Utenti registrati: 1692

Ci sono 0 utenti registrati e 29 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

Storm86 su

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox
Cover by Al Milgrom

Amazing Spider-Man vol 1 # 194

July 1979 Marvel Comics
Spider-Man
Never Let The Black Cat Cross Your Path! (La Gatta)
Marv Wolfman (script) / Keith Pollard (art) / Frank Giacoia (inks)

L'Uomo Ragno, svolazzando per la città, incontra la Gatta Nera, una misteriosa donna funambola che ha appena rubato alcuni fascicoli dall'archivio della polizia. Incuriosito dalle abilità, nonche delle sue grazie femminili, l'Uomo Ragno decide di seguire la donna in costume che, dopo aver arruolato due criminali (Bruno Grainger e Boris Korpse), contatta un trafficante d'armi per acquistare degli ordigni esplosivi. Il nostro eroe irrompe sul luogo ma la Gatta, dopo avergli confidato di essere una sua ammiratrice, fugge non prima di avergli dato un bacio appassionato. Mentre nella casa di cura in cui è ricoverata zia May, il direttore è costretto ad assecondare l'assassino di Ben Parker facendo in modo che Peter non vada più a trovare la zia malata, Peter, che ora lavora per il Daily Globe ed è talmente occupato da non notare le attenzioni della giornalista April Maye, scopre l'obiettivo della Gatta Nera: liberare il carcerato malato terminale Walter Hardy, ex Gatto Ladro degli anni 50. L'Uomo Ragno cerca di impedire l'evasione ma l'esplosione del muro della cella lo sotterra sotto le macerie.

17 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, Burglar, April Maye (1 apparizione), Black Cat (1 apparizione)
 
pubblicazione italiana: Settimanale de l'Uomo Ragno (il) # 20, Uomo Ragno Classic # 65, Spider-Man # 18

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.