Utenti registrati: 2098

Ci sono 0 utenti registrati e 28 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

the62punisher su All American Comics II # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Alex Garner

Guardians of the Galaxy vol 2 # 19

December 2009 Marvel Comics
Guardians of the Galaxy
Seconds Out (A pochi secondi dalla fine)
Dan Abnett (script) / Andy Lanning (script) / Wes Craig (art) / Wes Craig (inks)

Star-Lord e parte dei Guardiani della Galassia si trovano in un futuro dominato dal Magus e dalla Chiesa Universale della Verità. Attaccati dagli adepti del Magus i nostri eroi vengono salvati dall'arrivo di Kang il Conquistatore e da un intero esercito di Starhawks prelevati dal viaggiatore del tempo dalle diverse realtà. All'interno del suo rifugio, il Limbo, Kang, dopo aver riportato i Guardiani alla loro legittima età, spiega che Adam Warlock, nel tentativo di riparare la Faglia che stava distruggendo il tessuto spazio temporale della Galassia, è diventato il Magus cedendo alla sua parte oscura. Da quel momento in poi tutte le linee temporali hanno iniziato a convergere nel futuro in cui il Magus è il dominatore incontrastato della galassia. L'unico modo per evitare che questo avvenga è quello di uccidere Adam Warlock prima che diventi il Magus. Consegnato a Star-Lord un Cubo Cosmico calibrato per far dilatare il tempo, Kang gli affida il compito di tornare indietro nel tempo, a qualche istante prima che Warlock cerchi di fermare l'espansione della Faglia. Arrivato giusto in tempo per fermare il tentativo di Phyla-Vell di assassinare Warlock, Star-Lord, armato del Cubo Cosmico, tenta di convincere Adam a non abbandonarsi al suo lato malvagio. Tuttavia è troppo tardi, Magus ha già preso il sopravvento e nel successivo scontro uccide Gamora, Phyla, Cosmo, Mantis e Major Victory. Drax tenta di strappargli il cuore come ha fatto con Thanos, ma, essendo un essere magico, il Magus si rigenera facilmente. Senza altre alternative, Star-Lord decide di utilizzare il Cubo Cosmico per reprimere il Magus, poi, senza nessuna esitazione, spara un colpo alla testa uccidendo Adam Warlock. Mentre le astronavi della Chiesa Universale della Verità esplodono in ogni angolo dell'universo a causa della morte del loro leader, i Guardiani della Galassia tornano su Ovunque per riferire a Dragoluna le perdite subite.

22 pagine

protagonisti: Star-Lord, Jack Flag, Mantis (deceduto), Bug, Martyr (Phyla-Vell) (deceduto), Rocket Raccoon, Gamora (deceduto), Groot, Vance Astrovik (deceduto), Drax, Moondragon, Cosmo (deceduto), Kang, Adam Warlock/Magus (deceduto)
 
pubblicazione italiana: Marvel Crossover # 67, Marvel Monster Cosmici # 7