Utenti registrati: 5688

Ci sono 0 utenti registrati e 76 ospiti attivi sul sito.

Ultimi commenti

AngeloBest1961 su L'Uomo Ragno # 50, laracelo su L'Uomo Ragno # 50, eotvos su L'Uomo Ragno # 50, AngeloBest1961 su L'Uomo Ragno # 50, eotvos su L'Uomo Ragno # 60,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Le ombre # 1

Le ombre

Diabolo Luglio 2024
Les ombres # 1
Vari
Les ombres
Vincent Zabus (script) / Hippolyte (Frank Meynet) (art) / Hippolyte (Frank Meynet) (colors)
Un bambino racconta i giorni di vagabondaggio che hanno plasmato il suo esilio, le tragedie che hanno segnato la sua fuga e i miraggi che lo hanno fatto andare avanti. Vincent Zabus e Hippolyte offrono con Les Ombres una favola contemporanea e sensibile, onirica e sottile sull'esilio e sulla condizione dei rifugiati.
Una stanza per gli interrogatori con una luce intensa. Una sedia, una scrivania. È in questo ambiente essenziale che l'esilio n. 214 vede segnato il suo destino. Al termine di un lungo viaggio, con la testa chinata e la schiena curva, chiese asilo. Spinto a confessare, dovrà, per ottenere il prezioso sesamo, tornare al suo passato e alle ragioni che lo hanno costretto a vagare.
Lui e sua sorella non ebbero altra scelta che fuggire dalla loro terra natale, che fu incendiata da cavalieri assetati di sangue. Spaventati e senza orientamento, attraversarono foreste, deserti, città e mari: una vera epopea popolata da esseri tanto misteriosi quanto spaventosi, dall'orco capitalista al contrabbandiere di serpenti, dalle sirene ingannevoli a queste ombre tremanti e onnipresenti, come voci dall'aldilà.

174 pagine

da Les ombres, Phébus - Francia (Ott 2013)