Utenti registrati: 5468

Ci sono 0 utenti registrati e 141 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

max2001 su DC Special Series # 6, batfede su DC Special Series # 6, laracelo su L'Uomo Ragno/Spider-Man # 819, tranfolo su L'Uomo Ragno/Spider-Man # 819, laracelo su Marvel Collection (II) # 546,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Speciale Capitan America # 2
Copertina di Mike Zeck
Altre versioni di questo albo:

Speciale Capitan America # 2 - Variant Teramo 93 | Il nuovo Cap!

Star Comics Giugno 1993
Captain America Vol 1 # 332
Captain America
La scelta
Mark Gruenwald (script) / Tom Morgan (art) / Bob McLeod (inks)

Mentre il terrorista noto come Testata Nucleare si barrica sul monumento a Washington, dichiarando che attiverà un ordigno nucleare se l'America non dichiarerà guerra ad un'altra nazione entro 24 ore, Steve sta protestando con il Generale Wexler per l'accordo stretto dal governo americano con Power Broker. Arriva l'FBI che lo conduce alla Commissione per le Attività Superumane. La Commissione dice che Capitan America è proprietà del Governo e dovrà obbedire ai loro ordini ed alle loro direttive. Steve non è d'accordo, ma la Commissione gli da 24 ore per prendere una decisione. Mentre Steve riflette e cerca consiglio dai suoi amici, non trovandone molti, il Super Patriota è acclamato dalla folla per la sua vittoria contro Testata Nucleare. Steve entra negli uffici della Commissione e consegna lo scudo e il costume. Ritiene che il suo ruolo sia quello di servire il Popolo, non un Governo con i suoi indirizzi politici. Se è quello che gli viene chiesto, in coscienza, non può farlo, non può compromettere i suoi ideali per eseguire degli ordini.


22 pagine
Captain America Vol 1 # 333
Captain America
Il sostituto
Mark Gruenwald (script) / Tom Morgan (art) / Dave Hunt (inks)
La Commissione per le Attività Super Umane è in imbarazzo perché non sa come sostituire Steve Rogers: Valerie Cooper quindi propone di usare il Super Patriota. John Walker accetta di diventare il nuovo Capitan America e si sottopone ad un duro addestramento sotto la guida della Freedom Force, la squadra di ex mutanti malvagi ora sotto il controllo del governo.

22 pagine
Captain America Vol 1 # 334
Captain America
Addestramento
Mark Gruenwald (script) / Tom Morgan (art) / Dave Hunt (inks)
Il nuovo Capitan America deve imparare ad usare in modo efficace lo scudo. Per questo, il governo assume come suo nuovo maestro Taskmaster: criminale perfettamente in grado di imitare ogni movimento dei suoi nemici. Intanto, John Walker subisce il ricatto del suo ex manager, a caccia di soldi. Per disfarsene, John si traveste e, insieme al suo compagno Lemar, assunto dal governo per ricoprire il ruolo del nuovo Bucky, lo malmena. Tornato alla base, però, John confessa ciò che ha fatto a Valerie Cooper.

22 pagine
Captain America Vol 1 # 335
Captain America
Battesimo del fuoco
Mark Gruenwald (script) / Tom Morgan (art) / Dave Hunt (inks)
I nuovi Capitan America e Bucky eseguono i loro test finali, hanno completato l'addestramento e la Commissione li manda in missione a Custer Grove, Georgia, paese di origine di John, per fermare i Cani da Guardia, un gruppo terroristico che intende imporre una nuova moralità con linciaggi ed incendi in tutti gli Stati del Sud. Lemar si finge il direttore di una rivista per uomini in cerca di modelle che posino nude e John lo attacca fingendosi indignato. In questo modo, viene reclutato nei Cani. La sua prima missione è partecipare all'impiccagione di Lemar, ma convince il suo mentore nel gruppo, Harold, a mandarlo con il resto del team a bruciare una biblioteca. Così John indossa i panni di Cap e ferma i Cani da Guardia, poi torna da Lemar che ha sistemato quelli che erano rimasti per impiccarlo.

23 pagine
Captain America Vol 1 # 336
Captain America
Il richiamo della natura!
Mark Gruenwald (script) / Tom Morgan (art) / Dave Hunt (inks)
Steve Rogers è a Ovest, dove vuole parlare con Bernie della sua situazione, non sa cosa fare della sua vita. In televisione vede il suo sostituto, il nuovo Capitan America, in azione, poi ascolta la rabbia dei boscaioli contro un superumano che compie atti di ecoterrorismo. Mentre Falcon, D-Man e Nomad si riuniscono per iniziare a cercare Steve, l'ex eroe trova l'ecoterrorista, Fratello Natura, e cerca di farlo desistere. Viene attaccato, ma alla fine riesce a convincerlo che le sue azioni sono più dannose per la natura che altro. Steve capisce che il suo compito non è cambiato, non è più Capitan America, ma deve comunque lottare per il Sogno Americano.

22 pagine