Utenti registrati: 4740

Ci sono 6 utenti registrati e 113 ospiti attivi sul sito.

cmarchioro77 / Persimmon / P3T3RITO / laracelo / MrNerd / IlBunny

Ultimi commenti

laracelo su Greatest # 16, Fanfaluca su Greatest # 16, laracelo su Greatest # 16, majinberto su Flash di Geoff Johns. Ed. Omnibus # 1, Crimen2007 su Flash di Geoff Johns. Ed. Omnibus # 1,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America (ristampa) # 8

Capitan America (ristampa) # 8

Editoriale Corno Settembre 1982
Captain America vol 1 # 130
Captain America
Assalto a Cap! 2ª parte
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Dick Ayers (inks)
Capitan America, viaggiando in sella alla sua moto nella provincia americana, giunge in una piccola città universitaria assediata da un gruppo di studenti in rivolta. Steve Rogers, che sembra indeciso se stare dalla parte della polizia o appoggiare le richieste degli studenti, soccorre il rettore dell'università barricato nei suoi uffici. Poco dopo, avvicinato da un giornalista, il nostro protagonista accetta di intervenire in una televisione locale ma durante l'intervento viene attaccato da Batroc, il Porcospino e il Ciclone, inviati da un misterioso personaggio mascherato conosciuto come Hood. L'eroe a stelle e strisce riesce ad avere la meglio sui suoi avversari ignorando che il loro mandante è pronto a colpire nuovamente.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Batroc, Porcupine, Whirlwind, Hood
apparizioni: Peter Parker

da Captain America vol 1 # 130, Marvel Comics - USA (Ott 1970)
Prima pubblicazione in Italia: Capitan America # 46 - Assalto a Cap, Editoriale Corno (Gen 1975)
Captain America vol 1 # 131
Captain America
La rinascita di Bucky!
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Dick Ayers (inks)
Capitan America, nel suo viaggio in moto negli Stati Uniti, giunge a San Francisco, ignorando che un misterioso personaggio mascherato sta seguendo ogni suo spostamento. L'uomo, alla ricerca di un esca per attirare Cap in una trappola mortale, trova in una palestra della città un giovane atleta senza memoria identico a Bucky Barnes, il compagno di Capitan America durante la Seconda Guerra Mondiale. Sparsa la notizia del ritrovamento del suo giovane partner, il nostro eroe a stelle e strisce si precipita in una tenuta non lontana dalla città, scoprendo che il ragazzo, costretto a subire una crudele terapia ipnotica, è tenuto prigioniero dal Barone Wolfgang Von Strucker, lo spietato criminale nazista esperto di armi responsabile dei recenti attacchi. Strucker approfittando dello smarrimento di Cap nel trovarsi di fronte il presunto Bucky, tramortisce il nostro eroe collocando il suo corpo privo di sensi sopra una lancetta di un gigantesco orologio pronto a esplodere alla mezzanotte. Il ragazzo, nonostante si trovi in uno stato di trance, all'ultimo secondo salva Capitan America e i due, nuovamente insieme, sconfiggono il Barone Strucker.

19 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Baron Strucker

da Captain America vol 1 # 131, Marvel Comics - USA (Nov 1970)
Prima pubblicazione in Italia: Capitan America # 47 - La rinascita di Bucky, Editoriale Corno (Gen 1975)