Utenti registrati: 2163

Ci sono 1 utenti registrati e 53 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

majinberto su Avengers # 106

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Wolverine # 248 | Dark Reign

Panini Comics Settembre 2010
Wolverine
Il mio eroe, conclusione
Marjorie Liu (script) / Daniel Way (script) / Paco Diaz Luque (art) / Stephen Segovia (art) / Sandu Florea (inks) / Jay Leisten (inks)
Emmy Doolin, l'Inquisitore, Cutthroat e Moses Magnum si sono barricati in un magazzino di Harlem. Daken viene mandato da Norman Osborn a catturare i criminali. Tutta l'operazione viene ripresa dalla televisione. Quando Daken si allontana dal piano originale, Osborn, che si era tutelato e aveva previsto un alzata di testa del "vendicatore", ordina agli agenti di HAMMER di far saltare in aria l'edificio non preoccupandosi minimamente delle abitazioni adiacenti. Osborn addossa la colpa dell'esplosione a Moses Magum in modo tale che Daken, per il solo fatto di essere sopravvissuto, sia visto come un eroe. Mentre i giornalisti televisivi riprendono il tragico avvenimento, dalle macerie di un edificio emerge Daken/Wolverine con in braccio una bambina salvata dalle fiamme. Il pubblico esulta e Osborn, nella successiva conferenza stampa, esalta il successo dell'operazione glissando sul fatto che i cadaveri di Moses Magnum e i suoi complici non siano stati recuperati. In realtà, Daken ha portato le sue prede in un appartamento abbandonato, ha ucciso l'inquisitore e ora intende eliminare Emmy Doolin rinchiusa nel bagno. La donna, pur di non essere uccisa dal figlio dell'uomo che ha ucciso suo padre, presumibilmente, preferisce suicidarsi.

22 pagine

protagonisti: Wolverine (Daken), Norman Osborn, Inquisitor (deceduto), Cutthroat (deceduto), Moses Magnum (deceduto), Emmy Doolin (deceduto)
apparizioni: Karla Soften

da Dark Wolverine # 80 (January 2010)

Wolverine
Cervello fuso, pt 2
Jason Aaron (script) / Yanick Paquette (art) / Michel LaCombe (inks)
Risvegliatosi all'interno del manicomio Dunwich, Logan sembra non ricordare nulla della sua vita. Vittima di incubi riguardanti efferati omicidi e nemici del passato, Logan viene torturato dal sadico Dottor Rottwell intenzionato a riportare in superficie la "bestia" che è in lui. Quando non viene sottoposto alle torture, Logan fa fatica a distinguere la realtà dagli incubi. Si muove apatico tra le sudici pareti dell'istituto confondendosi tra i dementi e gli psicopatici che popolano il manicomio. Il Dottor Rottwell ha preso il posto del precedente primario e quando si presentano alla porta dell'istituto due criminali che gli chiedono un maniaco che possa uccidere per loro un procuratore federale, il sadico chirurgo prima gli mostra uno dei suoi pazienti a cui ha impiantato delle motoseghe al posto delle mani e poi infierisce sui smarriti criminali che finiscono per diventare cavie per i suoi atroci esperimenti. Durante una delle sue sedute di tortura Logan si oppone e libera i suoi artigli.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Charlie Chainsaws (1ª apparizione), Dr. Rottwell

da Wolverine Weapon X # 7 (January 2010)

Wolverine
Cervello fuso, pt 3
Jason Aaron (script) / Yanick Paquette (art) / Michel LaCombe (inks)
Logan si trova attualmente rinchiuso nel folle manicomio diretto dal sadico Dottor Rottwell. La clinica era una fabbrica di criminali e assassini per la malavita fino a quando uno dei pazienti, il più folle dei criminali, ha acceso una rivolta prendendo il controllo della clinica per trasformarla in un assurdo e malsano laboratorio. Preso il posto del primario della clinica, Rottwell ha iniziato a rapire dei vagabondi per condurre su di loro i suoi assurdi esperimenti estraendo i cervelli per creare una rete di incredibile potenza psionica. Aiutato dalla reporter Melita Garner, per la quale Logan ha iniziato una relazione, il nostro artigliato canadese stava indagando sugli omicidi fingendosi un vagabondo quando è caduto vittima di Rottwell che senza sapere chi sia in realtà lo ha catturato sopraffandolo con il marchingegno psionico. Nel momento in cui Rottwell cerca di estrarre il suo cervello, scontrandosi con il suo cranio di adamantio, Logan lancia un grido di allarme che viene percepito da Melita Garner. Intanto alcuni mafiosi armati, alla ricerca dei loro colleghi scomparsi, si preparano a entrare nell'istituto.

22 pagine

protagonisti: Wolverine, Melita Garner, Dr. Rottwell

da Wolverine Weapon X # 8 (February 2010)

Wolverine and Nightcrawler
In viaggio!
James Asmus (script) / Michael Allred (art) / Michael Allred (inks)
Logan e Kurt "Nightcrawler" Wagner si trovano a bordo di un furgone di ritorno molto probabilmente da una missione. Durante il viaggio Kurt si pone domande su dove Ciclope stia conducendo il genere mutante, sorprendendosi quando Logan per la prima volta difende Ciclope mettendo in risalto le sue qualità di leader.

10 pagine

protagonisti: Nightcrawler, Wolverine

da Nation X # 1 (February 2010)