Utenti registrati: 2050

Ci sono 4 utenti registrati e 26 ospiti attivi sul sito.

nickdeckard / Deboroh / babilag / MltMrtz

Ultimo commento

mauroperini su Marvel Extra # 10

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Il Tessiragnatele e l’originale She-Hulk devono vedersela con antiche divinità egiziane, mentre Flash Thompson alias Venom cerca di capire come risolvere i suoi problemi con il Signore del crimine... tra una missione dei Secret Avengers e l’altra! Inoltre, Eddie Brock continua a dare la caccia ai simbionti!

Spider-Man Universe # 12 | Spider-Man il Vendicatore 7

Panini Comics Dicembre 2012
Spider-Man
Comedovremmochiamarlo?
Kathryn Immonen (script) / Stuart Immonen (art) / Wade Von Grawbadger (inks)
Aiutato She-Hulk a fermare una strana creatura nelle fogne, l'Uomo Ragno insegue la gigantessa di giada a una mostra egizia sponsorizzata dallo studio legale in cui lavora. Arrivato al museo, l'arrampicamuri nota alcune donne con dei mantelli entrare di soppiatto all'interno dell'edificio. Nel frattempo, She-Hulk, dopo aver indossato la copia della collana della dea egiziana Bastet posata sulla statua di un gatto che il curatore del museo si é offerto di fargli provare, nota delle donne sospette con la tunica e si mette al loro inseguimento. Imbattutasi nell'Uomo Ragno, She-Hulk si fa aiutare dall'arrampicamuri a fermare le donne che stavano cercando di rubare la statua del gatto originale. I due eroi consegnano le ladre agli agenti di sicurezza quando l'Uomo Ragno nota che a She-Hulk gli é cresciuta una coda. Alla ricerca di una spiegazione, She-Hulk scopre che l'intero museo é invaso da gatti i quali successivamente si fondono nella dea egizia Bastet che vuole She-Hulk come sua servitrice per proteggerla dal mondo. Per sbarazzarsi di lei, l'Uomo Ragno indossa una maschera e fingendo di essere Sobek, il servitore di Neith., la dea della caccia e della guerra, riesce a convincerla ad andarsene.

20 pagine

protagonisti: Spider-Man, She-Hulk, Bastet

da Avenging Spider-Man # 7 (July 2012)

Venom
Di nuovo a casa
Rick Remender (script) / Lan Medina (art) / Nelson DeCastro (inks) / Terry Pallot (inks)
Eddie Brock (l'ex Venom) ha deciso di cacciare tutti i simbionti in circolazione per eliminarli. Dopo essersi occupato di Hybrid, diventato un vigilante tollerato dal governo, Brock uccide Scream, un altra progenie di Venom. Nel frattempo Flash Thompson é entrato a far parte dei Vendicatori Segreti ed é stato dotato di protesi alle gambe. Il simbionte ë stato sedato e messo in una teca di contenimento sotto il controllo di Henry Pym. Per potersi servire del simbionte Flash dovrà necessariamente chiamare un numero speciale e Venom emergerà dall'auricolare utilizzando le particelle Pym. Lo stesso Pym monitorerà l'uso che ne farà in modo da assicurarsi che non abusi del costume. Flash acconsente fingendo di aver raggiunto un equilibrio e di non essere dipendente del simbionte. Tornato nel suo appartamento il nostro protagonista viene raggiunto da Peter Parker preoccupato per la sua prolungata assenza e di come abbia rotto con Betty. Flash gli racconta di aver iniziato a bere e di essersi lasciato con Betty per evitare di trascinare anche lei nella sua avvilente vita. I due amici vanno al Coffee Bean ma proprio quando Flash sembra volersi aprire e rivelare a Peter la verità riceve una telefonata da sua sorella che gli chiede di andare a trovare la madre. Dopo essere stato costretto a mentire anche a sua madre, Flash torna nel suo appartamento dove trova ad aspettarlo Betty che gli dice che se intende rompere non avrà più una opportunità per tornare da lei. Quando Betty va via sbattendo la porta, Flash riceve una chiamata da Hank Pym per la sua prima missione.

20 pagine

protagonisti: Flash Thompson, Henry Pym, Valkyrie, Beast, Captain America (Steve Rogers), Betty Brant, Peter Parker, Hybrid (deceduto), Scream (deceduto), Eddie Brook

da Venom vol 2 # 15 (June 2012)

Venom
Clemenza
Rick Remender (script) / Kev Walker (art) / Kev Walker (inks)
Venom riceve dai Vendicatori l'incarico di trasferire al Raft il mostruoso assassino Richard Deacon meglio conosciuto come la Mosca. Prima di essere catturato, la Mosca ha rubato dei soldi a una organizzazione che fa capo a Kingpin e ora il boss criminale, oltre a minacciare di uccidere suo figlio Sammy se non gli restituirà i soldi rubati, ha messo una taglia di dieci milioni di dollari sulla sua testa. A bordo di un treno, Venom, insieme a una squadra di agenti speciali, tiene d'occhio Deacon quando improvvisamente entra in scena Hobgoblin assoldato da Kingpin per uccidere l'assassino. Venom cerca di reagire ma Hobgoblin lo ferma con la sua spada di fuoco dicendogli che il suo datore di lavoro é disposto a dargli dieci milioni se non si opporrà alla sua esecuzione. Venom in un primo momento sembra accettare ma quando apre la cella della Mosca lancia un segnale a quest'ultimo che prontamente sputa dell'acido corrosivo addosso a Hobgoblin. Il mercenario reagisce lanciando delle bombe zucche a Venom che rimane stordito dalla sua risata sonica. Approfittando della confusione, la Mosca cerca di fuggire ma viene raggiunto da Hobgoblin. Venom torna alla carica e dopo aver fermato il mercenario si lascia convincere da Deacon a lasciarlo andare via per poter salvare la vita di suo figlio. Peccato che Venom scopra più tardi che la Mosca non ha un figlio.

20 pagine

protagonisti: Venom (Flash Thompson), Human Fly, Hobgoblin
apparizioni: Kingpin

da Venom vol 2 # 16 (June 2012)

Spider-Man
Perchè l'Uomo Ragno non ha mai perso il controllo del suo senso di ragno?
Tom Peyer (script) / Stephanie Buscema (art) / Stephanie Buscema (inks)
5 pagine

da Amazing Spider-Man Family # 8 (August 2009)

Deadpool and Venom
E se Venom avesse posseduto Deadpool? 3ª parte
Rick Remender (script) / Shawn Moll (art) / Scott Hanna (inks) / Mark Irwin (inks) / John Livesay (inks) / Walden Wong (inks)
22 pagine

da Venom/Deadpool: What If? # 1 (April 2011)