Utenti registrati: 1752

Ci sono 1 utenti registrati e 38 ospiti attivi sul sito.

Pippush

Ultimo commento

NiccoDonnie su DC Warner # 38

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

L'uomo Ragno # 195

Editoriale Corno Ottobre 1977
Spider-Man
L'Uomo Sabbia colpisce sempre due volte
Len Wein (script) / Sal Buscema (art) / Mike Esposito (inks) / Dave Hunt (inks)
Mentre l'Uomo Ragno è ancora addolorato per la morte di Bolton, un misterioso personaggio riesce a liberare l'Uomo Sabbia, affidandogli il compito di rubare un prezioso componente tecnologico. Durante una delle sue solite escursioni sopra la città, l'Uomo Ragno, captando il segnale di una ragno-spia, finisce nella trappola dell'Uomo Sabbia, che dopo averlo tramortito, lo imprigiona a un tavolo per sottoporlo al congegno congelante che doveva rubare. All'ultimo momento il nosto eroe riesce a liberarsi e l'Uomo Sabbia cadde vittima dello stesso congegno rimanendo così congelato.

17 pagine

protagonisti: Spider-Man, Sandman

da Amazing Spider-Man vol 1 # 154 (March 1976)

Hulk
Furia a 5000 volts!
Len Wein (script) / Herb Trimpe (art) / Herb Trimpe (inks)
Nel suo vagabondare senza meta l'incredibile Hulk raggiunge Chicago dove, esausto dal viaggio, si addormenta tornando a essere il mite Bruce Banner. In cerca di soldi, il nostro protagonista trova un lavoro come custode presso un centro di ricerca scientifico. In uno dei laboratori, tre giovani scienziati, Stan Landers, Mark Revel e Alexandra Knox, stanno lavorando a un dispositivo che dovrebbe essere in grado di assorbire le onde celebrali elettriche rilasciate nell'atmosfera in modo tale di accedere a ogni pensiero della storia dell'umanità. Bruce, per caso, si ritrova nel laboratorio quando, nel corso dell'esperimento, i tre scienziati involontariamente riportano alla luce la letale creatura composta di energia conosciuta come Zzzax. Stan Landers viene prosciugato dalla creatura, che si nutre dell'energia celebrale delle persone, e i suoi pensieri, compreso l'amore che provava per la dottoressa Knox, confluiscono in Zzzax. Mentre Bruce si trasforma inevitabilmente in Hulk, Zzzax afferra la ragazza e insieme a lei si allontana facendosi largo per le strade di Chicago. Sotto una pioggia battente, Hulk insegue Zzzax che tenendo stretta la ragazza si arrampica in uno degli adifici più alti della città. A questo punto entra in scena Mark Revel che, a bordo di un elicottero, riesce a colpire con un cavo la creatura proprio nel momento in cui il velivolo viene colpito da un fulmine. L'energia, propagandosi per il cavo, discorpora ancora una volta Zzzax e Hulk salva la vita a Revel che così si può ricongiungere alla sua collega Alexandra.

17 pagine

protagonisti: Hulk, Zzzax
apparizioni: John D. Armbruster, Glenn Talbot

da Incredible Hulk vol 2 # 183 (January 1975)

Daredevil
La morte porta alle stelle 2 parte
Marv Wolfman (script) / Bob Brown (art) / Klaus Janson (inks)
18 pagine

protagonisti: Daredevil

da Daredevil vol 1 # 128 (December 1975)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.