Utenti registrati: 2297

Ci sono 0 utenti registrati e 67 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

uraki su Iron Man # 65

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Thor # 142

Editoriale Corno Settembre 1976
Avengers
Quel che il tempo ha separato!
Roy Thomas (script) / Steve Englehart (script) / Dave Cockrum (art) / Joe Giella (inks)
I Vendicatori sono stati rapiti da Kang e ora si trovano nel regno del limbo ad affrontare la Legione dei non-vivi. Nel corso della battaglia con lo Spirito, Visione è stato gravemente ferito. Mantis lo trova ma mentre cerca di soccorrerlo, viene nuovamente aggredita da Mezzanotte. La donna risponde all'attacco, riesce ad avere la meglio sul suo avversario ma non si accorge che durante lo scontro il corpo di Visione viene rapito dal Mostro di Frankenstein. Intanto, mentre Thor trova Iron Man senza vita, il Barone Zemo, inizia a manifestare i primi attriti, irretito dall'atteggiamento autoritario di Kang il Conquistatore. Tornando sulla Terra, Jarvis viene avvertito della fuga di Bilancia, uno dei componenti dello Zodiaco nonchè padre di Mantis. Dal momento che i Vendicatori sono assenti, Jarvis tenta di contattare Scarlet, chiusa nella stanza con la Harkness, ma la strega, in malomodo gli ordina di lasciarla sola e che non vuole essere disturbata. Nel frattempo nel limbo, il Mostro di Frankenstein incontra Wonder Man e la Torcia Umana. Wonder Man vorrebbe liberarsi definitivamente della Visione, ma la Torcia lo ferma perché si accorge che i componenti interni dell'androide sono identici ai suoi. Poco più tardi, mentre Thor viene attaccato da Kang e Wonder Man, Occhio di Falco trova la sala di controllo in cui si trovano prigionieri Immortus e Rama-Tut, l'alter ego di Kang. Durante il tentativo di liberarli, Occhio di Falco viene attaccato da Barone Zemo che lo intrappola con il suo adesivo X. Nel frattempo la Visione viene parzialmente riparata dalla Torcia che si unisce a Thor. Occhio di Falco trova il modo di liberare Immortus e Rama-Tut che uccidono rapidamente il Barone Zemo. Alla fine Thor sorprende Kang che di fronte al disfacimento della sua truppa e all'attacco del dio del tuono, preferisce fuggire. Alll'arrivo di Immortus e Rama-Tut, tutti i membri della Legione, tranne la Torcia Umana originale, vengono mandati nel loro tempo, Iron Man viene riportato in vita e la Visione viene riparata definitivamente. Quando acnche Rama-Tut torna nel suo tempo, Immortus rivela ai Vendicatori di essere egli stesso un altra versione di Kang e di conoscere le vere origini della Visione.

La storia continua da Avengers v1 # 132 e prosegue in Avengers v1 # 133.

30 pagine

protagonisti: Vision, Mantis, Thor, Hawkeye, Human Torch (Jim Hammond), Wonder Man, The Frankenstein monster, Flying Dutchman's Ghost, Midnight Sun, Baron Zemo (Helmut Zemo), Kang / Rama-Tut / Immortus
apparizioni: Iron Man, Edwin Jarvis, Libra

da Giant-Size Avengers vol 1 # 3, Marvel Comics (Feb 1975)
Son Of Satan
Il sabba nero
Steve Gerber (script) / Jim Mooney (art) / Jim Mooney (inks)
Afflitto da un incubo in cui viene tormentato da suo padre, Daimon Hellstrom, il Figlio di Satana, viene risvegliato da Katherine Reynolds che bussa alla porta della sua camera. Daimon è confuso, il pentagramma sul suo petto è invertito e quando si rende conto che oggi è il suo compleanno, Satana gli appare in uno specchio vantandosi di essere riuscito a fondere i due aspetti della sua personalità. Per niente turbata dallo strano comportamento dal nostro protagonista, la giovane psicologa, scusandosi per l'interferenza del giorno precedente, lo invita a cena per discutere sulla possibilità di svolgere delle lezioni all'università. In serata Daimon conosce Byron Hyatt, uno studente di parapsicologia che gli confida le sue preoccupazioni riguardo un gruppo di colleghi entrati recentemente nel giro di una setta satanica. Hellstrom decide di indagare e raggiunto il luogo in cui si radunano i ragazzi si ritrova nel mezzo di un rituale satanico. La sua presenza interrompe la cerimonia e il leader del culto rivela di essere suo padre Satana aggredendolo nei panni del demone Baphomet. Costretto ad affrontare tutti i suoi malvagi accoliti, alla fine di una accesa battaglia tra i cieli di St. Louis, Daimon Hellstrom riesce a sconfiggere e apparentemente distruggere Baphoment venendo subito raggiunto dalla Reynolds che lo acclama come un eroe. Byron Hyatt, perplesso, percepisce in Hellstrom qualcosa di malvagio.

18 pagine

protagonisti: Daimon Hellstrom, Katherine Reynolds, Satan

da Marvel Spotlight vol 1 # 15, Marvel Comics (Apr 1974)