Utenti registrati: 2052

Ci sono 0 utenti registrati e 27 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

mauroperini su Marvel Extra # 10

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

L'uomo Ragno # 107

Editoriale Corno Giugno 1974
Spider-Man
Un ragno spiaccicato
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Frank Giacoia (inks)
Spencer Smythe convoca i maggiori esponenti criminali per mostrare come i congegni installati sui tetti di New York permettino di compiere agevolmente delle rapine. Nel corso della dimostrazione Peter appare sui monitor mentre si toglie una maschera riproducente il suo volto precedentemente preparata in modo da dissuadere i criminali sulla sua identità, poi si ritrova a dover affrontare il nuovo ammazzaragni, un ragno robot pilotato dallo stesso Smythe.

21 pagine

protagonisti: Spider-Man, Spencer Smythe, Spider-Slayer

da Amazing Spider-Man vol 1 # 106 (March 1972)

Hulk
Umbu il non vivente 1ª parte
Stan Lee (script) / Herb Trimpe (art) / John Severin (inks)
Nella Terra Selvaggia, Hulk, dopo essersi sbarazzato prima di Ka-Zar e poi della sua tigre Zabù, si ritrova ad affrontare Umbu, un gigante di pietra con quattro braccia venerato dalla tribù di indigeni locale. Il mostro ha il compito di evitare che la macchina distruttiva, portata sulla terra da una misteriosa razza aliena, venga manomessa. Mentre Ka-Zar, catturato in precedenza dagli indigeni per essere sacrificato, riesce a liberarsi, il golia verde, durante lo scontro con Umbu, viene colpito da un gas soporifero che lo trasforma in Bruce Banner. Ignorato dal colosso, Banner raggiunge la caverna in cui è situato l'ordigno e, riuscito a decifrare i circuiti alieni, rimuove l'unità di controllo disattivando il devastante ordigno. La rotazione terrestre torna alla sua normalità, Umbu si disattiva ma Banner, esposto alle radiazioni della macchina, stremato, perde i sensi. Quando Ka-Zar torna nella caverna trova Bruce steso sul pavimento.. apparentemente senza vita.

20 pagine

protagonisti: Hulk, Ka-Zar

da Incredible Hulk vol 2 # 110 (December 1968)

Dr. Strange
Le ombre della pietra lunare! 2ª parte
Gardner Fox (script) / Philip Craig Russell (art) / Mike Esposito (inks) / Frank Giacoia (inks) / Dave Hunt (inks)
Mentre il Dottor Strange si reca in Inghilterra, allertato dal ritorno sulla terra di Shuma-Gorath, un giovane chiamato Henry Gordon, spinto dalle possibili ricchezze di un tesoro perduto, giunge in una piccola cittadina della Cornovaglia nell'antico maniero conosciuto come la casa delle streghe ereditato dallo zio. Ad accoglierlo trova una ragazza di nome Blondine che dopo avergli mostrato la biblioteca sulle arti occulte dello zio defunto lo accompagna nelle profondità marine, scoprendo l'antica città sommersa di Kalumesh. Improvvisamente i due vengono attaccati da Dagoth, una mostruosa creatura marina soggetta a Shuma-Gorath. Strange, attirato dall'aurea di malvagità, affronta Dagoth riuscendo a salvare i due giovani. Tornati nel castello, il signore delle arti mistiche e l'intero villaggio vengono ipnotizzati da una misteriosa pietra lunare che Henry aveva rivenuto sulla spiaggia la sera stessa. Strange viene risvegliato dall'intervento provvidenziale di Clea e Wong, che hanno seguito il loro maestro fino in Cornovaglia, poi dopo aver nuovamente affrontato Dagoth, lo esilia in un altra dimensione. Improvvisamente dalla pietra lunare viene liberato un malvagio potere che si impossessa della casa delle streghe.

20 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Clea, Wong, Dagoth (1ª apparizione)

da Marvel Premiere # 7 (March 1973)