Utenti registrati: 1880

Ci sono 1 utenti registrati e 42 ospiti attivi sul sito.

gorim

Ultimo commento

luca76 su Marvel: Le battaglie del secolo # 7

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Tony Daniel

Detective Comics vol 2 # 0

November 2012 DC Comics
Batman
The Final Lesson (L'ultima lezione)
Gregg Hurwitz (script) / Tony Daniel (art) / Pere Perez (art) / Richard Friend (inks) / Pere Perez (inks)

Dieci anni fa, Bruce Wayne raggiunse l'Himalaya, in cerca di Shihan Matsuda, un leggendario maestro di arti marziali. Riuscito a entrare nelle sue grazie, Bruce trascorse sei mesi ad allenarsi duramente ospitato nella casa di Matsuda e sua moglie. In questo periodo, oltre alle arti marziali, gli venne insegnata la meditazione in modo tale di poter controllare le emozioni ed evitare di soccombere ad esse. Un giorno, sceso nel paese vicino, Bruce incontrò una giovane ragazza che lavorava al mercato e si invaghì di lei. Il giorno dopo, nel corso del consueto addestramento, Matsuda si accorse che il suo allievo era distratto. Bruce gli rivelò della ragazza e il Maestro lo rimproverò affemando che cedendo all'amore si sarebbe esposto alla debolezza. Il giorno successivo Bruce incontrò la ragazza dicendogli di volere interrompere i loro incontri. Liberato dalle emozioni Bruce riuscì a superare la lezione di meditazione concentratondosi al punto tale da sciogliere il ghiaccio intorno a lui. Successivamente, la moglie di Matsuda disse a Bruce che suo marito era diventato il migliore guerriero del mondo, ma che la sua disciplina lo aveva indurito come un blocco di ghiaccio. Lui poteva essere diverso, possedeva un cuore gentile e gli consigliò di aprirlo a qualcuno. Quella sera, il giovane Bruce si precipitò dalla ragazza per dargli appuntamento a casa di Matsuda. Quella notte un ninja entrò a casa colpendo con spada Matsuda che dormiva nel suo letto. Bruce intervenne scoprendo che il ninja era la ragazza del mercato, pagata dalla moglie di Matsuda per ucciderlo e appropriarsi delle sue ricchezze. La donna si lanciò sul marito ma Shihan Matsuda ebbe la forza per colpirla con la sua spada e ucciderla. Prima di morire, ebbe il tempo di dare un'ultima lezione al suo allievo spiegandogli che era a quella fine che portava l'intimità.

20 pagine

protagonisti: Bruce Wayne
 
pubblicazione italiana: Batman (Rw Lion) # 13

Batman
The Long Wait (La lunga attesa)
James Tynion IV (script) / Henrik Jonsson (art) / Sandu Florea (inks)

Sette anni fa, Alfred non ha perso la speranza che Bruce Wayne possa tornare a casa dopo così tanto tempo nonostante, ogni volta che senta suonare il campanello di casa, ha un sussulto per la paura che qualcuno gli comunichi la sua morte. In realtà molti desideravano che fosse morto, sopratutto la famiglia Kane la quale, tramite il suo legale, intendeva entrare in possesso delle proprietà degli Wayne. Nonostante le minacce ricevute Alfred però intendeva onorare il testamento di Thomas e Martha, nel quale lui vie era scritto che lui il custode del patrimonio fino al giorno in cui loro figlio non ne avrebbe reclamato il possesso. Una clausola inserita da Martha stessa per impedire alla sua famiglia di godere dei frutti di ciò che lei e suo marito avevano costruito nel corso di una vita intera. Cacciato il viscido avvocato non passò neanche un minuto che il campanello suonò nuovamente. Alfred era convinto si trattasse di nuovo dell'avvocato dei Kane ma si ritrovò davanti Bruce Wayne vivo e vegeto il quale si scusò per non essersi fatto sentire per tutto questo tempo e gli disse di avere una "idea" che potrebbe cambiare tutto.

8 pagine

protagonisti: Alfred Pennyworth, Bruce Wayne
 
pubblicazione italiana: Batman il cavaliere oscuro # 11

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.