Utenti registrati: 2099

Ci sono 0 utenti registrati e 38 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

the62punisher su All American Comics II # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

New 52 Library # 7 | Batman Inc, vol 1: Stella del Demone

Rw Lion Ottobre 2015
Batman
La costruzione del marchio
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (script) / Frazer Irving (art) / Frazer Irving (inks)
Alla Wayne Enterprises, Bruce Wayne espone ai soci dell'azienda la Batman Incorporated, il progetto che intende riunire e sostenere una ventina di eroi, sparsi in tutto il mondo, che ispirandosi a Batman hanno scelto di lottare contro il crimine. Durante la riunione Lucius Fox porta allo scoperto uno dei soci che approfittando della assenza di Bruce Wayne ha commesso degli illeciti. L'uomo viene portato via da "Batman" e Robin per essere consegnato alla polizia. In seguito, dopo aver visitato l'armamentario dove si stanno producendo le armi per i futuri membri della Batman Incorporated, Batman inizia il suo viaggio da un paese a un altro per reclutare i candidati. In Inghilterra Il Cavaliere Oscuro incontra Cavaliere e Scudiero ricevendo il loro supporto per affrontare l'organizzazione nota come il Leviatano. Mentre Cavaliere raggiunge Johnny Riley, un tempo noto col nome di Dark Ranger, coinvolgendolo nel progetto, Batman parte per la Russia dove assolda Ravil, detto il Batman di Mosca, onorato di entrare a far parte della squadra. Successivamente Batman vola in Francia, in Giappone e altre parti del mondo, assoldando uno dopo l'altro gli eroi che faranno parte della Batman Incorporated. Tornato a casa Bruce rivela ad Alfred di essere soddisfatto di questo progetto convinto che i nuovi collaboratori di Batman non potranno che fare bene.

22 pagine

protagonisti: Batman (Bruce Wayne), Robin (Damian Wayne), Alfred Pennyworth, Lucius Fox, El Gaucho, Dark Ranger, Batman of Moscow, Nightrunner, Knight, Squire, Musketeer, Man-of-Bats, Little Raven

da Batman Incorporated vol 2 # 0 (November 2012)

Batman
Stella del demone
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (art) / Chris Burnham (inks)
Presente. Un affranto Bruce Wayne si trova al cimitero di famiglia insieme ad Alfred al quale chiede di comunicare a tutti gli eroi della Batman Incorporated che ha intenzione di chiudere il progetto.
Un mese fa. Batman e Robin affrontano una banda di criminali mascherati da caproni all’interno di un mattatoio. Durante lo scontro Robin viene quasi ucciso da un cecchino che colpisce involontariamente uno dei criminali mascherati. Per evitare che venga colpito da nuovi spari Batman si lancia addosso al figlio salvandogli la vita. Il cecchino è un mercenario di nome Goatboy che intende prendersi la taglia di mezzo miliardo di dollari che l’organizzazione chiamata Leviatano ha messo sulla testa di Robin. Per questo l'uomo ha organizzato una trappola per i nostri eroi in modo tale da poter uccidere la giovane spalla di Batman. Fallito il primo tentativo Goatboy si dilegua deciso a portare a termine il suo compito in un altra occasione. Nel frattempo uno dei Fratelli Grimm viene avvicinato da un emissario di Leviatano che gli chiede di cedergli il controllo della zona in cui si svolge la loro attività criminale. Al suo rifiuto l'uomo viene prelevato dai Man-Bat che alzandosi in volo lo fanno precipitare a poca distanza da Batman e Robin che intanto si erano messi all'inseguimento di un camion recante il marchio della Stella del Demone, lo stesso marchio sulle bestie del macello. Ragionando sul significato del nome, Batman giunge alla conclusione che dietro ci sia Talia Al Ghul realizzando che la donna abbia messo una taglia sulla testa del figlio. Batman decide di utilizzare Robin per attirare il cecchino allo scoperto. Mentre Robine deballa una banda di malviventi il Cavaliere Oscuro coglie alle spalle di Goatboy. Poco tempo dopo, nella base del Leviatano, Gothboy afferma di aver portato a termine la missione raccontandogli di aver sparato a Batman, ma di non averlo ucciso, approfittando di quel momento per prendere di mira Robin nel vicolo. A supporto di quanto dice, l'uomo mostra una fotografia scattata con il suo cellulare che mostra Batman stringere al petto il corpo senza vita di Robin.

22 pagine

protagonisti: Damian Wayne, Batman, Goatboy (1ª apparizione), Fatherless, Talia al Ghul
apparizioni: Batwing, El Gaucho, The Hood, Freight Train, Halo, Looker

da Batman Incorporated vol 2 # 1 (July 2012)

Batman
L'occhio della Gorgone
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (art) / Chris Burnham (inks)
Anni fa, Ra's Al Ghul ebbe un breve relazione con una donna appassionata di astrologia dalla quale ebbe una bambina, Talia. Cresciuta dal padre che la allenò duramente con la Lega degli Assassini, Talia in giovane età si mise alla ricerca della madre, nonostante Ra's sostenesse che fosse morta durante il parto. La madre, diventata nel frattempo una cartomante di nome Melisande, le mostrò la costellazione di Perseo, spiegandole che le stelle influenzano la vita di tutti. Le fece notare che nella mano destra di Perseo vi era la spada, mentre nella sinistra la testa della Medusa. Al centro di essa splendeva luminosa la stella principale, Beta Persei, la Stella del Demone più comunemente detta Algol, una stella binaria. La donna gli rivelò che suo padre gli rifiutò ogni sua richiesta di usare la Fossa di Lazzaro per rimanere giovane, così mentre Ra's non invecchiava mai lei divenne sempre più decrepita. Prima di essere portata via dalle guardie della ragazzina la madre gli urlò che se voleva avere una sola possibilità di salvezza doveva fingersi debole. Cresciuta senza l'affetto del padre che gli faceva tanti e costosi regali giustificandosi in continuazione per la sua assenza, Talia, oramai donna, inizio a frequentare l'università. Un giorno venne rapita da alcuni traditori della Lega degli Assassini ma Batman la liberò. Tra i due scoppiò l'amore anche se si scoprì che il loro incontro fu organizzato da Ra's al Ghul che voleva un erede da colui che considerava il migliore al mondo. Venuto a conoscenza di tutto quanto Batman respinse Talia ignorando per molto tempo che dalla loro unione nacque Damian che la donna fece crescere artificialmente facendolo allenare tra i migliori assassini del mondo con l'intento che potesse un giorno prendere la guida dell'organizzazione di Ra's al Ghul e governare il pianeta. Ora che suo figlio è morto, Talia, forte dell'aiuto della Lega degli Assassini che ora lavorano per lei, fa arrestare suo padre, preparandosi a scatenare una guerra contro Batman.

20 pagine

protagonisti: Talia al Ghul, Ra's al Ghul, Batman

da Batman Incorporated vol 2 # 2 (August 2012)

Batman
The Hanged Man
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (art) / Chris Burnham (inks)
Il Leviatano si è radicata a Gotham insediando i suoi uomini nei vari livelli della società. Per ottenere informazioni su questa misteriosa organizzazione terroristica, Bruce Wayne si traveste nel criminale Matches Malone iniziando a frequentare i locali malfamati della città. In uno di questi, il Three Eyed Jacks, il nostro protagonista, incontra Pesce Piccolo, un nanerottolo del giro dei Fratelli Grimm a cui chiede se sa qualcosa sul Leviatano. In questa occasione il nostro protagonista fa conoscenza di Lumina Lux, la cantante del locale, difendendola da tre sgherri che la volevano ingaggiare per un lavoretto. Più tardi, tornato alla bat-caverna, Bruce viene a sapere da Alfred - che ha analizzato la mucca prelevata in precedenza - che l'animale è portatore di un gene sintetico che predispone al controllo mentale chi ne assaggia la carne. Batman deduce che Talia sta sabotando la catena alimentare di Gotham per prendere il controllo della città. Intanto veniamo a conoscenza che Damian ha simulato la sua morte su ordine del padre preoccupato per la taglia che pende sulla sua testa. Dopo aver chiesto a Damian di rimanere al sicuro fino a quando la situazione non sarà sistemata, Bruce indossa nuovamente il travestimento di Matches Malone, incontrando Goatboy, il presunto killer di Robin, il quale gli riferisce che il Leviatano è simile a una setta che compie indicibili sacrifici. Uscito dal locale il nostro eroe riceve la telefonata di Lumina che spaventata gli chiede di raggiungerla nel luogo indicato. Il nostro eroe, sempre nei panni di Malone, cade in una trappola risvegliandosi in un capannone dove trova impiccato il suo informatore, Pesce Piccolo e Goatboy che gli confessa che parte della sua iniziazione nel Leviatano consiste nel reperire vittime da sacrificare. Nel frattempo Damian decide di entrare in azione e nei panni di Red Bird raggiunge l'edificio dove suo padre si trova prigioniero.

20 pagine

protagonisti: Batman (Matches Malone), Damian Wayne (Redbird), Dick Grayson, Alfred Pennyworth, Lumina Lux (1ª apparizione), Small Fry (1ª apparizione), Goatboy

da Batman Incorporated vol 2 # 3 (September 2012)

Batman
Kill Box
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (art) / Chris Burnham (inks)
Il nostro eroe, travestito da Matches Malone, è finito nella trappola del Leviatano e sta per essere soffocato dal terribile boia. Utilizzando le sue ultime energie Bruce riesce a liberarsi facendo esplodere l'edificio. All'esterno gli eroi della Batman Incorporated intervengono prontamente iniziando ad affrontare i sicari della Lega degli Assassini. Disobbedendo agli ordini di suo padre, Damian si unisce alla battaglia indossando il costume di Redbird per ritrovarsi affianco a Wingman che più tardi scoprirà essere Jason Todd. Un esercito di Man-Bat inviati sul posto da Leviatano si abbatte sopra i nostri protagonisti ma Batwing usa una pistola a ultrasuoni facendoli precipitare al suolo. Nel frattempo Goatboy si prepara a uccidere Lumina Lux, il terzo sacrificio da compiere dopo Robin e Pesce Piccolo per poter entrare nelle grazie del Leviatano. Batman interviene ma la donna, approfittando della disattenzione di Goatboy, lo colpisce con una forchetta alla gola, uccidendolo. Batman prima di allontanarsi le promette che dirà alla polizia che ha agito per legittima difesa. Sconfitti tutti i malviventi grazie al supporto della Batman Incorporated, il Cavaliere Oscuro contatta Tali Al Ghul chiedendole di incontrarla per porre fine a questa guerra assurda. Il nostro eroe è pronto a consegnargli Damian dicendo a suo figlio che se dovesse rifiutarsi di tornare da sua madre, Gotham ed il mondo intero piomberebbero nel caos e lui sarebbe il solo responsabile.

22 pagine

protagonisti: Batman, Redbird (Damian Wayne), Batwing, Nightwing, Red Robin, Wingman, El Gaucho, Freight-Train, Hood, Knight, Squire, Lumina Lux, Goatboy (deceduto), League of assassins, Talia al Ghul

da Batman Incorporated vol 2 # 4 (December 2012)

Batman
Manicomio
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (art) / Chris Burnham (inks)
Bruce dice a suo figlio Damian che non potrà mai prendere il suo posto raccontandogli una visione che ha avuto recentemente.
Nel futuro, Damian, diventato Batman, si ritrova in una Gotham in cui tutti i cittadini sono stati infettati dal virus del Joker. Portato in salvo un bambino rimasto immune al virus, Damian lo affida al commissario Barbara Gordon per poi raggiungere Jackanappes e chiedergli di generare un vaccino che possa salvare la popolazione di Gotham. Quando il biologo scimmione gli rivela che il bambino è un portatore sano del virus, Damian si precipita da Barbara trovandola con il volto trasfigurato del Joker e il cadavere del bambino sulle sue spalle. Nel frattempo il presidente degli Stati Uniti ordina che Gotham venga distrutta per evitare che il virus si diffondi in tutto il paese. Mentre la bomba cade sulla città Damian si rende conto che il responsabile di tutto é stata sua madre.
Terminato il racconto, Bruce dice a suo figlio che deve tornare dalla madre ma Damian sconvolto si rifiuta. Pochi istanti più tardi gli eroi della Batman Incorporated, penetrati in un rifugio del Leviatano, vengono raggiunti da una esplosione.

20 pagine

protagonisti: Batman (Damian Wayne), Barbara Gordon, Batman (Bruce Wayne), Jackanapes
apparizioni: Batwing, Nightwing, Red Robin, Wingman, El Gaucho, Freight-Train, Hood, Knight, Squire

da Batman Incorporated vol 2 # 5 (January 2013)

Batman
Ghirlanda di teschi
Grant Morrison (script) / Chris Burnham (art) / Andres Guinaldo (art) / Chris Burnham (inks) / Bit (inks)
Il Leviatano ha fatto cadere in trappola gli eroi della Batman Incorporated conducendoli in un edificio che è stato fatto esplodere. Batman si precipita sul luogo accompagnato da un esercito di Bat-Robot. Entrato nell'edificio il nostro protagonista viene accolto dalla voce di Talia Al Ghul che gli fa notare un dipinto raffigurante la parabola zen del buon pastore. Superato alcuni sicari, Batman cerca di raggiungere i suoi alleati feriti. La più grave è Scudiero che Cavaliere cerca disperatamente di rianimare. Nel frattempo, alla bat-caverna, Red Robin, Nightwing, Wingman e lo stesso Damian vorrebbero aiutare Batman ma Alfred interviene ricordando che Bruce ha insistito per agire da solo. Improvvisamente il computer della bat-caverna intercetta le conversazioni che Batman - impegnato ad affrontare un piccolo esercito di soldati del Leviatano - sta avendo con Talia la quale rivela di voler cambiare l'economia globale introducendo una nuova fonte energetica, l'oroboro, che gli permetterà di controllare il mondo. Talia confessa di avere infiltrato centinaia di suoi agenti nelle infrastrutture di Gotham e quando darà l'ordine, li farà suicidare, facendo cadere l'intera città. Questo accadrà solo se non gli consegnerà Damian. Mentre Batman cerca di salvare gli ostaggi all'interno dell'edificio, sul tetto uno dei forzuti della Lega degli Assassini uccide Cavaliere che era appena riuscito a salvare la vita a Scudiero. Il Cavaliere Oscuro li raggiunge ma non non riesce, però, a fargli granché, neppure con l'aiuto combinato dei suoi alleati. Talia, mentre Batman sta per essere scaraventato giù, gli dice che non era Damian il Batman del suo incubo. Quello che distruggerà Gotham l'ha creato da zero e lo ha appena afforntato. Alla bat-caverna la conversazione si interrompe e la famiglia di Batman decide di andare ad aiutarlo.

22 pagine

protagonisti: Batman, Damian Wayne, Alfred Pennyworth, Red Robin, Wingman, Nightwing, Knight (deceduto), Squire, Batwing, Freight-Train, Halo, Looker, Heretic, Talia al Ghul
apparizioni: James Gordon, Harvey Bullock

da Batman Incorporated vol 2 # 6 (February 2013)