Utenti registrati: 2096

Ci sono 3 utenti registrati e 27 ospiti attivi sul sito.

babilag / Mordakan / lukethewarrior

Ultimo commento

Mordakan su Ultraverse Premiere # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Uomo Ragno Classic # 63

Marvel Italia Aprile 1996
Spider-Man
Finchè morte non ci separi
Bill Mantlo (script) / Jim Mooney (art) / Frank Springer (inks)
L'Uomo ragno è prigioniero di Carrion, il clone vivente di Miles Warren. Carrion spiega che il professore Warren prima di morire mise un campione di sangue nella macchina per la clonazione ma per un incidente la macchina non si aprì al momento opportuno e il corpo del clone degenerò pur rimanendo in vita grazie al fluido interno. Un collaboratore del professore, colui che poi divenne Darter, aprì la macchina e da quel momento Carrion diede vita al suo piano per vendicarsi dell'Uomo Ragno.
Ora il nostro eroe, legato saldamente, sta per essere ucciso da un enorme ameba (creata dallo stesso Carrion utilizzando il DNA di Peter) ma l'irruzione di Darter (che si è reso conto di essere stato manipolato da Carrion) consente la liberazione dell'Uomo Ragno dalle catene e dalla stretta della mostruosa ameba. Mentre Darter viene ucciso da Carrion, la Tigre Bianca si unisce alla battaglia, ma nello scontro Carrion finisce intrappolato dal mostro che sotto gli occhi impotenti dell'Uomo Ragno, viene ucciso.

17 pagine

protagonisti: Spider-Man, White Tiger (Hector Ayala), Carrion (Warren clone) (deceduto)

da Peter Parker, Spectacular Spider-Man # 31 (June 1979)

Spider-Man
Paura con la luna piena
Marv Wolfman (script) / John Byrne (art) / Jim Mooney (inks)
Jonah Jameson, in apprensione per il rapimento del figlio John, decide di pubblicare sul Daily Bugle l'offerta di una lauta ricompensa a chi gli fornirà notizie sul figlio. Intanto mentre Peter. dopo aver fatto visita a Zia May in partenza per la casa di cura, nei panni dell'Uomo Ragno sventa una rapina, un misterioso personaggio (colui che aveva già assoldato Electro e il Camaleonte) manda un killer completamente bendato a rapire Jameson. L'Uomo Ragno interviene a impedire il rapimento ma l'uomo bendato tramortisce il nostro eroe rivelando il vero volto: quello di John Jameson trasformato nell'Uomo Lupo.

17 pagine

protagonisti: Spider-Man, May Parker, J. Jonah Jameson, Man-Wolf

da Amazing Spider-Man vol 1 # 189 (February 1979)

Spider-Man
L'Uomo Lupo
Marv Wolfman (script) / John Byrne (art) / Jim Mooney (inks)
J. Jonah Jameson è stato rapito da suo figlio trasformato nell'Uomo Lupo e controllato da Spencer Smythe. Lo scienziato è deciso a vendicarsi dell'editore del Daily Bugle e dell'Uomo Ragno perchè le sostanze che ha dovuto maneggiare per la creazione degli ammazzaragni lo stanno portando a una lenta e dolorosa morte. L'Uomo Ragno riesce a raggiungere l'Uomo Lupo che, portandosi dietro Jameson, è salito su uno dei pilastri del ponte Washinghton per gettare il padre. Jameson, facendo leva sui ricordi della sua vita, riesce a far ritornare l'Uomo Lupo nella sua forma umana ma Smythe, tramite un congeno impiantato sulla sua testa, gli provoca una scarica che gli fa perdere l'equilibrio. John Jameson cade dal ponte, l'Uomo Ragno l'afferra ma il ragazzo decide di lasciarsi andare per non cadere nella maledizione del Lupo. Prima di toccare terra John sparisce nel vuoto. L'Uomo Ragno torna per confortare Jameson che però l'accusa di aver assassinato il figlio.

17 pagine

protagonisti: Spider-Man, J. Jonah Jameson, Man-Wolf, Spencer Smythe

da Amazing Spider-Man vol 1 # 190 (March 1979)

Spider-Man
Ricercato per omicidio
Marv Wolfman (script) / Keith Pollard (art) / Mike Esposito (inks)
Jameson, convinto che l'Uomo Ragno sia responsabile della scomparsa di suo figlio, pubblica sulla prima pagina del Daily Bugle un titolo che accusa l'arrampicamuri di omicidio. Nonostante l'Uomo Ragno sia il protagonista di alcuni atti eroici, viene visto con terrore dai cittadini in seguito all'articolo di Jameson. L'editore, deciso a eliminare l'Uomo Ragno, si rivolge per l'ennesima volta a Spencer Smythe, ignaro che sia lui il responsabile del rapimento di suo figlio. Intanto il nostro eroe, deciso ad affrontare Jameson per le calunnie pubblicate sul giornale, viene catturato dal nuovo ammazzargni di Smythe. Al suo risveglio si ritrova ammanettato a una bomba insieme allo stesso Jameson.

17 pagine

protagonisti: Spider-Man, J. Jonah Jameson, Spencer Smythe

da Amazing Spider-Man vol 1 # 191 (April 1979)