Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
L'Uomo Ragno # 147
Copertina di Gil Kane

L'Uomo Ragno # 147 | Stregon l'uomo dinosauro

Editoriale Corno Dicembre 1975
Marvel Team-Up vol 1 # 19
Spider-Man and Ka-Zar
Stregon l'uomo dinosauro
Len Wein (script) / Gil Kane (art) / Frank Giacoia (inks)
Il dottor Curt Connors chiede aiuto all'Uomo Ragno per rintracciare Vincent Stegron, un assistente che ha sottratto delle cellule staminali di dinosauro. Peter si reca nella Terra Selvaggia dove prima incontra Ka-Zar e poi dopo aver affrontato gli uomini della palude, si trova di fronte lo scienziato trasformatosi in un dinosauro umano. Stregon, l'uomo dinosauro vuole restituire il pianeta ai dinosauri e per mezzo di una sorta di arca tecnologica si dirige verso New York. Il nostro eroe lo segue.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Ka-Zar, Stegron (1ª apparizione)

da Marvel Team-Up vol 1 # 19, Marvel Comics - USA (Mar 1974)
Iron Man vol 1 # 58
Iron Man
Il Mandarino e l'Unicorno: doppia morte
Steve Gerber (script) / Mike Friedrich (script) / George Tuska (art) / Mike Esposito (inks) / Frank Giacoia (inks)
Attaccato dal Mandarino e l'Unicorno, Iron Man, dopo aver subito gravi danni alla sua armatura, è costretto ad allontanarsi e rifugiarsi nel suo ufficio. Pepper Pots, trovatosi di fronte il vendicatore dorato, cerca di seguire le sue istruzioni ma non riesce a ricaricare l'armatura. Lasciato solo nei suoi uffici, il nostro protagonista, anche senza l'energia necessaria per far funzionare il suo pacemaker, lentamente si riprende, rendendosi conto con estrema gioia che il suo corpo finalmente ha accettato il cuore artificiale. Intanto, mentre in una clinica Marianne Rodgers è tormentata da incubi, i dipendenti della Stark Industries, fomentati precedentemente dal Mandarino, penetrano all'interno della fabbrica iniziando a sfasciare ogni cosa. Stark si presenta alla folla, li convince che sono stati manipolati e, placati gli animi più esagitati, ottiene la loro fiducia. Nel frattempo, nel rifugio del Mandarino, attraverso un flashback veniamo a conoscenza di come l'Unicorno si sia disperatamente rivolto al criminale asiatico affinché potesse trovargli una cura al suo deterioramento cellulare. Il Mandarino è riuscito a salvare il corpo dell'Unicorno ma non la sua mente, e ora lo controlla con il potere dei suoi anelli come se fosse una marionetta. Iron Man, ricaricata di energia la sua armatura, si ritrova presto ad avere un nuovo scontro con il Mandarino e l'Unicorno ma durante la battaglia, i due criminali, involontariamente, si colpiscono a vicenda e la mente di uno si trasferisce nel corpo dell'altro. Quando il Mandarino con il corpo dell'Unicorno è costretto ad allontanarsi Iron Man torna alle Industrie Stark constatando che i suoi dipendenti sono tornati a lavoro.

20 pagine

protagonisti: Iron Man, Pepper Potts, Unicorn, Mandarin
apparizioni: Marianne Rodgers

da Iron Man vol 1 # 58, Marvel Comics - USA (Mag 1973)
Adventures into Terror # 19
(comic-story)
La ragazza che non poteva morire
Mort Lawrence (art) / Mort Lawrence (inks)
5 pagine

da Adventures into Terror # 19, Atlas Comics - USA (Mag 1953)
Prima pubblicazione in Italia: Eureka Pocket # 19 - Il volto del terrore, Editoriale Corno (Set 1974)