Utenti registrati: 2005

Ci sono 2 utenti registrati e 44 ospiti attivi sul sito.

the62punisher / rastogan

Ultimo commento

the62punisher su Punisher # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Gene Colan

Marvel Super-Heroes vol 1 # 13

March 1968 Marvel Comics
Captain Marvel
Where Stalks the Sentry (Dove passa Sentry)
Roy Thomas (script) / Gene Colan (art) / Paul Reinman (inks)

Il capitano Mar-Vell, della milizia imperiale dei Kree, si trova sulla Terra per ordine del comandante Yon-Rogg, geloso della sua relazione con Una e per questo deciso a eliminare il suo rivale in amore. Yon-Rogg nel momento in cui il suo sottoposto si appresta a rientrare nell'astronave base (Mar-Vell ha bisogno di prelevare un composto che gli permette di respirare sulla terra) cerca di ucciderlo sparandogli un raggio mortale ma finisce per mancare il bersaglio e colpire un piccolo aereo con a bordo il dottor Walter Lawson, un esperto missilistico. Mar-Vell, tornato sulla terra, decide di assumere l'identità di Lawson, rimasto ucciso nell'incidente, riuscendo a penetrare nella base militare della NASA, dove, nei giorni seguenti, conosce il Generale Bridges, il capo della sicurezza Carol Danvers e viene a conoscenza del ritrovamento di Sentry, l'androide dei Kree mandato in precedenza sulla terra per spiare la razza umana¹. Yon-Rogg, dall'alto della sua astronave in orbita sulla terra, riattiva Sentry per distruggere il suo rivale. La base missilistica viene scossa dal risveglio dell'androide e Mar-Vell, con il suo costume alieno, si ritrova costretto a intervenire.

(¹) vedi Fantastic Four v1 # 64.

Le avventure di Capitan Marvel proseguono su Captain Marvel v1 # 1, primo numero della testata a lui dedicata.

20 pagine

protagonisti: Captain Marvel, Una, Carol Danvers (1ª apparizione), Yon-Rogg, Sentry
 
pubblicazione italiana: Fantastici Quattro (I) # 17, Fantastici Quattro (I) # 18, Marvel Omnibus # 34