Utenti registrati: 5688

Ci sono 1 utenti registrati e 312 ospiti attivi sul sito.

Corgander

Ultimi commenti

AngeloBest1961 su L'Uomo Ragno # 50, laracelo su L'Uomo Ragno # 50, eotvos su L'Uomo Ragno # 50, AngeloBest1961 su L'Uomo Ragno # 50, eotvos su L'Uomo Ragno # 60,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


ComicsBox
Comics Box De Luxe # 62
Copertina di Reg Smythe

Andy Capp divenne una commedia universale pubblicata in 50 nazioni, all’interno di oltre 1700 testate e tradotta in 14 lingue. Arrivò in Italia con il nome Carlo e Alice negli anni Sessanta. Dal 1960 al 2008 le strisce “Le vicende di Carlo e Alice” furono pubblicate su la Settimana Enigmistica e negli anni seguenti Carlo e Alice divennero protagonisti della rivista di fumetti Eureka, di una serie di collane e di raccolte.

Comics Box De Luxe # 62 | Andy capp, non c'è birra senza spina

Editoriale Corno Settembre 1983
Andy Capp è il protagonista di una serie di strisce a fumetti satiriche a sfondo sociale creata da Reg Smythe che debuttò nel 1957 sull'edizione locale di Manchester del Daily Mirror. Raggiunse un successo immediato in Inghilterra e progressivamente in tutto il mondo. Andy non è un eroe, come i maggiori protagonisti dei fumetti dell'epoca, ma un uomo che vive alla giornata in un paese dell'Inghilterra del nord.

Lo caratterizzano un flat cap che copre gli occhi, la sigaretta penzoloni e una pinta di birra in mano. È disoccupato e la sua vita scorre lenta nei sobborghi tra la casa, le fabbriche, il pub, le partite di calcio, gli hobby come il biliardo, le freccette e l'allevamento di piccioni viaggiatori e le discussioni con la moglie Flo, la lavoratrice di casa che stanca e trasandata finisce sempre per perdonarlo.