Utenti registrati: 2094

Ci sono 0 utenti registrati e 41 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

mauroperini su Uomo Ragno Classic # 70

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

New 52 Limited # 44 | Detective Comics, vol 4: Wrath

Rw Lion Luglio 2016
Batman
Il 900
John Layman (script) / Jay Fabok (art) / Jay Fabok (inks)
A Gotham, in un isolato conosciuto come il Novecento, la popolazione è stata contaminata con il siero Man-Bat che trasmesso via aerea ha trasformato gli abitanti del quartiere in mostruosi pipistrelli umani. Determinato a fermare questa epidemia, Batman, usando una pistola sonora, cerca di disorientare le creature, raccogliendo nel frattempo un campione di sangue da una delle vittime nella speranza di poter trovare un antidoto. Alfred, che supporta il nostro eroe dalla bat-caverna, dopo avergli suggerito di farsi aiutare dai suoi alleati - il recente incontro con il Joker ha minato la stabilità di Nightwing, Bat-Girl e il resto della bat-famiglia - analizzando le chiamate ai servizi d'emergenza, individua dove è avvenuto il primo caso di infezione. Recatosi nell'appartamento indicato, Batman trova il cadavere di un uomo assassinato con un coltello impregnato con una variante del siero che Talia al Ghul ha utilizzato per creare i suoi supersoldati Man-Bat. Il nostro eroe fa in tempo a sospettare che l'assassino possa essere Victor Zsasz quando quest'ultimo, trasformato dal virus, lo sorprende e lo attacca con i suoi artigli spingendolo contro la finestra e facendolo precipitare sulla strada sottostante. Dopo essersi ripreso dalla caduta Batman viene raggiunto da Batwoman in compagnia da Kirk Langstrom - lo scienziato che ha creato il siero che trasforma gli uomini in pipistrelli antropomorfi - e sua moglie. Langstrom, pur non colpevole dal momento che il siero gli é stato rubato, intende riparare al danno che é stato fatto scatenando una nuova infezione per debellare quelli che sono stati già contagiati. Con grande sorpresa dei presenti, lo scienziato si inietta il siero e mentre si trasforma in un mostro tutti coloro che erano stati contagiati tornano alla normalità. Zsasz, tornato alla sua forma umana, viene immediatamente arrestato. Prima di essere portato via, l'assassino confessa a Batman che il pugnale e il siero gli sono stati offerti da qualcuno che non ha ancora avuto modo di incontrare, il Pinguino Imperatore.

26 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth, Kirk Langstrom, Francine Langstrom, Zsasz
apparizioni: Nightwing, Bat Girl, Batwoman, Poison Ivy, Emperor Penguin

da Detective Comics vol 2 # 19 (June 2013)

Man-Bat
Nascita di una famiglia
John Layman (script) / Andy Clarke (art) / Andy Clarke (inks)
Determinato a salvare la sua città da una terribile epidemia, Kirk Langstrom si è sacrificato ingerendo il siero da lui stesso creato che lo ha trasformato in Man-Bat, una creatura metà uomo metà pipistrello. Rimasta da sola, Francine, la moglie dell'altruista scienziato, ripercorre il loro incontro, ricordando di quando, al tempo in cui era la sua assistente, Kirk presentò al pubblico la formula che incorpora il DNA dei pipistrelli microchirotteri il cui scopo era quello di consentire la ricrescita o la riparazione della membrana del timpano e dei nervi acustici. La formula presentava degli spiacevoli effetti collaterali ma prima di poterla perfezionare gli venne rubata. Determinata a salvare l'uomo che ama, Francine cerca di lavorare da sola alla formula arrivando a ingerire il siero.

8 pagine

protagonisti: Man-Bat (Kirk Langstrom), Francine Langstrom

da Detective Comics vol 2 # 19 (June 2013)

Bane
War Council
James Tynion IV (script) / Mikel Janin (art) / Mikel Janin (inks)
Qualche mese fa Bane e i suoi uomini avevano pianificato di occupare Gotham City mettendo in ginocchio i suoi abitanti con un ordigno nucleare ma in prossimità della città furono attaccati dagli Artigli della Corte dei Gufi. In seguito a uno scontro con Batman, Bane venne sconfitto è gettato da una scogliera venendo trovato da un certo Sebastian Clark che gli spiegò che la Corte dei Gufi erano i nemici nemici da sconfiggere prima di arrivare a Batman

Continua sulle pagine di Talon # 7.

10 pagine

protagonisti: Bane

da Detective Comics vol 2 # 19 (June 2013)

Mr. Combustible
Birdwatching
John Layman (script) / Henrik Jonsson (art) / Sandu Florea (inks)
Mr. Combustibile e i suoi uomini approfittano dei disordini provocati dal virus Man-Bat per compiere una serie di furti per conto del Pinguino Imperatore. Nonostante sia costretto a lavorare per il nuovo Pinguino, Mr. Combustibile è rimasto fedele a Cobblepot il quale lo utilizza per minacciare il giudice che deve decidere la sua condanna garantendogli la libertà.

8 pagine

protagonisti: Emperor Penguin, Penguin, Mr. Combustibile

da Detective Comics vol 2 # 19 (June 2013)

Gotham's Finest
Attraverso una lente blu
John Layman (script) / Jason Masters (art) / Jason Masters (inks)
Hector Melendez, uno degli agenti della polizia di Gotham, è stato recentemente contagiato dal virus Man-Bat. Tornato alla normalità, Hector si trova in ospedale sotto osservazione. I suoi colleghi del dipartimento cercano di tirarlo su di morale ma tra di loro si accende una discussione se Batman sia davvero di aiuto a questa città. Nancy Strode è l'unica a sostenere il Crociato Incappucciato venendo derisa dai suoi colleghi tranne che da Hector che gli confida che sarebbe felice essere suo partner.

8 pagine

da Detective Comics vol 2 # 19 (June 2013)

Batman
Re per un giorno
John Layman (script) / Jay Fabok (art) / Jay Fabok (inks)
Ignatius Ogilvy, grazie alle sue abilità di stratega, in breve tempo è riuscito a scalzare il Pinguino e a prendere il controllo del suo vasto impero criminale. Dopo essere rimasto nell'ombra, Ogilvy, il Pinguino Imperatore, è uscito allo scoperto rapinando insieme ai suoi uomini la banca federale di Gotham per poi lanciare un messaggio di sfida a Batman. Nel frattempo mentre Oswald Cobblepot, dopo aver fatto minacciare il giudice che presiedeva il suo processo, viene scagionato da tutte le accuse e messo in libertà, Batman interroga Mosaico, uno dei sottotenenti di Ogilvy, il quale gli rivela che è stato proprio quest'ultimo a scatenare l'epidemia del virus Man-Bat che ha colpito l'isolato 900 di Gotham. Poco dopo Il nostro protagonista si presenta alla villa del Pinguino, ora occupata da Ogilvy, scoprendo che il suo avversario si è iniettato un siero sperimentale - una miscela che unisce il virus Man-Bat con la droga usata da Bane - che lo ha reso più forte e resistente. Sorpreso dal brutale attacco di Ogilvy, Batman viene spiazzato e cade sotto i suoi colpi. Il Pinguino Imperatore lo impicca a un albero e si allontana. Prima di perdere i sensi arriva Cobblepot. Ne lo libera dicendogli a denti stretti di avere bisogno del suo aiuto per riprendersi indietro la sua vita. Senza più il fattore sorpresa Il Cavaliere Oscuro in breve tempo riesce a sconfiggere Ogilvy il quale comincia a ridere soddisfatto per essere stato, anche se per poco, a capo dell'impero criminale di Gotham. Cobblepot arriva alla sue spalle e gli spara con il suo ombrello un colpo in testa che lo tramortisce per poi ordinare al vigilante di uscire da casa sua. Nei giorni seguenti Batman segue le mosse di Cobblepot sperando in un suo passo falso ma rimane sorpreso quando il Pinguino decide di ritirare il nome di sua madre nell'intestazione dell'ala pediatrica per lasciarlo a Marta Wayne. Il Pinguino motiva questa sua scelta affermando di voler rimanere nell'ombra per non diventare un bersaglio lasciando la popolarità a Bruce Wayne.

20 pagine

protagonisti: Batman, Penguin, Emperor Penguin (Ignatius Ogilvy)

da Detective Comics vol 2 # 20 (July 2013)

Ignatius Ogilvy
Empire of the Son
Andy Clarke (script) / Andy Clarke (art) / Andy Clarke (inks)
Ignatius Ogilvy, l'uomo che si è fatto conoscere come il Pinguino Imperatore, anni fa assistette all'assassinio dei suoi genitori come è accaduto per Bruce Wayne. Ora si trova nel penitenziario di Blackgate dopo essere stato catturato da Batman. Nel pieno della notte una guardia lo trascina nella cella in cui si trova un prigioniero dall'aspetto taurino che gli dice di controllare il blocco e gli chiede la sua obbedienza se vuole restare vivo. Dopo avergli raccontato la sua storia è la sua rapida scalata al potere, Ogilvy gli si avventa contro e uccidendolo a mani nude prende il suo posto nella gerarchia che vige a Blackgate.

8 pagine

protagonisti: Ignatius Ogilvy

da Detective Comics vol 2 # 20 (July 2013)

Batman
Ombre e Fantasmi
John Layman (script) / Scott Eaton (art) / Jaime Mendoza (inks)
Dieci anni fa sull'Himalaya Bruce Wayne assistette alla morte di Mio, la ragazza di cui si era innamorato e che più tardi avrebbe scoperto essere una traditrice. Tuttavia, all'oscuro del nostro protagonista, Mio ha solo simulato la sua morte per tornare dal suo maestro della Lega degli assassini.
Oggi. Alla Wayne Tower si tiene un importante vertice politico. Batman presiede la zona fermando un gruppo di terroristi all'interno di un furgone. Nelle vicinanze, Harper Row, in compagnia di suo fratello Cullen, nota una donna vestita di bianco che si aggira furtivamente. Nonostante la raccomandazione del Crociato Incappucciato di stare lontano dai guai, Harper segue la donna che un volta fermatasi in un ufficio vuoto al quattordicesimo piano tira fuori un'arma fatta di energia puntandola contro il primo ministro del Buthan. La donna si rende conto della sua presenza e la costringe a uscire allo scoperto. Nel frattempo Alfred ha seguito i movimenti di Harper avvertendo Bruce di quanto sta accadendo. Senza troppi scrupoli Batman piomba con il bat-plano dalla vetrata all'interno dell'ufficio fermando l'attentato e permettendo ad Harper di fuggire. Batman ricorda vagamente la voce della donna la quale dice di chiamarsi Penumbra e di essere un tutt'uno con le ombre. Quando Harper con un faro illumina la stanza le ombre di Penumbra si dissolvono e Batman si ritrova di fronte Mio. Sorpreso nel vedere la ragazza di cui in passato si era innamorato Batman cerca di convincerla ad arrendersi. Mio, confusa dal fatto che Batman la riconosca, precipita dalla finestra ma prima di toccare il suolo sparisce. Più tardi, mentre Batman restituisce ad Harper la sua apparecchiatura ringraziandola ma al tempo stesso avvisandola di non mettere in pericolo la sua vita, altrove Mio torna dal suo padrone che la mette in una segreta per punirla del suo fallimento.

20 pagine

protagonisti: Batman, Harper Row, Alfred Pennyworth, Penumbra (Mio)
apparizioni: Cullen Row, Nancy Strode

da Detective Comics vol 2 # 21 (August 2013)

Man-Bat
Territoriale
John Layman (script) / Andy Clarke (art) / Andy Clarke (inks)
Kirk Langstrom sembra essere diventato dipendente dal siero che lo trasforma in Man-Bat e ogni notte, senza che sua moglie Francine se ne accorga, diventa la mostruosa creatura alata compiendo degli omicidi che il giorno dopo la sua coscienza umana si rifiuta a ricordare.

8 pagine

protagonisti: Man-Bat (Kirk Langstrom), Francine Langstrom

da Detective Comics vol 2 # 21 (August 2013)

Batman
Agenti nel mirino
John Layman (script) / Jay Fabok (art) / Jay Fabok (inks)
In città è comparso un implacabile assassino di poliziotti che sta terrorizzando gli agenti del dipartimento di polizia di Gotham City. Molti poliziotti sostengono che dietro gli omicidi ci sia proprio Batman ma il commissario Gordon è convinto dell'innocenza del Crociato Incappucciato. Nel frattempo Bruce Wayne incontra Ed Caldwell, fondatore e amministratore delegato della Caldwell Tech. L'ambizioso imprenditore è disposto a tutto pur di comprare la Wayne Enterprises. Bruce ovviamente non ha nessuna intenzione di vendergli l'azienda e cortesemente rifiuta l'offerta. Caldwell, noto fabbricante d'armi, non sembra però disposto a cedere tanto facilmente. In serata, un assassino mascherato chiamato Disprezzo spinto da qualcuno nell'ombra uccide un paio di agenti. Batman si precipita sul posto riuscendo a individuare l'assassino. Sulla scena arriva anche l'agente Strode decisa a vendicarsi di colui che ha ucciso i suoi colleghi. Mentre Batman gli dice di abbassare la pistola affermando che quell'uomo non è la vera minaccia, un aereo inizia a sparare una pioggia di proiettili costringendo Batman a portare in salvo l'agente Strode. L'assassino in costume viene portato sull'aereo all'interno del quale colui che lo ha spinto a uccidere i poliziotti, un uomo mascherato chiamato Wrath, lo condanna per il suo fallimento per poi ucciderlo gettandolo dall'aereo.

20 pagine

protagonisti: Batman, James Gordon, Nancy Strode, Hector Melendez, Henry Wallace, Scorn, Wrath (1ª apparizione)

da Detective Comics vol 2 # 22 (September 2013)

Man-Bat
La mia parte migliore
John Layman (script) / Andy Clarke (art) / Andy Clarke (inks)
Kirk Langstrom ha iniziato a trasformarsi senza assumere il siero di Man-Bat. Ha perso interesse per il suo lavoro e ogni notte, nonostante cerchi di reprimere, brama dal desiderio di tornare a volare. Inoltre lo scienziato è preoccupato per i recenti omicidi avvenuti di notte temendo che possa essere stata la bestia che è in lui a causare i decessi. A rafforzare i suoi timori Langstrom riceve la visita del tenente Bullock che gli riferisce che le vittime sono state dilaniate da una creatura simile a un pipistrello gigante. Per togliersi ogni dubbio lo scienziato rimane sveglio di notte scoprendo che sua moglie Francine sta prendendo di nascosto un siero la cui formula è basata su un raro pipistrello molto aggressivo e vampirico.

8 pagine

protagonisti: Man-Bat (Kirk Langstrom), Francine Langstrom, Harvey Bullock

da Detective Comics vol 2 # 22 (September 2013)

Batman
Il pipistrello e il topo
John Layman (script) / Jay Fabok (art) / Jay Fabok (inks)
Batman recupera il corpo senza vita di Clyde Anderson, il criminale in costume istigato da Wrath a uccidere un paio di poliziotti. Dopo aver affrontato lo stesso Wrath non riuscendo però a fermarlo, Batman, facendo delle rapide ricerche, scopre che Anderson era da poco uscito di prigione e inserito in un programma di riabilitazione voluto da Elliot Caldwell. Il nostro protagonista inizia a sospettare che Wrath sia Caldwell ma non avendo nessuna prova è costretto a incontrare l'imprenditore nei panni di Bruce Wayne con la scusa di voler riconsiderare la sua offerta. I due si incontrano nella sede della Caldwell Tech con Bruce che si porta dietro Alfred in modo tale che possa trovare delle falle negli avanzati sistemi di sicurezza della struttura. Convinto il nostro eroe a confrontarsi con lui in un allenamento di arti marziali, Caldwell discute del destino della sua compagnia rivelandogli di essere particolarmente interessato alla tecnologia della Batman Incorporated e di essere intenzionato a riprodurre l'armatura e le armi di Batman. Bruce ovviamente nega ogni suo coinvolgimento e mette a tappeto Caldwell il quale si allontana poco dopo con una scusa. Nel frattempo Alfred è riuscito a introdursi in un ala dell'edificio ritrovandosi di fronte a un vera e propria armeria con carri armati e ogni tipo di armi a disposizione. Il tempo di avvertire Bruce di quanto scoperto che Alfred si ritrova di fronte Wrath che con un colpo lo fa cadere a terra rivelandogli che l'attrezzatura con cui ha rifornito gli agenti del dipartimento della polizia di Gotham è stata realizzata con lo scopo per abbattere i poliziotti. Wrath raccoglie il telefono trovandosi dall'altra parte della linea Batman pronto a sfidarlo.

20 pagine

protagonisti: Batman (Bruce Wayne), Alfred Pennyworth, Wrath (Elliot Caldwell)
apparizioni: Harvey Bullock

da Detective Comics vol 2 # 23 (October 2013)

Man-Bat
Abisso coniugale
John Layman (script) / Andy Clarke (art) / Andy Clarke (inks)
Francine Langstrom si è sposata con Kirk, l'uomo che sarebbe poi stato suo marito, per ordine dei suoi datori di lavoro - la Caldwell Industries - interessati alla formula del richiamo ancestrale genetico per poter sviluppare delle armi biologiche. La donna doveva assicurarsi che completasse il siero e prendere appunti sui suoi progressi. Quando la situazione è precipitata e Kirk Langstrom ha ingerito il siero trasformandosi in Man-Bat, Francine ha sviluppato un suo siero utilizzando il DNA di un pipistrello particolarmente aggressivo.

8 pagine

protagonisti: Man-Bat (Kirk Langstrom), Francine Langstrom

da Detective Comics vol 2 # 23 (October 2013)

Batman
Stato di shock
John Layman (script) / Jay Fabok (art) / Sandu Florea (inks)
Elliot Caldwell, il ricco imprenditore che ha donato attrezzature tecnologiche al Dipartimento di Polizia di Gotham City, ha rivelato le sue vere intenzioni utilizzando gli speciali giubbotti che gli agenti indossano per poterli uccidere con delle forti scariche elettriche. Caldwell nutre un forte risentimento nella forze dell'ordine dal momento che quindici anni fa alcuni agenti gli uccisero suo padre, un malvivente che aveva appena rapinato una gioielleria, rubandogli la refurtiva. Deciso a vendicarsi della polizia, Caldwell, ora soprannominato Wrath, intende scatenare una vera e propria guerra utilizzando il vasto arsenale che ha accumulato in tutti questi anni. Mentre Alfred riesce a disattivare il congegno che provoca le scosse elettriche, Batman affronta Wrath in uno scontro che si trascina tra i grattacieli di Gotham a bordo dei loro rispettivi aerei. Riuscito momentaneamente a disfarsi di lui facendolo precipitare contro un edificio, Batman raggiunge Alfred e accertatosi delle sue condizioni di salute distrugge l'hangar di Wrath. Il criminale in costume però non demorde e prende di mira la stazione di Polizia di Gordon, il distretto da cui provenivano gli agenti corrotti che uccisero suo padre. Batman però ha intuito la mossa del suo nemico e ha fatto evacuare l'edificio prima del suo arrivo. Indossato una speciale armatura, il nostro eroe lo ferma consegnandolo a James Gordon che lo arresta. Poco tempo dopo Caldwell viene portato al penitenziario di Blackgate dove incontra Ignatius Ogilvy che egli rivela di avere grandi progetti per il futuro.

22 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth, James Gordon, Harvey Bullock, Wrath (Elliot Caldwell)
apparizioni: Ignatius Ogilvy

da Detective Comics vol 2 # 24 (December 2013)

Batman
Face in the Crowd
John Layman (script) / Joshua Williamson (script) / Scott Eaton (art) / Jaime Mendoza (inks)
Jane Doe, una pericolosa assassina dal volto scarnificato che assume le sembianze delle sue vittime, travestita nei panni di una anziana donna entra nella banca di Gotham chiedendo di trasferire tutto il suo denaro in un conto delle Isole Cayman. Quando il consulente finanziario si ricorda che la signora che ha di fronte è morta recentemente, Jane Doe inizia a sparare provocando la morte di alcuni civili. Allertato di quanto sta accadendo Batman si precipita sul luogo ma la donna riesce a fuggire lasciandosi dietro solo una maschera. Wrath ha un ruolo importante nella sua fuga convincendo Jane Doe a usare le sue capacità nei travestimenti per infiltrarsi nel dipartimento di polizia di Gotham. Una settimana più tardi Batman viene chiamato dal commissario Gordon nel luogo in cui è stato ritrovato il cadavere di una donna parzialmente carbonizzata. In questa occasione il tenente Bullock presenta a Batman la dottoressa Abigail Wilburn, la nuova psicologa della polizia. Batman non può fare a meno di notare che tra Bullock e la Wilburn ci sia una certa simpatia e che il tenente sembra tenere al suo igene personale più del solito. Nel giro di poche ore i nostri protagonisti scoprono che il corpo trovato appartiene a una donna la cui identità è stata presa da Jane Doe per rapinare una gioielleria una decina di giorni fa. Qualche giorno più tardi Batman legge il rapporto della Wilburn che ha elaborato un profilo dell'assassino e che gli fornisce un indizio su dove possa trovarsi il nascondiglio di Jane Doe. Giunto in un una fabbrica di manichini, Batman trova all'interno Bullock e la Wilburn che litigano animatamente ognuno asserendo che l'altro è l'assassino. Senza perdere tempo Batman lancia il batarang contro Bullock che rimuove la maschera rivelando di essere Jane Doe. Mentre l'assassina rivela di aver preso il posto del tenente tenuto prigioniero nel seminterrato, la Wilburn, adirata per essere stata presa in giro, la colpisce con tutta la forza. Jane Doe viene catturata da Batman e portata nel manicomio di Arkham dove medita vendetta nei confronti del cavaliere oscuro.

26 pagine

protagonisti: Batman, Alfred Pennyworth, Harvey Bullock, James Gordon, Abigail Wilburn (1ª apparizione), Jane Doe
apparizioni: Wrath

da Detective Comics Annual vol 2 # 2 (September 2013)

Jane Doe
Contained Multitudes
John Layman (script) / Joshua Williamson (script) / Szymon Kudranski (art) / Szymon Kudranski (inks)
Il tenente Harvey Bullock visita Jane Doe - la donna senza volto capace di prendere le sembianze di chiunque - attualmente prigioniera nella sua cella ad Arkham. All'interno trova la dottoressa Wilburn che dice di voler prendere le distanze da lui e di aver chiesto di essere trasferita nel manicomio criminale. Harvey vorrebbe provare a instaurare una relazione nonostante sia consapevole che la donna si era affezionata alla versione rappresentata da Jane Doe. La Wilburn lo provoca e Harvey scopre che è Jane Doe che si sta prendendo gioco di lui e che la Wilburn non è mai stata lì. Con rabbia Harvey gli chiede perchè si è sostituito a lui. Freddamente Jane gli risponde che nessuno l'avrebbe notato perchè è un uomo repellente e l'unica persona che l'aveva preso a cuore in realtà era rimasta affascinata dal Bullock migliore che ha interpretato. Dalla sala affianco, alcuni agenti di guardia vedono dai monitor Jane Doe parlare da sola interpretando di volta in volta i personaggi. Nè la Wilburn nè Bullock sono mai stai lì. Jane Doe è semplicemente pazza.

6 pagine

protagonisti: Jane Doe

da Detective Comics Annual vol 2 # 2 (September 2013)

Harvey Bullock
Harvey Bullock, This is Your Life
John Layman (script) / Joshua Williamson (script) / Derliz Santacruz (art) / Robert Hunter (inks)
Nei panni di Harvey Bullock, Jane Doe, utilizzando delle telecamere di sicurezza, ha costretto il vero Harvey, incatenato a una sedia e davanti a un monitor, a osservare l'interpretazione dello sciatto tenente di polizia, mostrandogli come sia riuscito a rendelo un uomo migliore in così poco tempo tanto da conquistare l'affetto di una donna bella e intelligente come la dottoressa Abigail Wilburn. Ora, un depresso e sconcolato Harvey, beve da solo in un bar venendo riconosciuo da un ragazzo che lo ringrazia per averlo recentemente aiutato. Peccato che non sia stato lui ad aiutarlo e il Bullock tanto apprezzato era solo l'interpretazione di una pazza psicopatica.

6 pagine

protagonisti: Harvey Bullock, Abigail Wilburn, Jane Doe

da Detective Comics Annual vol 2 # 2 (September 2013)