Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Devil & Hulk # 169

Le battute finali de La caduta degli Hulk e il folgorante inizio della miniserie Le selvagge She-Hulk. Banner e i Vendicatori lanciano L’attacco al velivolo del gruppo criminale dell’Intellighenzia per sventarne i piani e liberare Betty Ross! Ma le cose volgeranno al peggio e tutti quanti potrebbero essere trasformati in Hulk… Trame e dialoghi di Greg Pak & Jeff Parker, potenti immagini di Paul Pelletier & Salva Espin.
In attesa del grande evento Shadowland, Devil si confronta con Luke Cage in una storia autoconclusiva carica di azione e humour ambientata negli anni Settanta. Testi di Antony Johnston e disegni di Sean Chen.

Devil & Hulk # 169 | Arrivano le selvagge She-Hulk! (La caduta degli Hulk)

Marvel Italia Gennaio 2011
Incredible Hulk vol 2 # 608
Hulk
Fine partita
Greg Pak (script) / Paul Pelletier (art) / Crimelab Studios (inks) / Danny Miki (inks)
Bruce Banner e il suo gruppo attaccano un base militare di Washington all'interno della quale si trova Betty Ross. Fermato il Fantasma Rosso con uno dei suoi tanti gadget tecnologici, Banner cerca di convincere Betty ad unirsi a lui rivelando che Glen Talbot, che si trova al suo fianco e cerca di proteggerla, in realtà è solo un un robot. Betty non ne vuole sapere e si allontana mentre Banner viene attaccato dalle scimmie del Fantasma Rosso. A bordo dell'Adevelivolo, quartier generale dell'Intellighenzia, il Capo, Wizard e il resto del suo gruppo osserva la scena quando vengono sorpresi da Banner che irrompe con la squadra all'interno della loro base volante. Attraverso un induttore di immagini Amadeus Cho si era spacciato per Banner e ora nella base militare il giovane viene preso a pugni da Betty Ross che poi viene portata via da Glen Talbot e rinchiusa nel bunker presidenziale. Nel frattempo mentre Skaar, Wolverine, l'Uomo Ragno e Namor affrontano i Terribili Quattro e in seguito una scatenata She-Hulk Rossa, Banner, aiutato da Lyra che si rivela essere sua alleata, cerca di liberare Reed Richards e gli altri prigionieri. In tutto questo un confuso Skaar chiede a suo padre cosa sta succedendo dopo essere venuto a sapere che è in combutta con l'Hulk Rosso. Nella base militare, Amadeus Cho avverte Banner di aver trovato un gruppo di soldati in procinto di essere traformati in Hulk. Banner gli risponde che se ne sta occupando l'Hulk Rosso e che lui è impegnato alla ricerca di Betty ma prima di poter dire altro viene investito da un'esplosione. Nel perdere i sensi vede dinanzi a lui un gruppo di Vendicatori "hulkizzati". Al suo risveglio, Banner si trova a fianco di Betty alla quale dice di aver fatto un sogno terribile. In realtà il nostro protagonista è stato catturato e ora si trova insieme agli altri cinque prigionieri collegato alla una macchina virtuale con il Capo, Modok e la She-Hulk Rossa che lo osservano soddisfatti.

22 pagine

protagonisti: Bruce Banner, Skaar, A-Bomb, Korg, Amadeus Cho, Wolverine, Spider-Man, Namor the Sub-Mariner, War Machine, She-Hulk (Lyra), Trapster, Klaw, Red Ghost, Wizard, Red She-Hulk, Modok, Leader

da Incredible Hulk vol 2 # 608, Marvel Comics - USA (Mag 2010)
Fall of the Hulks: The Savage She-Hulks # 1
She-Hulk
Il sesso selvaggio, pt 1
Jeff Parker (script) / Salvador Espin (art) / Zach Howard (inks)
Thundra, prima di tornare alla sua epoca, viene attaccata da sua figlia Lyra, la nuova She-Hulk, che la accusa di averla abbandonata mentre lei veniva esiliata dal suo popolo per essere stata concepita dal seme di un uomo. Thundra cerca di calmarla ma poi è costretta ad usare le maniere forti per fermarla. Lo scontro viene osservato dal Capo e MODOK dell'Intellighenzia che il giorno dopo inviano i Terribili Quattro di Wizard a reclutare la nuova She-Hulk dopo aver tentano invano di farlo con sua madre. In un bar di New York, Lyra al principio rifiuta l'offerta di Wizard venendo attaccata prima da Klaw e poi da Trapster. Poi, nel mezzo della battaglia, entra in scena anche la She-Hulk Rossa che costringe Wizard a intervenire per evitare che la nuova gigantessa verde venga uccisa dalla sua furia. Alla fine Wizard e il suo gruppo si allontana lasciando a Lyra il tempo per meditare sull'offerta di unirsi a loro. Ventiquattro ore dopo Lyra si presenta da Wizard accettando di unirsi ai Terribili Quattro. Per dimostrare di essere pienamente convinta di questa scelta, Lyra accetta di distruggere il suo computer portatile da polso e poi si unisce ai Terribili Quattro infiltrandosi insieme a loro nel Baxter Building. Tuttavia le sue vere intenzioni sembrano essere quelle di trovare Jennifer Walters, la prima She-Hulk, prigioniera dell'Intellighenzia.

22 pagine

protagonisti: She-Hulk (Lyra), Thundra, Trapster, Klaw, Wizard, Red She-Hulk
apparizioni: She-Hulk (Jennifer Walters), Modok, Leader

da Fall of the Hulks: The Savage She-Hulks # 1, Marvel Comics - USA (Mag 2010)
Daredevil: Cage Match # 1
Daredevil
Cage Match
Antony Johnston (script) / Sean Chen (art) / Sandu Florea (inks)
22 pagine

da Daredevil: Cage Match, Marvel Comics - USA (Lug 2010)
Incredible Hulk vol 2 # 608
Hulk
Grossa, rossa e mortale!
Harrison Wilcox (script) / Ryan David Stegman (art) / Tom Palmer Jr (inks)
Il Capo e MODOK osservano il video della prima missione della ancora misteriosa She-Hulk Rossa impegnata nell'affrontare Elektra e Domino. Le due mercenarie cercano di attaccarla contemporaneamente ma la "rossa" le sconfigge entrambe costringendole alla fuga non prima di aver tolto il costume di Domino e di appropriarsi del sai di Elektra. A questo punto Doc Samson suggerisce alla She-Hulk Rossa di attirare l'Hulk Rosso facendo credere di aver ucciso Elektra e Domino.

L'episodio si svolge poco prima degli eventi narrati in Hulk # 15.

8 pagine

protagonisti: Red She-Hulk, Domino, Elektra, Doc Samson, Modok, Leader

da Incredible Hulk vol 2 # 608, Marvel Comics - USA (Mag 2010)