Utenti registrati: 1752

Ci sono 1 utenti registrati e 38 ospiti attivi sul sito.

Pippush

Ultimo commento

NiccoDonnie su DC Warner # 38

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Invincible Iron Man vol 1 # 25

June 2010 Marvel Comics
Iron Man
Resilient, Part 1: Hammer Girls (Stark Resilient, pt 1: Le Hammer Girls)
Matt Fraction (script) / Salvador Larroca (art) / Salvador Larroca (inks)

Dopo aver fatto fallire la sua compagnia, distrutto le sue armature e cancellato il contenuto del proprio cervello come fosse un hard disk, Tony Stark è tornato, pronto a riprendersi il suo spazio nel mondo. Chiesto informazioni sulla drammatica situazione delle Stark Industries, Tony incarica Pepper Pots di pensare a un modo per ricostruire il suo impero economico. Subito dopo si reca a New York dove chiede l'aiuto di Reed Richards a ricostruire la sua nuova armatura di Iron Man. Tony intende sfruttare la sua struttura genetica modificata da Extremis per avere il pieno controllo dell'armatura. Nel frattempo Justine e Sasha Hammer, figlia e nipote dell'industriale Justin Hammer, stanno cercando di prendere il posto della Stark Industries come principale fornitore di arme belliche dell'industria militare, presentando alle alte sfere dell'esercito americano, Detroit Steel, un gigantesco robot comandato da un pilota interno. I rappresentanti dell'esercito non si mostrano particolarmente interessati riferendo alle due donne di voler continuare ad affidarsi alle Stark Industries. Tuttavia, durante il successivo incontro con Tony Stark, l'industriale comunica ai gerarchi militari che non intende più continuare a lavorare nel settore bellico, per cui dovranno rivolgersi a qualcun'altro. Nei giorni successivi il nostro protagonista viene avvicinato da Thor. Nonostante le divergenze avute in passato, i due vendicatori intendono riallacciare i rapporti e come segno di amicizia, il dio del Tuono offre a Stark parte del tesoro di Asgard. Tony è lusingato della proposta ma decide di rifiutare, in quanto ricostruire la sua compagnia da zero, è una sfida che lo affascina. Il giorno dopo organizza un incontro con alcuni dei più ricchi industriali dove annuncia ufficialmente il suo ritiro dal mercato bellico per fondare una nuova compagnia, la Stark Resiliet che si occuperà di fornire al mondo energia illimitata con l'ausilio della sua tecnologia a repulsori. Inoltre invita gli industriali a unirsi alla sua idea, altrimenti saranno spazzati via del mercato mondiale. Nel frattempo in Pakistan, Justine e Sasha Hammer, dopo aver messo le mani su tutto ciò che l'HAMMER possedeva (armature, tecnologie ecc.) incontrano dei terroristi per proporre a loro Detroit Steel. Nel corso dell'incontro le due donne vengono chiamate dal generale Babbage che, messo alle strette, sembra aver cambiato idea sul loro prodotto.

38 pagine

protagonisti: Iron Man (Tony Stark), Pepper Potts, Reed Richards, Thor, Bruce Babbage, Detroit Steel (Doug Johnson III) (1 apparizione), Sasha Hammer, Justine Hammer (1 apparizione)
apparizioni: Maria Hill, James Rhodes

pubblicazione italiana: Iron Man e i potenti Vendicatori # 35, Io sono Iron-Man

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.