposto esilio) si avvicina a una folla di asgardiani intenti a osservare gli sforzi di Thor nel cercare di sollevare Mjolnir, il suo martello incantato. Durante gli eventi di Originali Sin, Nick Fury, forte dei molti segreti strappati al defunto Osservatore, ha sussurrato all'orecchio di Thor qualcosa che lo ha reso "indegno"¹. Da quel momento il figlio di Odino non è stato più capace di sollevare il martello incantato perdendo il ruolo di dio del tuono. Frigga consiglia al marito di consolare suo figlio ma Odino gli dice che in sua assenza l'ha già coccolato abbastanza e cerca lui stesso di sollevare il martello dovendosi arrendere all'evidenza di non riuscire a spostarlo nonostante sia stato lui stesso a compiere l'incantesimo su Mjolnir. Improvvisamente Hugin e Munin, i corvi di Odino, informano il Padre di Tutti della presenza su Midgard dei Giganti di Ghiaccio. Frigga, determinata a mantenere le redini di Asgard, vorrebbe intervenire ma Odino, deciso a reclamare il posto di comando che gli aspetta, annulla i suoi ordini dichiarando che questa non è la loro guerra.
Nel frattempo una base esplorativa della Roxxon situata nelle acque profonde nel mare della Norvegia viene attaccata dai Giganti di Ghiaccio. Gli scienziati cercano di capire quanto sta succedendo quando all'improvviso appare Malekith il maledetto, il signore degli Elfi Oscuri che reclama ciò che la Roxxon sta cercando. Dal nulla interviene Thor che brandendo Jarnbjorn, l'ascia incantata, cerca di fermare i Giganti del Ghiaccio. Malekith prima lo schernisce affermando di notare in lui qualche cambiamento e poi gli taglia un braccio. Intanto sulla luna una misteriosa donna solleva il martello incantato assumendo il manto di nuova Thor.

(¹) vedi Original Sin # 7.

22 pagine

protagonisti: Thor Odinson, Odin, Freyja, Fandral, Hogun, Volstagg, Sif, Thor (1ª apparizione), Frost Giants, Malekith

da Thor Vol 4 # 1, Marvel Comics - USA (Dic 2014)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 194 - Thor 1 : Se ne sara' degno (All New Marvel Now!), Marvel Italia (Mag 2015)
Thor Vol 4 # 2
Thor
La dea del tuono
Jason Aaron (script) / Russell Dauterman (art) / Russell Dauterman (inks)
Una misteriosa donna è riuscita a sollevare Mjolnir e diventare la Potente Thor, la dea del Tuono. Indossando una armatura e una maschera che le copre il volto e le lascia scoperto solo la bocca, la nuova Thor, ancora non del tutto conscia di quello che le sta accadendo, inizia a prendere dimestichezza del potere del martello e facendolo roteare si lancia in direzione di Midgard, la Terra. Guidata dal martello, la dea del tuono giunge in una montagna di ghiaccio che si erge dall'oceano pacifico all'interno della quale trova i Tre Guerrieri, i soldati di Asgard, e una squadra di Vendicatori prigionieri del ghiaccio. I Giganti del Ghiaccio e il malefico e pericolosissimo Malekith, re elfo oscuro, hanno preso d'assalto l'isola della Roxxon, per recuperare un misterioso teschio che la multinazionale governata da Dario Agger (l'uomo capace di trasformarsi in un mostro mitologico) ha recuperato dal fondo dell'oceano. Improvvisamente, nel bel mezzo della battaglia, irrompe la nuova Thor sorprendendo i giganti che vengono colpiti dalla furia del suo martello. Nella confusione Agger si rifugia in un caveau all'interno del quale è custodito l'ambito manufatto. La nuova dea del tuono cerca di fermarlo lanciandogli Mjolnir che accidentalmente rimane al suo interno. Separata dal suo martello, la nuova dea del tuono, si ritrova da sola di fronte a Malekith e i Giganti di Ghiaccio.

20 pagine

protagonisti: Thor, Ulik, Dario Agger, Frost Giants, Malekith

da Thor Vol 4 # 2, Marvel Comics - USA (Gen 2015)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 195 - Thor 2 : La Dea del Tuono! (All New Marvel Now!), Marvel Italia (Giu 2015)
Thor Vol 4 # 3
Thor
Quando i signori del ghiaccio fanno la guerra
Jason Aaron (script) / Russell Dauterman (art) / Russell Dauterman (inks)
Malekith, il re degli Elfi Oscuri ha stretto un accordo con Skrymir dei Giganti dei Ghiacci, affinchè recuperi il teschio di Laufey, il loro vecchio re, che alcuni scienziati della Roxxon hanno recuperato dalle profondità del mare. Sfruttando l'assenza di Thor, non più degno di brandire Mjolnir, Malekith e i Giganti dei Ghiacci hanno assalito la sede della Roxoon. Durante la battaglia è apparsa la nuova Thor che però è stata subito privata del suo martello incantato rimasto intrappolato all'interno della impenetrabile stanza blindata in cui si rifugiato Dario Agger, l'amministratore delegato della Roxxon. La dea del tuono si ritrova così di fronte a Malekith che la schernisce e la lascia in balia dei Giganti dei Ghiacci. Skrymir la cattura in un blocco di ghiaccio e la ingoia in un sol boccone. La donna però, dimostrando tutta la sua forza anche senza il martello, si fa strada da dentro il gigante e uscita dalla sua testa combatte contro gli altri giganti. Mentre Malekith, usandoi suoi poteri magici, supera le difese del caveau e penetra al suo interno affrontando Dario Agger trasformatosi nel Minotauro. la dea del tuono, prima che la forza si esaurisca, distrugge il pavimento della stanza facendo precipitare numerosi Giganti dei Ghiacci per poi cercare di forzare la porta che la separa dal suo martello incantato. Uno dei giganti scampato alla caduta avanza verso di lei ma all'ultimo istante la porta cede e Mjolnir lo colpisce per poi tornare nella mani della nuova Thor appena in tenpo per evitare che si trasformi nella sua forma umana. Dinanzi a Malekith e Agger, la nuova Thor, senza esitazione, distrugge il teschio di Laufey custodito nel caveau venendo poi raggiunta da Thor Odinson che reclama Mjolnir.

20 pagine

protagonisti: Thor, Minotaur (Dario Agger), Skrymir (1ª apparizione), Frost Giants, Malekith
apparizioni: Thor Odinson

da Thor Vol 4 # 3, Marvel Comics - USA (Feb 2015)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 196 - Thor 3 : Jotunheim contro la Terra! (All New Marvel Now!), Marvel Italia (Lug 2015)