Utenti registrati: 1694

Ci sono 5 utenti registrati e 39 ospiti attivi sul sito.

dudley / giuliocanovi / docmilito / sarian / luca67

Ultimo commento

biscotty su Suicide Squad/Harley Quinn # 35

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by John Buscema

Avengers vol 1 # 41

June 1967 Marvel Comics
Avengers
Let Sleeping Dragons Lie! (Lasciate dormire i dragoni!)
Roy Thomas (script) / John Buscema (art) / George Roussos (inks)

La Vedova Nera, che ora lavora in incognito per lo SHIELD, giunge in oriente per incontrare il Colonello Ling. Il gerarca, dopo avergli mostrato lo Psicotrone, un arma creata dal Dottor Ling che genera immagini da incubo e fa impazzire chi la subisce, viene a conoscenza del doppio gioco della Vedova Nera, sottoponendo la donna alla terribile invenzione. Nel frattempo, mentre Occhio di Falco è sempre più nervoso per la fuga della Vedova Nera, ritenuta una spia degli Stati Uniti, Hank Pym riceve in custodia l'androide noto come Dragon Man, per poter apprendere il segreto della sua incredibile forza. Diablo, il maestro dell'alchimia nonchè il creatore dell'androide, recupera Dragon Man scagliandolo contro Golia e Wasp che vengono sconfitti. Il resto dei Vendicatori giunge in loro soccorso ma Diablo riesce a liberarsi di loro, per volare verso la sua fortezza, portandosi con sé Dragon Man, Golia e Wasp.

20 pagine

protagonisti: Goliath, Wasp, Hawkeye, Quicksilver, Scarlet Witch, Hercules, Bill Foster, Black Widow, Dragon Man, Diablo
 
pubblicazione italiana: Thor # 48, Vendicatori Gigante # 14, Marvel Collection # 9, Marvel Masterworks # 33

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.