Utenti registrati: 4938

Ci sono 2 utenti registrati e 108 ospiti attivi sul sito.

ickers83 / Deboroh

Ultimi commenti

max2001 su Marvel Masterworks # 145, laracelo su Soul Eater - Ultimate Deluxe Edition # 2, laracelo su Soul Eater - Ultimate Deluxe Edition # 1, ctbomb su Tex Color # 22, Crimen2007 su DC Special # 73,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Super Robot Collection # 2
Copertina di Tatsuya Yasuda

L'antico popolo degli Jamatai, guidati dalla regina Himika, è pronto a liberarsi dalla sua prigione nel sottosuolo e ad emergere per conquistare la terra! Solo Hiroshi, trasformato dal padre in un cyborg dopo un incidente mortale, può salvare il mondo, trasformandosi in Jeeg, il robot definitivo!

Super Robot Collection # 2 | Jeeg Robot 2

J-Pop Aprile 2016
Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2
Jeeg Robot
Capitolo 6: Fuga da Yamata No Orochi
Go Nagai (script) / Tatsuya Yasuda (art)

Miwa è in volo d'addestramento col Big Shooter, quando finisce preda dell'astronave di Himika; ciò consente ad Ikima di inviare lo spirito Haniwa Giraru, capace di lanciare missili dalle mani, per la solita manovra distruttiva, senza dover temere l'intervento di Jeeg. Hiroshi si reca ugualmente con la sua moto, per affrontare Giraru trasformandosi in umanoide. Sulla Yamata No Orochi, Miwa, osservando la generosità di Hiroshi, sebbene con le mani legate, si getta su un soldato e si diige verso il Big Shooter: uno dei proiettili sparati dai soldati la ferisce, ma al tempo stesso rompe la fune che la legava; raggiunta la navicella, Ikima ordina allo spirito Guwara di impedirle di lasciare la Yamata. Miwa si sbarazza dell'avversario lanciandogli addosso uno dei razzi dai quali lancia i componenti, utilizzando l'altro per aprirsi un varco d'uscita dall'astronave nemica.
Raggiunto il campo di battaglia, Miwa (che intanto ha riunito i razzi al Big Shooter) consente ad Hiroshi di trasformarsi in Jeeg; a quel punto Giraru sfodera la sua arma più forte: onde termiche per fondere l'acciaio di cui è fatto Jeeg. Stretto in quell'abbraccio incandescente, Jeeg richiede il Mach Drill; portato l'avversario con sè ad alta quota, lo manda in stress termico, costringendolo a mollare la presa, quindi lo finisce lanciandogli uno dei due missili perforanti.



da Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2 - Volume 2, Kōdansha - Giappone (Ago 1976)
Prima pubblicazione in Italia: Dynamic Manga # 14 - Jeeg Robot d' Acciaio 2, Dynamic Italia (Giu 2002)
Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2
Jeeg Robot
Capitolo 7: Gli ostaggi di Amaso
Go Nagai (script) / Tatsuya Yasuda (art)

Stavolta è lo scuolabus di Mayumi ad essere obiettivo del piano di Amaso, il quale lo fà preda di Sabara, uno spirito Haniwa volante; tra i bambini rapiti c'è Naoki, che odia Jeeg perché non arrivò in tempo per salvare i suoi genitori durante un attacco del popolo Jamatai. Quando Jeeg interviene, dal sottosuolo sbuca un secondo spirito Haniwa, dalla cui bocca lancia degli animaletti esplosivi che gli fanno fuori un braccio. Per Jeeg è comunque facile sbarazzarsene, sparandogli in bocca un colpo del Bazooka [Bazooka spaziale nell'anime]!
Amaso, che fa sempre leva sui sentimenti umani di Jeeg, gli manda contro Sabara, una specie di disco volante con un guerriero sulla sommità e tre draghi tutti intorno, in una delle cui bocche vi è lo scuolabus con i bambini! Jeeg, impossibilitato ad agire, è colpito da raffiche d'aculei e da scariche elettriche, quindi propone a Miwa una mossa disperata: "Lancia i Mach Drill! Poi colpisci la testa del mostro che sta bloccando l'autobus!" Con qualche perplessità, Miwa esegue: Jeeg aggancia i Mach Drill e, quando la testa del mostro salta via colpita dal Big Shooter, lui, in volo, aggancia l'autobus con i Magnet Rope [Raggi delta nell'anime], portandolo in salvo, per poi trapassare Sabara. Grazie alle parole finali di Mayumi, Naoki può ora riscredersi su Jeeg, e lo ringrazia mentre scompare all'orizzonte.



da Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2 - Volume 2, Kōdansha - Giappone (Ago 1976)
Prima pubblicazione in Italia: Dynamic Manga # 14 - Jeeg Robot d' Acciaio 2, Dynamic Italia (Giu 2002)
Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2
Jeeg Robot
Capitolo 8: Il progetto per la distruzione della Build Base
Go Nagai (script) / Tatsuya Yasuda (art)
La regina Himika è più infuriata del solito a causa delle continue sconfitte, e sfoga la propria collera facendo a pezzi i suoi "inutili" soldati; è Amaso a calmare la sua ira proponendole un nuovo piano, talmente gradito che Himika ordina ad Ikima di prenderne parte, sotto gli ordini di Amaso. Un gruppo di soldati Haniwa, sotto ordine di Ikima, assalgono una città, lasciando vivi solo due ragazzi, Mamuru e Gen i quali, riuscendo a raggiungere la Build Base, danno l'allarme su ciò che è accaduto; parte quindi il Big Shooter con Miwa ed Hiroshi, diretti sul luogo della strage, ove li attende l'agguato di Ikima: uno spirito Haniwa dalla testa fiammeggiante.
Amaso, intanto, dà ordine ai suoi soldati d'assaltare in gran numero la Build Base, e quando questa s'assetta per difendersi, scopre che nei soldati Jamatai sono stati impiantate delle bombe: difendersi significa quindi provocare esplosioni a danno della Build Base! Sull'altro campo, Jeeg fronteggia lo spirito Haniwa, liberandosi dal suo vortice di fiamme con il Knuckle Bomber, ma il suo duello è interrotto dal prof. Shiba che lo richiama d'urgenza alla base, ove intanto ha dato ordine ai suoi collaboratori di lanciare polvere di ferro sui soldati Haniwa. Utilizzando il Magnet Power, Jeeg, dal Big Shooter, porta i soldati-bomba in quota, facendoli poi precipitare sul sopraggiunto spirito Haniwa di Ikima: l'esplosione dei soldati gli trancia un braccio, quindi Jeeg lo finisce con un Dynamite Kick e lo Spin Storm.


da Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2 - Volume 2, Kōdansha - Giappone (Ago 1976)
Prima pubblicazione in Italia: Dynamic Manga # 14 - Jeeg Robot d' Acciaio 2, Dynamic Italia (Giu 2002)
Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2
Jeeg Robot
Capitolo 9: Un invasore dal cosmo
Go Nagai (script) / Tatsuya Yasuda (art)
Due scienziati notano al telescopio la caduta di un grosso meteorite sul quartiere Kurogatake, vi si recano per controllare e scoprono che in realtà si tratta di una forma di vita che, emettendo pulsazioni, attira a sè ed ingloba ogni animale, scatendandone nel frattempo una furia spietata; i due scienziati sono fatti a pezzi, e la stessa sorte tocca ai guardiani dello zoo nonché a chiunque s'imbatta in uno dei branchi impazziti. Il fenomeno è segnalato alla Build Base, dalla quale partono Miwa ed Hiroshi in perlustrazione col Big Shooter; anche Himika avverte le malefiche pulsazioni, e ne riconosce l'antica fonte, affermando che si tratta di un emissario di dio che fu causa del suo lungo sonno (v. cap. 1).
Mentre il Big Shooter precipita in seguito ad un'onda magnetica che lo colpisce, Mimashi, al comando di uno stuolo di spiriti Haniwa, va ad affrontare il misterioso nemico, ma questi, proclamandosi l'inviato di dio, si trasforma in un mostro dalle fattezze leonine e li uccide tutti sprigionando un'immensa energia! Hiroshi si trasforma in Jeeg, ed il mostro-leone gli annuncia l'intenzione di distruggere l'umanità poiché ha abusato dell'intelligenza donatagli da dio, prima di imprigionarlo con la propria criniera e colpirlo con la sua impressionante emissione d'energia. Mentre Amaso è lieto di vedere Jeeg in difficoltà, Ikima invia uno spirito Haniwa ad aiutarlo, ritenendo Jeeg battibile in un'altra occasione, mentre lo scontro col mostro-leone sarebbe senza speranze. Lo spirito Haniwa, tuttavia, riesce solo a distrarre il mostro-leone prima di essere scaraventato da questi contro la Yamata No Orochi, che quindi preferisce battere la ritirata. Jeeg ne approfitta per riprendere fiato, far lanciare i Mach Drill addosso al mostro e bombardare questi con lo Spin Storm ed i missili del Big Shooter: l'energia fotonica che si accumula causa l'esplosione dell'avversario, la cui testa, staccata dal resto, ha ancora forza per annunciare l'imminente fine dell'umanità, prima d'esplodere anch'essa.


da Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2 - Volume 2, Kōdansha - Giappone (Ago 1976)
Prima pubblicazione in Italia: Dynamic Manga # 14 - Jeeg Robot d' Acciaio 2, Dynamic Italia (Giu 2002)
Steel Jeeg (鋼鉄ジーグ Kōtetsu Jiigu) # 2
Jeeg Robot
Capitolo 10: L'avvento di Ryuma, il Dragone Infernale
Go Nagai (script) / Tatsuya Yasuda (art)

Pronunciando misteriose parole ("Uraruru...Garurararu...Rirura..."), Himika "legge" attraverso il fuoco ciò che fu annunciato dal mostro-leone (v. cap. 9): l'imminente arrivo di un dio, incarnato in un immenso drago, col potere di impadronirsi di ogni vita, instaurando una spietata legge del più forte. In virtù di questo, decide di sferrare l'attacco decisivo per la conquista del Giappone, ed ordina ad Ikima ed Amaso di iniziare l'assedio/sterminio dalla città di Kyushu, mentre lei affronterà Jeeg in prima persona! In breve si scatenano su Kyushu numerosi spiriti Haniwa, distruggendo ponti, aeroporti, seminando morte e distruzione; Himika si occupa in prima persona d'assogettare al suo volere una squadra di soldati dell'autodifesa militare, i quali fanno irruzione, con tanto di carri armati, nel cinema ove Hiroshi ha accompagnato Mayumi, e senza pietà sparano a freddo sul pubblico. Le notizie giungono alla Build Base, dalla quale Miwa parte col Big Shooter in soccorso di Hiroshi e Mayumi; la coraggiosa pilota giunge in tempo per assistere alla comparsa d'Himika che scatena contro Hiroshi un'orda di spiriti Haniwa, ed è provvidenziale il lancio dei componenti: una scarica di Super Spin Storm e qualche pugno ben assestato consentono a Jeeg di sbarazzarsi degli avversari. Ma la battaglia è appena iniziata: Himika fa apparire nuovi spiriti, uno dei quali immobilizza Jeeg con dei tentacoli mentre gli altri gli sono addosso: il robot d'acciaio si scompone liberandosi dalla morsa, quindi indirizza contro gli spiriti i Mach Drill, sconfiggendo anch'essi. Una sfera ricoperta di tentacoli, sospesa a mezz'aria, dalla quale era apparsa Himika, diventa incandescente e la regina Jamatai mostra a Jeeg la sua vera forza: il robot è travolto e ferito da draghi di fuoco e sta per soccombere, quando vede Mayumi correre verso di lui in un mare di fuoco; capisce che si tratta di un'illusione e spara lo Spin Storm contro la sfera di tentacoli, portando Himika allo scoperto! Nel corpo a corpo Jeeg ha facilmente la meglio: assesta un cazzotto ad Himika e, disarmandola del suo scettro con lame di scure, glielo lancia centrandola in pieno. Himika si ritira in un vortice, e Jeeg cade stremato e sanguinante al suolo.
Trascorrono cinque giorni, a Kyushu l'assedio procede, ed Ikima già progetta di trasformare gli umani in soldati Haniwa, quando Himika ordina ad Amaso di riprendere il duello con Jeeg utilizzando la Yamata No Orochi; inutili le obiezioni di Ikima, che ritiene più importante mantenere il controllo di Kyushu. Mentre l'astronave è in volo, un enorme vascello solca il cielo, con un drago a prora ed un castello a poppa: la Yamata No Orochi è risucchiata dalla misteriosa fortezza volante! Imprigionata, come tutto il suo popolo, in sfere di cristallo, Himika si trova faccia a faccia con Ryuma (Imperatore delle Tenebre nell'anime), il demone annunciato dal mostro-leone: il suo intento è la conquista della Terra, dopo millenni di viaggi nel cosmo alla ricerca di un pianeta altrettanto bello, ed egli non teme nè il regno Jamatai nè gli umani, e promette ad Himika una degna morte. Nei pressi della Build Base, Jeeg sta verificando il suo stato di forma, quando un velocissimo spirito Haniwa lo travolge; prima di subire una terza carica dall'avversario, Jeeg si fa lanciare il Pansaroid [Antares nell'anime] e si trasforma in centauro armato di giavellotto, col quale colpisce mortalmente l'avversario, che si rivela essere Himika, trasformata da Ryuma in mostro, che si propone come nuovo, spietato, nemico di Jeeg e dell'umanità.