Utenti registrati: 1566

Ci sono 2 utenti registrati e 34 ospiti attivi sul sito.

Xeanart / lucomics

Ultimo commento

Immortus su 100% Marvel # 169

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



L'uomo Ragno # 56 (ll mago!)
Editoriale Corno    |    Giugno 1972
Spider-Man
Il riprovevole rompicapo del Mago
Stan Lee (script) / Ross Andru (art) / Bill Everett (inks)
20 pagine

da Marvel Super-Heroes vol 1 # 14 (May 1968)

Dr. Strange
Coloro che vorrebbero distruggermi!
Stan Lee (script) / Steve Dikto (art) / Steve Dikto (inks)
Il Dr.Strange, accortosi della presenza di una bomba, riesce a liberarsene facendola esplodere nel cielo, ma la deflagrazione lo stordisce finendo così catturato da tre adepti di Mordo. Bloccato in modo da non poter compiere nessun incantesimo, Strange, nella sua forma astrale cerca di contattare il suo mentore, ma l'Antico non è reperibile perchè si trova alla ricerca di Clea. Mentre due degli adepti di Mordo si sono impossessati della cappa e del suo amuleto, il terzo, Demonicus, nel tentativo di sondare la mente del nostro mistico eroe, finisce sotto il controllo dello stesso Strange che riesce a liberarsi. Intrappolato nella sua forma astrale, privo dei suoi talismani e incapace di compiere incantesimi, il Dr. Strange è pronto a sfidare i tre nemici.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Demonicus, Kaecillius, Adria (1 apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 142 (March 1966)

Dr. Strange
Nessuno dietro di me
Stan Lee (script) / Steve Dikto (art) / Steve Dikto (inks)
Braccato dagli adepti di Mordo, il Dr. Strange nella sua forma astrale, dopo aver nascosto il proprio corpo all'interno di una cisterna, riesce a recuperare la cappa della levitazione per poi catturare uno degli uomini di Mordo. Tornato a recuperare il proprio corpo scopre che questo è stato sottratto dalla strega Adria, il discepolo femminile di Mordo. Il Dr. Strange si scontra con la strega e, dopo essere riuscito a riacquistare il controllo del proprio corpo e riconqustare l'amuleto, la sconfigge lanciando un incantesimo agli adepti di Mordo che fa loro dimenticare le pratiche di magia nera.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Kaecillius, Adria

da Strange Tales vol 1 # 143 (April 1966)

Hulk
La nascita di Hulk 2 parte
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Paul Reinman (inks)
Bruce Banner è un fisico nucleare che lavora alla realizzazione di una bomba gamma per conto dell'esercito statunitense guidato dal generale Thaddeus "Thunderbolt" Ross. Durante un esperimento, prima che la bomba venga fatta esplodere, un giovane scavezzacolo di nome Rick Jones per scommessa si introduce nel perimetro militare. Lo scenziato si precipita sul ragazzo, chiedendo al collega di sospendere l'esperimento, ma l'uomo che si rivela una spia rossa, non ferma il conto alla rovescia. Bruce Banner riesce a salvare il ragazzo ma viene investito in pieno dai raggi gamma prodotti dall'esplosione. Bruce nonostante la violenza delle radiazioni riesce a sopravvivere ma dopo il tramonto si trasforma in un gigante dalla pelle grigia e dalla forza sovrumana, nasce l'incredibile Hulk. Rick Jones che ha assistito alla trasformazione, per riconoscenza verso lo scenziato che lo ha salvato, decide di seguire il gigante non rilevando l'identità al generale Ross, a sua figlia Betty e alle forze militari che, da questo momento, iniziano a braccarlo.

Il primo vero nemico di Hulk è Gargoyle, uno scenziato russo che a causa di un incidente atomico è stato mutato in raccapricciante "freak". Bruce riesce a guarirlo ma l'uomo decide di morire portandosi dietro i generali sovietici responsabili della sua trasformazione.

24 pagine

protagonisti: Hulk (1 apparizione), Rick Jones (1 apparizione), Thunderbolt Ross (1 apparizione), Betty Ross (1 apparizione), Gargoyle (Yuri Topolov) (deceduto)

da Incredible Hulk vol 1 # 1 (May 1962)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.