Utenti registrati: 2001

Ci sono 0 utenti registrati e 28 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

the62punisher su Spider-Man Universe # 21

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Gil Kane

Giant-Size X-Men # 1

July 1975 Marvel Comics
X-Men
Second Genesis (Seconda genesi)
Chris Claremont (script) / Len Wein (script) / Dave Cockrum (art) / Peter Iro (inks) / Dave Cockrum (inks)

Charls Xavier raduna un nuovo gruppo di mutanti. La nuova squadra di X-Men è composta dal tedesco teleporta Kurt Wagner alias Nightcrawler, dalla mutante keniota Ororo Monroe alias Tempesta, dall'artigliato mutante canadese Wolverine, dal pirocineta giapponese Shiro Yoshida alias Sole Ardente, dal gigante russo in grado di trasformarsi in acciaio Piotr Rasputin alias Colosso, dal mutante irlandese Sean Cassidy alias Banshee e infine dal pellerossa John Proudstar alias Thunderbird. I sette mutanti si ritrovano alla scuola di Westchester dove ad attenderli trovano Scott Summers, alias Ciclope, che spiega ai nuovi arrivati che la loro prima missione è quella di recuperare gli X-Men originali scomparsi dopo che, insieme a lui, si erano recati su un isola del Pacifico alla ricerca di un mutante individuato da Cerebro. Nonostante Sole Ardente all'inizio non voglia partecipare all'operazione di soccorso, alla fine sia lui che il resto dei X-Men raggiungono l'isola di Krakoa. Ciclope ordina alla squadra di dividersi a coppie e perlustrare l'isola. Dopo aver superato minacce e ostacoli di ogni tipo, Ciclope e compagni si radunano in un tempio dove al suo interno trovano gli X-Men originali appesi a una serie di tubi. Il mutante individuato da Cerebro è l'isola stessa la quale si nutre dell'energia dei corpi degli X-Men e ha lasciato libero Ciclope in modo che potesse portare sull'isola altri mutanti. Liberato i suoi compagni Ciclope attacca Krakoa insieme ai nuovi X-Men, poi, grazie al suggerimento telepatico di Xavier, organizza un piano subito messo in atto da Polaris che, agendo sul campo magnetico terrestre, riesce a inviare l'isola vivente nello spazio. Quando la situazione torna alla normalità gli X-Men, nuovi e vecchi, a bordo del loro jet privato fanno ritorno a casa.

Le storie della seconda generazione di X-Men continuano in Uncanny X-Men vol 1 # 94.

36 pagine

protagonisti: Charles Xavier, Cyclops, Marvel Girl, Angel, IceMan, Havok, Lorna Dane, Wolverine, Storm (1ª apparizione), Nightcrawler (1ª apparizione), Colossus (1ª apparizione), Thunderbird (1ª apparizione), Banshee, Sunfire, Krakoa (1ª apparizione)
 
pubblicazione italiana: Capitan America # 114, Capitan America # 115, Grandi Eroi # 87, X-Men Classic # 1, Classici del Fumetto # 12, Marvel Omnibus # 8, Marvel Legends # 9

Cyclops
Call Him... Cyclops (Chiamatelo... Ciclope?)
Roy Thomas (script) / Werner Roth (art) / John Verpoorten (inks)

Storia didascalica dedicata a Ciclope e il suo raggio ottico in cui si scopre che il sole è la sorgente energetica che lo alimenta.


5 pagine

protagonisti: Cyclops
 
pubblicazione italiana: Capitan America # 44, Marvel Special # 14, Marvel Masterworks # 75

Ice-Man
I, The Iceman (Io, l'Uomo Ghiaccio)
Arnold Drake (script) / Werner Roth (art) / John Verpoorten (inks)

Breve episodio esplicativo sui poteri di IceMan.


5 pagine

protagonisti: IceMan
 
pubblicazione italiana: Capitan America # 48, Marvel Special # 14, Marvel Masterworks # 75

X-Men
The Female Of The Species ! (La femmina di razza)
Linda Fite (script) / Werner Roth (art) / Sam Grainger (inks)

Il membro femminile degli X-Men descrive i suoi poteri di telecinesi e di telepatia.


5 pagine

protagonisti: Marvel Girl
 
pubblicazione italiana: Capitan America # 61, Marvel Special # 14