Utenti registrati: 1477

Ci sono 0 utenti registrati e 13 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

uraki su Star Magazine # 42

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Cover by Don Heck
Cover by Don Heck
Avengers vol 1 # 33
October 1966

Avengers
To Smash A Serpent (Distruggere un serpente)
Stan Lee (script) / Don Heck (art) / Don Heck (inks)

Golia, per poter liberare Capitan America, continua nel suo piano di aderire all'ideologia dei Figli del Serpente, provocando il malumore di Bill Foster, che ripudia la sua amicizia. Il Generale Chen intende approfittare del clima di incertezza creato dai Figli del Serpente per dimostrare come gli Stati Uniti siano una falsa democrazia. Per supportare ulteriormente le teorie dell'organizzazione, il Serpente Supremo fa vestire un suo seguace da Capitan America, perchè diffonda il suo credo razzista. Golia e Wasp si incontrano con alcuni rappresentanti, mentre Occhio di Falco e la Vedova Nera si infiltrano nella loro base orbitante per liberare Capitan America. Hank Pym condanna poi pubblicamente i metodi dei Figli del Serpente, ma il finto Capitan America convince la folla del contrario. Quando Occhio di Falco libera il vero Cap, i nostri eroi, grazie al supporto della Vedova Nera e Wasp, disarmano il Serpente Supremo, che si rivela essere il Generale Chen, il cui scopo era quello di seminare la sfiducia tra il popolo americano.

20 pagine

protagonisti: Captain America, Hawkeye, Goliath, Wasp, Black Widow, Golia (Bill Foster), Sons of the Serpent
 
pubblicazione italiana: Thor # 40, Thor # 41, Vendicatori Gigante # 11, Vendicatori Gigante # 12, Marvel Masterworks # 11

Mostra gli albi del mese Nascondi gli albi del mese (clicca e trascina per scorrere gli albi)
Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.