Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America # 8
Copertina di Jack Kirby

Capitan America # 8 | L'agguato!

Editoriale Corno Agosto 1973
Tales Of Suspense # 81
Captain America
L'agguato
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Frank Giacoia (inks)
In un isola dell'Oceano Pacifico, il Teschio Rosso grazie al potere del Cubo Cosmico è diventato un nemico invincibile. Capitan America, inerme di fronte a un tale potere, inizialmente cerca di evitare le minaccie che il criminale nazista crea dal nulla con la sola forza del pensiero, ma quando si rende conto di stare per essere eliminato definitivamente, facendo leva sulla megalomania del suo avversario, finge di sottomettersi riuscendo ad avvicinarsi quel tanto da permettergli di colpirlo all'improvviso. Il Teschio Rosso, perde l'equilibrio e il Cubo Cosmico cade dalle sue mani finendo nell'oceano. Il nazista, preso dalla disperazione, si tuffa nelle acque, ma, colpito dalla frana da lui stesso provocata, viene inghiottito dal mare.

10 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Red Skull

da Tales Of Suspense # 81, Marvel Comics - USA (Set 1966)
Tales Of Suspense # 82
Captain America
L'agghiacciante segreto dell'incredibile Adattoide
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Frank Giacoia (inks)
Perso nei ricordi della Seconda Guerra Mondiale, Capitan America si rilassa bevendo un caffe servito da Jarvis, il cameriere personale dei Vendicatori. Improvvisamente l'eroe a stelle e strisce viene colto da allucinazioni e, dopo aver cercato di fermare tutti i suoi nemici del passato, stremato dalle visioni, cade svenuto. Ai suoi piedi giunge l'Adattoide, un androide mutaforma progettato dall'AIM che, dopo aver assunto le sembianze di Jarvis, ha narcotizzato Capitan America per prendere il suo posto.

10 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Edwin Jarvis, Adaptoid (1ª apparizione)

da Tales Of Suspense # 82, Marvel Comics - USA (Ott 1966)
Tales Of Suspense # 83
Captain America
La missione dell'Adattoide!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Dick Ayers (inks)
L'Adattoide, un androide costruito dall'AIM, ha assunto le sembianze di Capitan America per potersi introdurre nello SHIELD. Prima di prendere confidenza con i suoi nuovi poteri, l'androide mutaforma, viene improvvisamente attaccato dall'Acrobata, un nuovo criminale deciso a confrontarsi con l'eroe a stelle e strisce per provare la sua abilità. L'Acrobata riesce con facilità a sconfiggere il falso Capitan America, ma quando entra in scena il nostro eroe, viene inevitabilmente sconfitto. L'Adattoide, stremato dalla battaglia con l'Acrobata, viene immobilizzato dalla leggenda vivente.

10 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Adaptoid, Tumbler (1ª apparizione)

da Tales Of Suspense # 83, Marvel Comics - USA (Nov 1966)
Uncanny X-Men vol 1 # 5
X-Men
Un X-Man in trappola! 2ª parte
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Paul Reinman (inks)
Gli X-Men sono preoccupati per le condizioni di salute del Professor Xavier. La Confraternita dei Mutanti Malvagi sta cercando la sede degli eroi, ma, nonostante Mastermind arriva nelle vicinanze, non la trovano e per questo organizzano una trappola. Toad si finge un atleta dotato di poteri per attirare la attenzione dei ragazzi e farsi portare da loro nella scuola. Il piano riesce, ma il criminale è smascherato prima che possa portare a termine il piano: i compagni intervengono e Magneto cattura Angelo. Toad, rimasto nelle mani degli eroi, li porta involontariamente alla base del suo capo (un asteroide) e qui si svolge un'altra battaglia fra la Confraternita e gli X-Men. I ragazzi riescono a fuggire incolumi, anche grazie a Scarlet che ferma Magneto. Il Professor Xavier svela che la perdita dei suoi poteri era un inganno per vedere come si comportava il gruppo senza la sua guida.

Cronologicamente l'apparizione di Iceman in Strange Tales 120 si inserisce fra la 1a e la 2a vignetta della tavola 9

8 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Cyclops, Jean Grey, Beast, Angel, IceMan, Magneto, Quicksilver, Scarlet Witch, Toad, Mastermind

da Uncanny X-Men vol 1 # 5, Marvel Comics - USA (Mag 1964)
Uncanny X-Men vol 1 # 6
X-Men
Sub Mariner si unisce ai mutanti malvagi 1ª parte
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Chic Stone (inks)
Namor è sulle prime pagine dei giornali in seguito all'ultimo confronto con i Fantastici Quattro. Xavier e Magneto hanno la stessa idea e mandano le rispettive immagini mentali nell'oceano per contattare il monarca; l'insegnante decide che sorveglierà il suo avversario. Magneto contatta Namor e lo convince, tramite un soldato atlantideo, a recarsi presso la sua isola per conoscerlo: gli X-Men, visto il principe sull'isola, attaccano la Confraternita per impedire loro d'allearsi con lui. La battaglia è durissima, con il coinvolgimento di Namor che, intuito l'inganno quando Magneto si rifiuta di liberare Quicksilver (fatto prigioniero dagli eroi), è fronteggiato dal Signore del Magnetismo. Gli X-Men, Namor e Scarlet sono intrappolati in una stanza e combattono, ma Xavier ferma lo scontro, libera i due fratelli e Namor respinge l'ultimo attacco di Magneto.

7 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Cyclops, Jean Grey, Beast, Angel, IceMan, Magneto, Toad, Mastermind, Quicksilver, Scarlet Witch, Namor the Sub-Mariner

da Uncanny X-Men vol 1 # 6, Marvel Comics - USA (Lug 1964)