Utenti registrati: 2286

Ci sono 0 utenti registrati e 63 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

the62punisher su Before Watchmen: Minutemen # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Termina qui Marvel Legacy! Due saghe complete per chiudere in bellezza il primo ciclo editoriale del quindicinale! Jessica Drew alias Spider-Woman è a caccia di simbionti! Un volto del passato recente di Eddie Brock torna a sorpresa nella sua vita!

Venom # 17 | Marvel Legacy - La natività

Panini Comics Novembre 2018
Venom
Ragnatele ingarbugliate
Mike Costa (script) / Javier Garron (art) / Javier Garron (inks) / Erick Arciniega (colors) / Dono Almara (colors)
Eddie Brock viene ricevuto negli uffici della Alchemax dove Liz Allan, seccata per i danni da lui causati durante il combattimento con Spider-Man, Anti-Venom e Maniac, lo informa di essere guarito e di non essere più dannoso al simbionte. Lasciato la Alchemax, Venom festeggia la lieta notizia fermando il Rapinatore colto a rubare da un negozio di tappeti. Temendo di essere divorato da Venom, il criminale se la fa letteralmente sotto dalla paura. Improvvisamente compare Spider-Woman che lo attacca nonostante non abbia compiuto alcun atto aggressivo. Eddie cerca di spiegargli di essere cambiato ma la donna continua ad attaccarlo e per liberarsi da lei è costretto a creare un diversivo. Dopo una visita al giornale per cui lavora e aver cercato inutilmente di convincere Jennifer Kao a pubblicare un articolo su come Venom sia un eroe incompreso, Eddie torna nel suo appartamento non rendendosi conto di essere pedinato da Spider-Woman. Poco dopo la donna irrompe nel suo appartamento lasciando Eddie privo di sensi. Il simbionte prende il controllo di Jessica mostrandogli cosa è successo in passato quando i simbionti sono stati nelle mani di personaggi violenti e malvagi. Spider-Woman si convince a lasciarlo stare assicurandogli che lo terrà d'occhio. Quando Eddie si riprende, il simbionte gli dice di aver convinto Spider-Woman a lasciarli in pace semplicemente mostrandogli che sono degli eroi.

20 pagine

protagonisti: Venom (Eddie Brock), Liz Allan, Jennifer Kao, Spider Woman (Jessica Drew), Looter

da Venom vol 3 # 161 (April 2018)

Venom
La natività, parte 1
Mike Costa (script) / Mark Bagley (art) / Scott Hanna (inks) / Dono Almara (colors)
Eddie si sveglia nel pieno della notte mettendosi a vomitare dopo aver avuto un incubo. Per riprendersi Eddie si trasforma in Venom e inizia a perlustrare le strade della città. Shocker, il criminale dotato di congegni in grado di generare potenti vibrazioni, ha appena compiuto una rapina in una gioielleria quando appare Venom che cerca di fermarlo. Shocker non ha nessuna intenzione di tornare in prigione e rivolge tutto il suo potere contro il nostro protagonista. Il simbionte si distacca da Eddie che perde conoscenza. Incredulo per la sua inaspettata vittoria, Shocker raccoglie il bottino ed esce per strada ma viene investito da una macchina e poi finisce per essere arrestato dalla polizia. Eddie si sveglia in un tetto dopo aver avuto un altro strano sogno chiedendo al simbionte perché si è separato quando è stato attaccato. Il simbionte parlando al plurale gli risponde che lo ha fatto per proteggersi ed Eddie non può fare a meno di notare il suo strano comportamento. Prima di approfondire una voce lo chiama ed Eddie si ritrova di fronte all'agente speciale Claire Dixon meravigliandosi di venderla viva dal momento che era stata uccisa da Carnage nella battaglia contro Chthon. Improvvisamente la donna tira fuori una pistola al plasma. Venom cerca di fuggire ma circondato da agenti armati di sensori termici alla fine viene catturato. Ripreso conoscenza Eddie si ritrova prigioniero mentre Claire prima si scusa per averlo attaccato e poi gli rivela che il simbionte sta per generare una prole.

20 pagine

protagonisti: Venom (Eddie Brock), Shocker, Claire Dixon

da Venom vol 3 # 164 (June 2018)

Venom
La natività, parte 2
Mike Costa (script) / Mark Bagley (art) / Scott Hanna (inks) / Dono Almara (colors)
Prigioniero all'interno di un furgone militare, Eddie Brock discute con il simbionte chiedendogli per quale motivo non gli ha detto dell'imminente arrivo della sua nuova progenie. Il simbionte gli risponde che temeva che i suoi "figli" potessero essere corrotti e diventare dei mostri malvagi come quelli che generato in passato. La discussione, che avviene nella testa del nostro protagonista, viene interrotta da Claire Dixon - resuscitata dalla magia del Darkhold - e da Mac Gargan con addosso il costume dello Scorpione deciso a riprendersi il simbionte. Improvvisamente appare la Donna Ragno che ferma lo Scorpione e la Dixon e infine libera Eddie. Ringraziato Jessica per il suo aiuto, Eddie si trasforma in Venom per raggiungere il Dottor Steve alla Alchemax. Rispondendo alle pressanti domande di Eddie, il dottore dice che non sapeva che il simbionte fosse incinta. In breve tempo la creatura va in travaglio separandosi da Eddie. Lo Scorpione entra nel laboratorio rivendicando il simbionte. Eddie lo affronta a mani nude ma prima di essere colpito dalla sua coda arriva la Dixon che lo colpisce con una scarica elettrica ammettendo che Gargan è troppo instabile per possedere il simbionte. Poco dopo si presenta il Dottor Steve che informa Eddie e la Dixon che il piccolo simbionte è nato morto. Più tardi, quando sia la Dixon che Gargan sono lontani, veniamo a sapere che il Dottor Steve ha mentito e che il piccolo simbionte, con l'approvazione di Eddie, si trova sotto la custodia della Alchemax di Liz Allan che gli ha promesso che lo studierà in modo non invasivo fino a quando non sarà pronto per legarsi a un degno padrone.

20 pagine

protagonisti: Venom (Eddie Brock), Spider Woman, Liz Allan, Claire Dixon, Scorpion (Mac Gargan)

da Venom vol 3 # 165 (June 2018)