Utenti registrati: 1692

Ci sono 2 utenti registrati e 25 ospiti attivi sul sito.

pahars82 / uraki

Ultimo commento

docmilito su Morgan Lost # 14

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Don Heck

Avengers vol 1 # 32

September 1966 Marvel Comics
Avengers
The Sign Of The Serpent! (Il segno del serpente!)
Stan Lee (script) / Don Heck (art) / Don Heck (inks)

In tutto il paese un gruppo sovversivo chiamato i Figli del Serpente sta compiendo degli atti vandalici ai danni delle minoranze etniche. La Vedova Nera, decisa a redimersi agli occhi dei Vendicatori, si infiltra tra le loro fila con l'intenzione di smantellare l'organizzazione dal suo interno. Nel frattempo, mentre Quicksilver e Scarlet stanno per tornare negli Stati Uniti, Hank Pym, in cerca di una cura per la sua condizione, trova un valido aiuto in Bill Foster, un biochimico di colore al servizio di Tony Stark. Foster finisce brutalmente pestato dai Figli del Serpente ed Hank giura di Vendicarsi. Capitan America indice una conferenza stampa nella quale dichiara apertamente guerra all'organizzazione criminale. In risposta alla provocazione, il Serpente Supremo, leader dei Figli del Serpente, rapisce l'eroe a stelle e strisce intimando ai Vendicatori di non interferire nei loro piani provocandoli nell'unirsi a loro. Golia e gli altri fingono di accettare questi termini, per poter fermare i Figli del Serpente.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Giant-Man, Wasp, Hawkeye, Quicksilver, Scarlet Witch, Golia (Bill Foster) (1 apparizione), Black Widow, Sons of the Serpent (1 apparizione)
 
pubblicazione italiana: Thor # 40, Vendicatori Gigante # 11, Marvel Masterworks # 11

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.