Utenti registrati: 1978

Ci sono 2 utenti registrati e 41 ospiti attivi sul sito.

Slask / jamirodavid

Ultimo commento

majinberto su Marvel Masterworks # 75

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Greg Capullo

Batman vol 2 # 3

January 2012 DC Comics
Batman
The Court of Owls, Part 3: The Thirteenth Hour (La tredicesima ora)
Scott Snyder (script) / Greg Capullo (art) / Jonathan Glapion (inks)

Batman interroga alcuni criminali legati alle bande che controllano le gallerie sotterrane di Gotham senza però ottenere alcuna informazione riguardo il misterioso assalitore mascherato che ha tentato di uccidere Bruce Wayne. Tornato alla batcaverna, Batman analizza la registrazione dell'attacco cercando di capire il motivo per cui l'aggressore abbia dichiarato che adora uccidere gli Wayne. Nonostante sia ancora incerto a proposito della reale esistenza della Corte dei Gufi, il nostro protagonista ascolta con interesse la parole di Alfred il quale, dopo avergli detto che i gufi sono i naturali predatori del pipistrello, gli racconta che Alan Wayne, suo bisnonno, soffriva di una particolare forma di paranoia verso quei volatili tanto da pensare che stessero cospirando contro di lui. Aveva persino fatto sprangare le finestre temendo che di notte lo venissero a prendere. Successivamente si convinse che i gufi si annidassero nella sua casa, tra le sue pareti. Venne ritrovato morto annegato nelle fogne della città e tutti pensarono si fosse trattato di un incidente. Dopo una visita a Lincoln March, ricoverato all'ospedale per essere rimasto ferito nell'agguato, Bruce ricorda che il suo bisnonno era un uomo superstizioso al punto che aveva fatto rimuovere il tredicesimo piano dalla Torre che fece costruire. Tuttavia, per rispettare la superstizione, bisognava comunque lasciare un piccolo spazio, una intercapedine, tra il dodicesimo e il quattordicesimo. Uno spazio inaccessibile al cui interno Batman scopre uno dei nidi della Corte dei Gufi. Nelle stanze, oltre ad armi, simboli di Gufo, e il costume dell'Artiglio, l'assassino che lo ha aggredito, Batman nota alla parete delle fotografie di varie epoche che mostrano delle persone con delle maschere di gufo. Istintivamente, Bruce chiede ad Alfred gli indirizzi di ogni edificio fatto costruire dalla Alan Wayne Trust, il fondo fiduciario di suo nonno. Il suo sospetto è che ognuno di questi edifici ospiti un nascondiglio della Corte dei Gufi. Batman non fa in tempo a lasciare il covo che la Corte gli tende una trappola, facendo esplodere il piano in cui si trovava.

20 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth
apparizioni: Lincoln March, Talon

pubblicazione italiana: Batman (Rw Lion) # 3, New 52 Limited # 7, New 52 Special # 14, New 52 Library # 23