Utenti registrati: 4726

Ci sono 1 utenti registrati e 133 ospiti attivi sul sito.

zimu

Ultimi commenti

eotvos su Wolverine # 44, Sko su Wolverine # 44, Sko su Wolverine # 34, Sko su Wolverine # 20, Sko su Venom # 67,

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Capitan America Gigante # 14

Capitan America Gigante # 14

Editoriale Corno Maggio 1981
Captain America vol 1 # 118
Captain America
Lotta aspra! 2ª parte
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Joe Sinnott (inks)
Sull'isola caraibica degli Esuli, Steve porta avanti l'addestramento di Sam Wilson alias Falcon con l'obbiettivo di attaccare i criminali nazisti e liberare l'isola dallo loro egemonia. Mentre il Teschio Rosso, con le sembianze di Capitan America, continua il suo piano diffamatorio nei confronti dell'eroe americano, nella base dell'AIM gli scienziati guidati da Modok trovano il modo per neutralizzare il Cubo Cosmico. Alcuni giorni dopo, Falcon, accompagnato dal falco ammaestrato chiamato Redwing, alla fine di un lungo allenamento è pronto ad affiancare Steve Rogers per affrontare gli Esuli. I due eroi, per la prima volta insieme, attaccano e sconfiggono definitivamente i criminali. Il Teschio Rosso, visto quanto è accaduto tramite il Cubo, medita vendetta.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Jurgen Hauptmann, Red Skull
apparizioni: Rick Jones/Bucky

da Captain America vol 1 # 118, Marvel Comics - USA (Ott 1969)
Prima pubblicazione in Italia: Capitan America # 34 - Lotta aspra, Editoriale Corno (Lug 1974)
Captain America vol 1 # 119
Captain America
Ora cade il Teschio Rosso
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Joe Sinnott (inks)
Il Teschio Rosso, in possesso del Cubo Cosmico, decide di sbarazzarsi definitivamente di Capitan America, ritornando nuovamente nel proprio corpo e trasportando l'eroe a stelle e strisce e il suo nuovo compagno Falcon, all'interno del castello di Berchtesgaden, in Germania. Falcon scopre meravigliato che il suo amico è Capitan America, ma prima di ulteriori spiegazioni, il Teschio Rosso, sfruttando i poteri del Cubo Cosmico, sommerge la coppia di eroi in un muro d'acqua per poi trasportarli in un deserto. Nel momento in cui il Teschio Rosso è pronto a sferrare il colpo finale e distruggere la sua nemesi, Modok, da lontano, attiva il suo piano facendo liquefare il Cubo Cosmico che sparisce nel nulla portandosi appresso il criminale nazista. Si conclude così, almeno per il momento, la minaccia del Teschio Rosso.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Falcon, Red Skull
apparizioni: Modok

da Captain America vol 1 # 119, Marvel Comics - USA (Nov 1969)
Prima pubblicazione in Italia: Capitan America # 35 - Ora cade il Teschio Rosso, Editoriale Corno (Ago 1974)
Captain America vol 1 # 120
Captain America
Fallimento sul campo
Stan Lee (script) / Gene Colan (art) / Joe Sinnott (inks)
Salutato il suo nuovo amico Falcon, tornato nelle strade di Harlem, Capitan America raggiunge la base segreta dello SHIELD alla ricerca di Sharon Carter, l'agente segreto di cui è innamorato. Nick Fury comunica a Cap che la donna è impegnata in missione, poi, utilizzando una speciale poltrona in grado di innestare dei falsi convincimenti, Fury spinge il nostro eroe a recarsi in una vicina università occupata da un gruppo di studenti rivoltosi. In realtà il ragazzo che ha organizzato la rivolta è stato "persuaso" da alcuni agenti dell'AIM in incognito, che vogliono utilizzare i disordini come copertura per rapire un noto matematico ed entrare in possesso della sua nuova equazione atomica. Capitan America scopre il complotto, ferma i terroristi e manda a monte il loro piano, riportando serenità tra i professori e gli studenti dissidenti.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers)
apparizioni: Falcon, Nick Fury

da Captain America vol 1 # 120, Marvel Comics - USA (Dic 1969)
Prima pubblicazione in Italia: Capitan America # 36 - Fallimento sul campo, Editoriale Corno (Ago 1974)
Tales Of Suspense # 63
Captain America
Le origini di Capitan America!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Frank Giacoia (inks)
L'episodio ripropone le origini di Capitan America.
Durante la Seconda Guerra Mondiale il gracile Steve Rogers si offre volontario per l'esperimento denominato Progetto Rinascita, diventando il primo supersoldato, un essere umano dal fisico praticamente perfetto. Quando un gruppo di spie naziste irrompe nel laboratorio uccidendo il Dr Erskine, il creatore della formula, Steve Rogers, l'unica persona ad usufruire dei benefici del siero dello scienziato, indossa un costume a stelle e strisce e si unisce nella lotta contro i nazisti diventando Capitan America.
Steve Rogers, in incognito in un campo di addestramento militare, si fa sorprendere con il costume di Capitan America, da Bucky Barnes, la giovane mascotte del campo. Il ragazzo si offre di diventare la spalla del leggendario eroe americano pronto ad affrontare insieme la minaccia nazista.

Da questo numero ha inizio un lungo ciclo che ripropone in chiave moderna i racconti di Capitan America ambientati nella Seconda Guerra Mondiale.

10 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Bucky Barnes

da Tales Of Suspense # 63, Marvel Comics - USA (Mar 1965)
Prima pubblicazione in Italia: Thor # 9 - Il ritorno di Zarko, Editoriale Corno (Ago 1971)