Utenti registrati: 4544

Ci sono 3 utenti registrati e 268 ospiti attivi sul sito.

renato087 / Panda / Deboroh

Ultimi commenti

laracelo su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5, Fanfaluca su Mickey Mouse Mystery Magazine # 5, adriano1967 su Marvel Graphic Novel # 98, nuvolablu su I Grandi Maestri # 1, nuvolablu su ,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Immortal Hulk # 34
Copertina di Alex Ross
Altre versioni di questo albo:

Immortal Hulk # 34

Marvel Comics Agosto 2020
Hulk
The Apotheosis of Samuel Sterns (L'apoteosi di Samuel Sterns)
Al Ewing (script) / Jackson Butch Guice (art) / Tom Palmer (inks) / Paul Mounts (colors)
Quindici anni fa, Samuel Sterns rimase vittima di un incidente all'interno di un impianto di smaltimento dei rifiuti, venendo esposto a grandi dosi di radiazioni gamma che gli trasformarono la pelle in verde e, sopratutto, gli modificarono il suo cervello facendolo evolvere in un'intelligenza superiore. Nel tentativo di trovare qualcuno che potesse dargli delle risposte sulla sua esperienza, Sterns, soprannominato il Capo, cercò di rubare le ricerche di Bruce Banner, ritrovandosi così a dover confrontarsi numerose volte con il suo alterego Hulk nel corso del,a sua vita. In una delle svariate volte in cui perse la vita, Sterns incontrò Colui che sta al di Sotto di Tutti, senza comprendere appieno chi o cosa fosse. Ritornato in vita, il Capo continuò le sue macchinazioni contro Hulk e ogni volta che moriva, finiva nella Terra infernale dove finiscono tutti coloro che possiedono il potere gamma. Colui che sta al di sotto di Tutti affermava che Sterns era suo figlio e di portare il suo segno. Quando si ritrovò il messaggio di Par%l che lo avvertiva della distruzione del futuro, Sterns decise di aprire la porta verde. Mesi fa, vagando per la dimensione infernale, il Capo incontra Brian Banner, offrendogli la sua guida.

Questa storia narra, in modalità flashback e attraverso le pagine di un diario, alcuni dei momenti significativi della vita di Samuel Stern, dalle sue origini alle sue varie morti e resurrezioni.
Tra i diversi flashback, vengono ricordati gli eventi accaduti in Tales To Astonish vol 1 # 63, Incredible Hulk vol 2 # 345 e Incredible Hulk vol 2 # 346, aggiungendo elementi che si collegano alla storia scritta da Al Ewing. Le ultime tre pagine sono ambientate cronologicamente dopo gli eventi di Immortal Hulk # 25.
In questa storia viene rivelato che anche Brian Banner è stato posseduto dal Leader , essendo presente dietro le sue apparizioni da Immortal Hulk # 5.

20 pagine

protagonisti: Leader (Samuel Stern), Hulk (Bruce Banner) (flashback)

Pubblicazione italiana: Hulk e i Difensori # 72 - L'immortale Hulk 29: Il verbo del Capo, Panini Comics (Dic 2020), Marvel Collection (II) # 385 - L'Immortale Hulk 7: Hulk è Hulk, Panini Comics (Mar 2022)