Utenti registrati: 1713

Ci sono 0 utenti registrati e 33 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

galafrone su Vendicatori # 20

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Marko Djurdjevic

Civil War II # 4

September 2016 Marvel Comics
Civil War II
(untitled) (Civil War II, capitolo 4)
Brian Michael Bendis (script) / David Marquez (art) / David Marquez (inks) / Justin Ponsor (colors)

Capitan Marvel raggiunge all'ospedale She-Hulk appena svegliata dal coma riferendogli che suo cugino Bruce Banner è stato assassinato per mano di Occhio di Falco. Subito arrestato per essere giudicato da una giuria popolare Barton è stato da poco assolto in quello che è stato considerato il processo del secolo e che ha visto l'opinione pubblica schierarsi contro Hulk da sempre considerato una minaccia. She-Hulk ovviamente non è di questa opinione e nell'apprendere questa notizia diventa furiosa. Nel frattempo Tony Stark, dopo aver eseguito una scansione celebrale di Ulysses Cain per meglio comprendere la sua capacità di prevedere il futuro riferisce a Steve Rogers, accompagnato dal Dottor Strange, Medusa, Bestia, Freccia Nera, la Pantera Nera e Capitan Marvel, il risultato di questa analisi spiegando che il cervello di Cain accoglie al suo interno tutte le energie scaturite dagli esseri viventi per poi effettuare un calcolo quantistico delle probabilità utili a prevedere un possibile futuro. Le visioni dell'inumano in realtà non sono altro che il risultato di un algoritmo e quindi possono essere fallibili suggerendo di interrompere il suo utilizzo in quanto va contro la libertà personale dell'individuo e del libero arbitrio. Capitan Marvel non intende rinunciare alla possibilità di fermare i crimini prima che questi avvengano e seccata si allontana. Al Triskelion, quartier generale degli Ultimates, Capitan Marvel raggiunge Maria Hill nella stanza in cui si trova una donna di nome Alison Green arrestata perché secondo le visioni di Ulysses sarebbe in combutta con l'organizzazione terroristica dell'HYDRA. Nonostante non ci siano prove che possano incriminarla, Capitan Marvel si ostina a tenerla sotto custodia. Improvvisamente la donna scompare lasciandosi dietro una nuvola di zolfo, l'inconfondibile traccia del teleporta Nightcrawler. Iron Man ha radunato diversi eroi tra i Vendicatori e gli X-Men e insieme a loro si presenta sul tetto del Triskelion. Capitan Marvel li accoglie in compagnia degli Alpha Fligh e dei Guardiani della Galassia.

24 pagine

protagonisti: Captain Marvel (Carol Danvers), Iron Man (Tony Stark), She-Hulk, Captain America (Steve Rogers), Maria Hill, Black Panther, Medusa, Doctor Strange, Beast, Alison Green (1 apparizione)
apparizioni: Spider-Man (Miles Morales), Black Bolt, IceMan, Cyclops, Genesis, Angel, Oya, Forge, Magik, Storm, Luke Cage, Riri Williams, Hawkeye (Kate Bishop), Ant Man (Scott Lang), Sasquatch, Aurora, Puck, Drax, Groot, Star-Lord, Angela, Kitty Pryde, Rocket Raccoon, Gamora, The Thing, Venom (Flash Thompson)

pubblicazione italiana: Marvel Miniserie # 179

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.