Utenti registrati: 2281

Ci sono 3 utenti registrati e 86 ospiti attivi sul sito.

ChaosForYou / biscotty / uraki

Ultimo commento

fede97 su Justice League (Rw Lion) # 104

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Super Eroi Classic # 103 | Avengers 12 : Anche un androide può piangere !

RCS Quotidiani Marzo 2019
Avengers
... lotta tra Vendicatori…
Roy Thomas (script) / Don Heck (art) / Werner Roth (art) / Vince Colletta (inks)
I Vendicatori, tornati nel presente dal loro viaggio nel passato¹, si rendono conto che qualcosa non va per il verso giusto. I cittadini non sembrano riconoscerli e quando Capitan America e compagni entrano nel loro quartier generale si ritrovano di fronte Thor, Hulk, Iron Man, Giant Man e Wasp... ovvero i Vendicatori originali. Ogni eroe pensa che l'altro sia un impostore e così in breve tempo lo stupore iniziale sfocia in uno scontro. Gli attuali Vendicatori fuggono trovando rifugio in un laboratorio, dove attraverso un sofisticato computer, l'Herodotron, Capitan America scopre di ritrovarsi, insieme ai suoi compagni, in una realtà alternativa. In questa diversa linea temporale i Vendicatori originali sono stati avvicinati dal Centurione Scarlatto, un misterioso viaggiatore del tempo, che, promettendo il paradiso sulla Terra, è riuscito a convincere gli eroi a eliminare ogni essere dai superpoteri trasformandoli di fatto in una sorta di tiranni. Gli attuali Vendicatori, nel tentativo di tornare a casa, recuperando la macchina del tempo del Dottor Destino, prima si ritrovano nuovamente ad affrontare i Vendicatori "corrotti", poi attaccano il Centurione Scarlatto riuscendo grazie all'ingegno di Giant Man a gettarlo nel vuoto temporale manomettendo la macchina del tempo. Terminata la battaglia appare l'Osservatore che, dopo aver informato i Vendicatori che il Centurione Scarlatto è Kang il conquistatore, li restituisce al proprio tempo cancellandogli ogni ricordo legato all'evento.

(¹) vedi Avengers # 56.

44 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Hawkeye, Giant-Man, Wasp, Black Panther, Thor, Iron Man, Hulk, Scarlet Centurion (1ª apparizione)

da Avengers Annual # 2 (September 1968)

Avengers
Vendicastri all'appello!
Roy Thomas (script) / John Buscema (art) / Frank Giacoia (inks)
Breve storia umorista che vede protagonisti il "Marvel Bullpen", la mitica redazione della Marvel, alle prese con le loro creature.

5 pagine

da Avengers Annual # 2 (September 1968)

Avengers
Osservate la Visione!
Roy Thomas (script) / John Buscema (art) / George Klein (inks)
Un misterioso e spettrale personaggio si introduce nell'appartamento di Janet Van Dyne con l'intenzione di ucciderla. Nel corso della colluttazione l'essere crolla improvvisamente al suolo. L'eroina viene raggiunta da Hank Pym che esaminando l'aggressore, definito Visione dalla stessa Wasp, scopre che si tratta di un sintetizoide, un umano artificiale i cui organi corporei sono composti da materiali sintetici. Visione riprende i sensi rivelando ai Vendicatori di essere stato creato da Ultron per uccidere gli eroi. Il sintetizoide, ribellatosi al suo creatore, conduce i Vendicatori nel covo di Ultron, ma gli eroi finiscono in una trappola mortale concepita dal robot assassino. Utilizzando il potere di controllare la densità del proprio corpo, Visione riesce a fuggire dalla trappola per affrontare in un'aspra battaglia il suo creatore. Al termine dello scontro, non avendo ottenuta nessuna risposta alla domanda sul motivo per cui è dotato di pensieri ed emozioni umane pur essendo un essere artificiale, il sintetizoide riesce a fermare Ultron che viene distrutto in vari pezzi. Solo la testa rimane intatta, ma viene trovata da un ragazzo che giocandovi stacca gli elettrodi necessari per permettere ad Ultron di funzionare.

20 pagine

protagonisti: Goliath, Wasp, Hawkeye, Black Panther, Black Widow, Vision (1ª apparizione), Ultron

da Avengers vol 1 # 57 (October 1968)

Avengers
Anche un androide può piangere
Roy Thomas (script) / John Buscema (art) / George Klein (inks)
I Vendicatori, insieme a Thor, Iron Man e Capitan America, indicono una riunione straordinaria per decidere se ammettere o meno Visione nel gruppo. Il passato del sintetizoide è ancora nebuoloso e di lui si conosce solo la sua creazione avvenuta per mano del malvagio Ultron. Improvvisamente Hank Pym ricorda di un esperimento sulla vita artificiale che stava conducendo quando aveva avuto in custodia Dragon Man¹, ma non si rammenta quando lo ha abbandonato. Precipitatosi, insieme al resto dei Vendicatori, nel suo vecchio laboratorio, lo scienziato, grazie ad una sua invenzione, recupera i ricordi perduti venendo a conoscenza di essere stato lui stesso a ideare Ultron. L'intelligenza artificiale, evolutasi in breve tempo, si è ribellata al suo creatore (sviluppando una sorta di odio edipico), lo ha ipnotizzato, e infine è riuscito ad allontanarlo dal suo laboratorio facendogli scordare della sua esistenza. A questo punto Ultron, utilizza i tracciati cerebrali dell'eroe caduto Wonder Man², per impiantarli nel cervello di Visione dando così origine a una forma di vita senziente, piuttosto che un automa freddo e calcolatore, alimentato con l'energia solare. Visione, venuto a conoscenza delle sue origini, viene ammesso nei Vendicatori e colpito dalla bontà d'animo degli eroi, non visto, versa una lacrima.

(¹) vedi Avengers 41.
(²) vedi Avengers 9.

20 pagine

protagonisti: Vision, Giant Man, Captain America (Steve Rogers), Iron Man, Thor, Hawkeye, Wasp, Black Panther, Ultron

da Avengers vol 1 # 58 (November 1968)

Avengers
Il nome è Calabrone!
Roy Thomas (script) / John Buscema (art) / George Klein (inks)
Mentre i Vendicatori sono preoccupati per l'improvvisa scomparsa di Hank Pym (Golia), un nuovo e misterioso supereroe chiamato Calabrone (Yellow Jacket), dopo aver sventato una rapina ed essersi messo in mostra per le sue capacità, penetra nella sede dei Vendicatori e con arroganza chiede ad Occhio di Falco e compagni di poter essere ammesso nella squadra. Il Calabrone, prima dichiara di essere stato lui a liberarsi di Golia (usando il composto dello scienziato per rimpicciolirlo), poi, visto la conseguente reazione dei Vendicatori, dopo aver affrontato gli eroi, fugge, portandosi dietro la bella Wasp. Quando Janet si ritrova nella base segreta del misterioso personaggio, il Calabrone, avvicinandosi alla donna, la bacia, iniziando ad assumere un comportamento ambiguo. I Vendicatori, messi sulle traccie della loro compagna rapita, raggiungono il covo del misterioso avversario ma prima di poterlo affrontare, vengono fermati da Wasp che dichiara ai suoi compagni di voler sposare il Calabrone.

20 pagine

protagonisti: Yellow Jacket, Wasp, Hawkeye, Vision, Black Panther
apparizioni: Spider-Man, J. Jonah Jameson, Nick Fury, Dum Dum Dugan, Edwin Jarvis

da Avengers vol 1 # 59 (December 1968)