Utenti registrati: 5467

Ci sono 4 utenti registrati e 352 ospiti attivi sul sito.

zanezio / snake / Deboroh / femo

Ultimi commenti

laracelo su L'Uomo Ragno/Spider-Man # 819, tranfolo su L'Uomo Ragno/Spider-Man # 819, laracelo su Marvel Collection (II) # 546, Deboroh su Star Wars Epic # 19, ManuMaker su Star Wars Epic # 19,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Marvel-Verse # 25
Copertina di John Romita Jr

L'esordio assoluto di Madame Web, in una storia che è ormai leggendaria. Il primo, storico scontro tra Spider-Man e il Fenomeno! Una corsa contro il tempo firmata da Dan Slott e Humberto Ramos! Alcuni dei più grandi autori della saga dell'Arrampicamuri in un unico volume per raccontarvi chi è la protagonista del Ragno-film Madame Web!

Marvel-Verse # 25 | Spider-Man & Madame Web

Panini Comics Febbraio 2024
Amazing Spider-Man vol 1 # 210
Spider-Man
La profezia di Madame Web
Dennis O'Neil (script) / John Romita Jr (art) / Joe Sinnott (inks)
Negli uffici del Globe, il direttore commerciale Dockery inscena il falso rapimento della giovane editrice del giornale, K.J. Clayton (in realtà la donna è solo una attrice assunta dalla vera Clayon per sostituirla nelle relazioni pubbliche) allo scopo di ottenere la guida del giornale. Peter nei panni dell'Uomo Ragno non riesce a impedire il rapimento ed è costretto a rivolgersi a Madame Web, una misteriosa chiaroveggente cieca collegata ad un complesso macchinario di supporto vitale, che gli fornisce una traccia per ritrovare la Clayton. Il nostro eroe giunge in tempo per liberare l'attrice che stava per essere uccisa e raggiungere Dockery che viene fermato ed arrestato. La Clayton decide di sospendere la pubblicazione del Globe e così Peter si trova senza lavoro.  Tornato a casa sconsolato Peter riceve la chiamata di Madame Web che con i suoi poteri di chiaroveggenza oltre ad essere a conoscenza della sua identità gli rivela che presto verra assunto da... J.Jonah Jameson.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Debra Whitman, Madame Web (1ª apparizione)
apparizioni: Spider Woman

da Amazing Spider-Man vol 1 # 210, Marvel Comics - USA (Nov 1980)
Prima pubblicazione in Italia: L'Uomo Ragno (II) # 26 - Il processo di Colosso, Editoriale Corno (Nov 1982)
Amazing Spider-Man vol 1 # 229
Spider-Man
Niente può fermare il Fenomeno!
Roger Stern (script) / John Romita Jr (art) / Jim Mooney (inks) / Glynis Oliver Wein (colors)
L'Uomo Ragno viene contattato da Madame Web, l'anziana veggente che è a conoscenza della sua identità, per chiedergli di proteggerla da una minaccia apparsa in un sogno premonitore. Nel frattempo, Cain Marko conosciuto come l'inarrestabile Fenomeno approda a New York accompagnato dal suo compagno Black Tom Cassidy con l'intento di rapire la donna e usare le sue doti di preveggenza per i loro loschi scopi. Peter, dopo aver salutato il ritorno di Betty Brant (che diventa segretaria di Joe Robertson), indossa il costume dell'Uomo Ragno venendo attirato dalla furia del Fenomeno che sta provocando distruzione e disordini in tutta la città durante il suo lento e inesorabile incedere verso il suo obiettivo. L'Uomo Ragno, nonostante i suoi sforzi e i tentativi di fermare la minaccia, non riesce a difendere Madame Web che raggiunta dal Fenomeno ha un attacco di cuore dopo essere stata staccata dal suo supporto vitale. Il Fenomeno, consapevole che la donna non è più di nessuna utilità, abbandona Madame Web sul pavimento e si allontana. L'Uomo Ragno, chiamata immediatamente una ambulanza, promette all'anziana donna in fin di vita di fermare ad ogni costo il Fenomeno.

23 pagine

protagonisti: Spider-Man, Madame Web, Black Tom Cassidy, Juggernaut
apparizioni: Betty Brant, Gloria Grant, Joe Robertson, Wong

da Amazing Spider-Man vol 1 # 229, Marvel Comics - USA (Giu 1982)
Prima pubblicazione in Italia: L'Uomo Ragno/Spider-Man # 17 - Il nemico invincibile, Star Comics (Ott 1988)
Amazing Spider-Man vol 1 # 230
Spider-Man
Il nemico invincibile
Roger Stern (script) / John Romita Jr (art) / Jim Mooney (inks) / Glynis Oliver Wein (colors)
A seguito dell'aggressione di Madame Web, strappata dal suo supporto vitale e ora in pericolo di vita, l'Uomo Ragno affronta il Fenomeno mentre, con il suo lento e distruttivo incedere, si appresta a tornare dal suo compagno Black Tom Cassady. Il nostro eroe cerca di fermarlo in tutti i modi utilizzando prima una grossa palla di ferro e poi una cisterna di benzina ma niente sembra arrestare l'inesorabile avanzata di Cain Marko. La lotta prosegue incessante in un cantiere, ma proprio mentre l'Uomo Ragno sta cadendo sotto i colpi del Fenomeno nel tentativo di togliergli l'elmetto, Marko finisce per sbaglio dentro una colata di cemento fresco rimanendo imprigionato all'interno delle fondamenta del palazzo.

22 pagine

protagonisti: Spider-Man, Madame Web, Black Tom Cassidy, Juggernaut
apparizioni: Betty Brant, Gloria Grant, Joe Robertson, Lance Bannon

da Amazing Spider-Man vol 1 # 230, Marvel Comics - USA (Lug 1982)
Prima pubblicazione in Italia: L'Uomo Ragno/Spider-Man # 17 - Il nemico invincibile, Star Comics (Ott 1988)
Amazing Spider-Man vol 1 # 678
Spider-Man
Ho ucciso il domani, pt 1: La catastrofe di Schrodinge
Dan Slott (script) / Humberto Ramos (art) / Victor Olazaba (inks)
Peter Parker si presenta ai laboratori della Horizon Labs per aiutare Grady Scraps sul suo progetto. Il collega di Peter ha realizzato un portale dimensionale che permette a colui che l'attraversa di accedere al domani. Per provare il funzionamento della sua invenzione a uno scettico Peter, Grady entra nel portale uscendone con una edizione del Daily Bugle con la data di domani sulla cui prima pagina è pubblicata la cronaca della parata organizzata dalla città di New York in occasione della visita diplomatica della Symkaria, la piccola nazione europea, prevista per oggi pomeriggio. Peter decide di attraversare la porta del domani ma quello che gli si presenta di fronte è una New York devastata. Afferrato un orologio, fermo alle tre e dieci, Peter torna indietro poi, ipotizza insieme a Grady che in questo futuro è stato assente per un giorno intero e questo probabilmente gli ha impedito di intervenire nel fermare una minaccia nei panni dell'Uomo Ragno. Il nostro eroe cerca disperatamente di compiere tutte le imprese riportate nel giornale del domani nella speranza di poter evitare il nefasto futuro annunciato. Nel frattempo, lo Spezzabandiera e altri gruppi terroristici stanno pianificando un attentato alla imminente parata.

20 pagine

protagonisti: Spide-Man (Peter Parker), Grady Scraps
apparizioni: Madame Web (Julia Carpenter), Max Modell, Uatu Jackson, Flag Smasher

da Amazing Spider-Man vol 1 # 678, Marvel Comics - USA (Mar 2012)
Prima pubblicazione in Italia: L'Uomo Ragno/Spider-Man # 585 - Ho ucciso il domani, Panini Comics (Ago 2012)
Amazing Spider-Man vol 1 # 679
Spider-Man
Ho ucciso il domani, pt 2: Un appuntamento con la predestinazione
Dan Slott (script) / Humberto Ramos (art) / Victor Olazaba (inks)
L'Uomo Ragno sta lottando contro il tempo. Grady Scraps, un collega di Peter Parker all'Horizon Labs, ha costruito la "porta per il domani", un portale per accedere 24 ore nel futuro. Grady l'ha usata per recuperare una copia del Daily Bugle di domani, ma quando Peter l'ha attraversata si è ritrovato tra le macerie di una New York devastata. A quanto pare l'assenza di Peter dal mondo per un intero giorno ha provocato questo disastro e il nostro eroe, con l'aiuto di Grady, ha cercato di porre rimedio compiendo tutti gli interventi dell'Uomo Ragno elencati dal Daily Bugle proveniente dal futuro "buono". Un orologio analogico recuperato dal futuro nefasto fermatosi alle tre e dieci gli indica quando avverrà il disastro, ma superato l'orario senza che sia cambiato nulla, l'Uomo Ragno capisce che il tragico evento si compirà di notte e non nel pomeriggio come credeva. Successivamento l'Uomo Ragno interviene nel fermare lo Spezzabandiere che intendeva compiere un attentato durante la parata dell'orgoglio Symkariano in presenza di Silver Sable e il sindaco Jameson. Tuttavia anche questo intervento non cambia il "domani brutto" che Grady tiene d'occhio guardando all'interno della porta temporale rimasta aperta e l'Uomo Ragno continua senza sosta a svolgere la sua attività nella speranza che uno di questi interventi sia quello giusto. In serata, subito dopo aver incontrato Mary Jane per un caffè, Peter ha una illuminazione e, a pochi minuti dal "countdown", si precipita da Grady alla Horizon Labs e gli dice di spegnere tutto. Non è stata l'assenza dell'Uomo Ragno per un intero giorno a causare il disastro ma quella di Peter che non è rimasto a controllare i calcoli del portale e testare l'invenzione di Grady. Chiudendo il portale tutto torna alla normalità e il disastro di Manhattan viene evitato.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, Grady Scraps, Mary Jane Watson, Flag Smasher
apparizioni: Silver Sable, Joe Robertson, Madame Web (Julia Carpenter), Max Modell, Bella Fishbach, J. Jonah Jameson

da Amazing Spider-Man vol 1 # 679, Marvel Comics - USA (Apr 2012)
Prima pubblicazione in Italia: L'Uomo Ragno/Spider-Man # 585 - Ho ucciso il domani, Panini Comics (Ago 2012)