Utenti registrati: 2163

Ci sono 1 utenti registrati e 51 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

majinberto su Avengers # 106

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Ritornano le mitiche avventure del Doctor Strange dell'immortale coppia Stan Lee/Steve Ditko. Incantesimi impossibili, mondi arcani, nemici invincibili... insomma, il pane quotidiano per il Signore delle Arti Mistiche. Inoltre, Dormammu contro Eternità e la prima apparizione del Tribunale Vivente. Un vortice psichedelico di creatività che ha segnato la storia dei comics.

Marvel Masterworks # 83 | Doctor Strange, vol 2

Panini Comics Ottobre 2018
Dr. Strange
Coloro che vorrebbero distruggermi!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr.Strange, accortosi della presenza di una bomba, riesce a liberarsene facendola esplodere nel cielo, ma la deflagrazione lo stordisce finendo così catturato da tre adepti di Mordo. Bloccato in modo da non poter compiere nessun incantesimo, Strange, nella sua forma astrale cerca di contattare il suo mentore, ma l'Antico non è reperibile perchè si trova alla ricerca di Clea. Mentre due degli adepti di Mordo si sono impossessati della cappa e del suo amuleto, il terzo, Demonicus, nel tentativo di sondare la mente del nostro mistico eroe, finisce sotto il controllo dello stesso Strange che riesce a liberarsi. Intrappolato nella sua forma astrale, privo dei suoi talismani e incapace di compiere incantesimi, il Dr. Strange è pronto a sfidare i tre nemici.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Demonicus, Kaecillius, Adria (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 142 (March 1966)

Dr. Strange
Senza nessuno accanto!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Braccato dagli adepti di Mordo, il Dr. Strange nella sua forma astrale, dopo aver nascosto il proprio corpo all'interno di una cisterna, riesce a recuperare la cappa della levitazione per poi catturare uno degli uomini di Mordo. Tornato a recuperare il proprio corpo scopre che questo è stato sottratto dalla strega Adria, il discepolo femminile di Mordo. Il Dr. Strange si scontra con la strega e, dopo essere riuscito a riacquistare il controllo del proprio corpo e riconqustare l'amuleto, la sconfigge lanciando un incantesimo agli adepti di Mordo che fa loro dimenticare le pratiche di magia nera.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Kaecillius, Adria

da Strange Tales vol 1 # 143 (April 1966)

Dr. Strange
Dove l'uomo mai si è avventurato
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr. Strange alla ricerca di Clea, imprigionata da Dormamammu in una dimensione sconosciuta, finisce in un regno alieno governato dal despota Tazza. Dormammu fa credere a Tazza che Strange è venuto per ucciderlo e così, nella dimensione ai confini dell'infinito, lo scontro tra i due protagonisti è inevitabile. La battaglia vede prevalere il mago delle arti mistiche che, dopo essere riuscito a convincere il despota delle sue buone intenzioni, libera le anime dei prigionieri di Tazza, per continuare la sua ricerca.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Dormammu, Tazza (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 144 (May 1966)

Dr. Strange
Per catturare uno stregone
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Mr. Rapuntin, un malvagio stregone discendente del più illustre monaco russo, è intenzionato a conquistare il mondo utilizzando la magia unita alle conoscenze scientifiche. Il Dr. Strange, avvertito la malvagia presenza, sfida lo stregone in battaglia. Rasputin, resosi conto di non poter affrontare ad armi pari il mago supremo, ricorre all'uso di una pistola. Gravemente ferito, Strange riesce a trascinarsi a un vicino ospedale, poi nella sua forma incorporea affronta nuovamente il nemico e dopo una dura battaglia riesce a fargli dimenticare la conoscenza delle arti magiche per poi consegnarlo alla polizia.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Mr. Rasputin (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 145 (June 1966)

Dr. Strange
Finalmente... la fine
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Doramammu, incapace di contenere la sua rabbia vendicativa nei confronti del Dr. Strange, erige una barriera per assopire e così nascondersi da Eternità, poi con l'inganno, trascina il mago supremo in una altra dimensione per sfidarlo nuovamente. Prima che Dormammu possa sferrare l'attacco, Eternità si desta dall'incantesimo e il signore della dimensione oscura, sconsideratamente, rivolge l'attacco verso Eternità. Dallo scontro si manifesta un catalcisma di proporzioni galattiche che schiaccia Dormammu tra due pianeti e scaraventa Strange in un varco dimensionale. Eternità svanisce e Strange viene salvato dall'Antico. Come conseguenza per la scomparsa di Dormamammu, tutti i suoi nemici  precedentemente esiliati vengono rilasciati (compreso il Barone Mordo) e tra questi Strange ritrova finalmente la ragazza dai capelli d'argento che si presenta con il nome di Clea.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Dormammu, Eternity, Clea, Ancient One
apparizioni: Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 146 (July 1966)

Dr. Strange
Dal nulla ecco che arriva... Kaluu!
Stan Lee (script) / Dennis O'Neil (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Per la prima volta dopo mesi, Strange si concede un pò di riposo, passeggiando intorno al Greenwich Village per delle faccende domestiche. Dopo aver fermato una comune rapina, il signore delle arti mistiche torna a casa per scoprire che ci sono bollette da pagare, che il suo conto è in rosso e che l'ispettorato pubblico gli ha concesso sei mesi per ristrutturare la casa a norma di legge. Strange affida a Wong il compito di vendere alcuni gioielli per i pagamenti urgenti, poi dopo aver controllato la prigione mistica in cui è rinchiuso il Barone Mordo, si perde nei ricordi degli eventi recenti, soffermandosi in particolar modo sulla dolce Clea. Alla fine dell'episodio Strange viene contattato da l'Antico che lo avverte di una nuova e terribile minaccia... Kaluu.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Wong, Ancient One

da Strange Tales vol 1 # 147 (August 1966)

Dr. Strange
L'origine dell'Antico!
Stan Lee (script) / Dennis O'Neil (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
In un flashback raccontato dell'Antico al Dr. Strange, veniamo a conoscenza che in un lontano passato, nel piccolo villaggio sulle pendici dell'himalya chiamato Kamar-Taj, luogo di nascita dell'Antico, viveva Kaluu, un giovane mago che usò i suoi magici poteri per sottomettere gli abitanti del vilaggio e iniziare un piano di conquista rivolto alle terre vicine. L'Antico, con il suo grande potere nelle arti magiche, riuscì a femare Kaluu che fuggì in un altra dimensione, ma inavvertitamente provocò dei danni al suo stesso popolo che cadde in un periodo di peste e carestia.
Ora Kaluu è tornato, pronto a vendicarsi del suo vecchio nemico.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Kaluu (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 148 (September 1966)

Dr. Strange
Se Kaluu trionfasse
Dennis O'Neil (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Dopo un esilio durato cinquecento anni nella dimensione senza nome, Kaluu, appropriatosi del potente libro di Vishanti, è tornato per distruggere l'Antico. Riuscito a sigillare il sanctorum di Strange con una barriera impenetrabile, Kaluu invia contro Strange e il suo mentore, dei demoni di Danak, mostri di un altra dimensione. La battaglia richiama l'attenzione della polizia ma all'arrivo degli agenti, Kaluu, con un semplice gesto, li immobilizza.
Alla fine, il potente stregone, sferra un colpo finale di energia distruttiva ma entrato all'interno del sanctorum distrutto, scopre che i suoi nemici sono scomparsi.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Kaluu

da Strange Tales vol 1 # 149 (October 1966)

Dr. Strange
La conquista di kaluu!
Roy Thomas (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Kaluu, all'interno del Sanctorum di Strange, scorgendo due candele accese si rende conto che i suoi nemici sono fuggiti nel passato. Un incantesimo protettivo gli impedisce di spegnere le candele. Intanto Strange e il suo mentore viaggiando indietro nel tempo arrivano nell'antica Babilonia dove, superato un grifone, ottengono nuovamente il libro di Vishanti. Strange torna nel presente e con il libro mistico riesce a ritorcergli contro un potente incantesimo sconfiggendo il malvagio stregone. L'Antico esilia Kaluu in una dimensione alla fine del tempo.
Nel frattempo, nella Dimensione Oscura, Clea è preoccupata del cammino distruttivo dei Senza Mente che, con l'assenza di Dormammu, si sono liberati. Ma un altro personaggio è pronto a prendere il posto di Dormammu... sua sorella Umar!.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Kaluu, Clea, Umar (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 150 (November 1966)

Dr. Strange
Umar colpisce!
Stan Lee (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Umar, liberatasi dall'esilio in cui è stata tenuta prigioniera dal fratello Dormammu, utilizzando la lampada di Lucifero, rivive gli avvenimeni che sono accaduti durante la sua lunga lontananza, e con stupore apprende della sconfitta di Dormammu da parte del Dottor Strange. Umar, decisa a vendicare il fratello, nonostante i rapporti trai due non siano ottimi, utilizza Clea, facendola precipitare in un vuoto dimensionale, come esca per attirare il Dr. Strange nella Dimensione Oscura.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Clea, Umar

da Strange Tales vol 1 # 151 (December 1966)

Dr. Strange
Nella dimensione della morte!
Stan Lee (script) / Bill Everett (art) / Bill Everett (inks)
Strange si trova ancora una volta nella Dimensione Oscura, dimora di Dormammu e Clea.
Dopo aver affrontato diversi pericoli, Strange avverte che dietro le insidie si cela una donna dal grande potere. Umar incontra Strange e in maniera subdola gli racconta della sua prigionia e di come abbia richiesto il suo intervento per soccorrere Clea catturata dai Senza Mente. Strange non si fida delle parole di Umar ma decide comunque di confrontarsi con i Senza Mente.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Umar

da Strange Tales vol 1 # 152 (January 1967)

Dr. Strange
Solo contro i senza mente
Stan Lee (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Il Dottor Strange, osservato da Umar, si trova nella Dimensione Oscura costretto ad affrontare i Senza Mente per soccorrere e liberare Clea dalla prigione mistica. Dopo essere riuscito a evitare la furia cieca dei Senza Mente, Strange riesce nell'impresa di liberare Clea ma si rende conto di essere stato ingannato da un incantesimo lanciato da Umar e che dietro Clea in realtà si nasconde un Senza Mente.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Umar, Mindless Ones

da Strange Tales vol 1 # 153 (February 1967)

Dr. Strange
Clea deve morire!
Stan Lee (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Il Dr. Strange, riuscito a evitare con l'inganno la furia di un Senza Mente, si mette nuovamente alla ricerca di Clea. Strange, utilizzando l'Occhio di Agamotto, dopo essere venuto a conoscenza dei malvagi piani di Umar, penetra all'interno del suo castello, finendo in un pozzo dimensionale. Qui incontra strani esseri tra cui Veritas, l'incarnazione corporea della Verità. Strange riesce a risalire in superficie portandosi appresso l'entità incappucciata. Umar, non sopportando la vista di se stessa riflessa su Veritas, durante la battaglia con Strange, lancia una mistica scarica mortale rivolta contro Clea.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Umar, Mindless Ones

da Strange Tales vol 1 # 154 (March 1967)

Dr. Strange
La tremenda fine!
Stan Lee (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Il Dottor Strange si lancia verso Clea prima che la saetta mortale lanciata da Umar possa raggiungerla. Salvata la vita della ragazza, Strange attraversa una dimensione dopo l'altra e, grazie all'aiuto dell'Antico che lo guida verso casa, raggiunge la terra insieme a Clea. Nonostante il disappunto di Strange, l'Antico, per proteggere la ragazza, decide di nasconderla in un luogo lontano prima che Umar giunga sulla terra. Strange viene inviato dall'Antico in un altra dimensione.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Clea, Ancient One, Umar

da Strange Tales vol 1 # 155 (April 1967)

Dr. Strange
Umar è sulla terra!
Stan Lee (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Mentre Umar giunge sulla terra e affronta l'Antico, il Dr. Strange viene inviato alla ricerca di Zom, un mostro mistico di un altra dimensione, che può essere l'unica possibiltà per sconfiggere Umar. Strange libera il mostro dalla prigione riuscendo ad attirarlo sulla terra. Umar, i cui incantesimi non hanno nessun effetto contro Zom, è costretta a tornare nella Dimensione Oscura. A questo punto l'Antico e il Dr. Strange si ritrovano a dover fermare la rabbia di Zom.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Clea, Umar, Zom (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 156 (May 1967)

Dr. Strange
La fine dell'Antico!
Stan Lee (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Al fine di trasferire i suoi poteri al suo discepolo, l'Antico si è fatto apparentemente uccidere da Zom, ma prima di venire fuso in uno dei giganti di roccia di Stonehenge, riesce a lanciargli un avvertimento: strappare il ciuffo di capelli dalla testa di Zom. Nella battaglia che segue Strange riesce a eseguire il consiglio dell'Antico ma questo gesto sprigiona un flusso di malvagità che si diffonde in tutto il pianeta. Dall'orizzonte giunge una imponente figura, il Tribunale Vivente che prima esilia Zom in un altra dimensione e poi dichiara a Strange che a causa del suo gesto la terra deve essere distrutta.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Zom, Living Tribunal (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 157 (June 1967)

Dr. Strange
Le sabbie della morte
Roy Thomas (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Il Tribunale Vivente annuncia che, a causa dell'inconsapevole gesto di Strange, è stato rilasciato un flusso di malvagità destinata a propagarsi in tutto l'universo e, per fermare questa propagazione, la terra deve essere distrutta. Mentre in tutto il pianeta, chi possiede un potere mistico latente sta iniziando a rivolgere verso il male le sue capacità, un disperato Strange decide di sfidare il Tribunale Vivente così, dopo aver dimostrato la sua forza, riuscendo a ricomporre la cappa di lievitazione precedentemente distrutta da Zom, ottiene un rinvio dell'esecuzione, affermando di poter risolvere da solo la situazione. I granelli di sabbia all'interno di una clessidra scandiscono il tempo rimanente per evitare la condanna della terra.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Living Tribunal

da Strange Tales vol 1 # 158 (July 1967)

Dr. Strange
La malvagità degli uomini
Roy Thomas (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
Strange, tornato a casa, scopre che il suo Sancta Sanctorum è scomparso a causa di un incantesimo lanciato da Umar. Dissipato il sortilegio e con il tempo scandito dalla sabbia della clessidra, Strange utilizza il cristallo di Agamotto per rintracciare il punto in cui si sta concentratando il male sulla terra. Un gruppo di mistici si è radunato per liberare una malvagia entità imprigionata, ma Strange riesce a giungere sul luogo solo per scoprire che l'entità liberata è il suo acerrimo nemico, il Barone Mordo.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Wong, Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 159 (August 1967)

Dr. Strange
Se questo pianeta vuoi salvare
Raymond Marais (script) / Marie Severin (art) / Marie Severin (inks)
In una caverna remota Strange viene circondato da un orda di mistici malvagi guidati dal suo odiato nemico, il Barone Mordo. Mordo rifiuta di ascoltare le ragioni di Strange e ordina ai suoi seguaci di ucciderlo. Strange si libera dalla morsa dei mistici e con una visione costringe Mordo a vedere la minaccia che incombe sulla Terra. Per farsi aiutare nella disperata missione, Strange rivela a Mordo la capacità di poter trasferirgli il potere magico che risiede in ogni mistico facendo così aumentare il proprio potere. Il malvagio mistico accetta ma rivolge il suo potere rafforzato contro Strange esiliandolo in una lontana dimensione.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 160 (September 1967)

Dr. Strange
Il flagello si abbatterà su di te!
Raymond Marais (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
Strange è stato esiliato da Mordo in una lontana galassia chiamata il mondo dai milioni di pericoli. Inizialmente privo di memoria, Strange vaga nella desolata terra incontrando bizzarre forme di vita.
Intanto sulla terra, Victoria Bentley, uno dei mistici liberati dal male, ricorda che Strange in passato gli ha salvato la vita e che Mordo rappresenta una minaccia. In quel preciso momento la Bentley precipita in un turbine dimensionale finendo nel mondo in cui è stato esiliato Strange. Il signore delle arti mistiche riesce a salvare la donna prima che questa venga aggredita da una mostruosa creatura, poi i due esiliati si ritrovano di fronte a Nebulos, il signore del mondo dai milioni di pericoli.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Victoria Bentley, Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 161 (October 1967)

Dr. Strange
Dal mondo che non c'e' giunge... nebulos!
Jim Lawrence (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
Nebulos consegna al Dr. Strange lo Scettro del Potere Polare inviandolo sulla terra a combattere il Barone Mordo. Strange, grazie al potere dello scettro, riesce a sconfiggere Mordo che finisce nuovamente esiliato in una lontana dimensione. Convinto di aver eliminato il male presente sulla terra assorbito interamente da Mordo, Strange giunge a Stonehenge solo per rendersi conto che l'esigua sabbia all'interno della clessidra continua la sua corsa. In un gesto di frustrazione, il signore delle arti mistiche colpisce la clessidra ritrovandosi nuovamente sul mondo di Nebulos. L'entità extra dimensionale comunica a Strange che Victoria Bentley è stata tenuta in ostaggio per garantire il suo ritorno, poi si fa consegnare lo Scettro del Potere Polare. Proprio in quel momento appare all'orizzonte il Tribunale Vivente.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Victoria Bentley, Nebulos (1ª apparizione), Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 162 (November 1967)

Dr. Strange
...i tre volti del destino!
Jim Lawrence (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
Attiratto dalla forze del male che ancora non sono state disperse ma si sono concentrate nello Scettro del Potere Polare, il Tribunale Vivente giunge nel Mondo dai Milioni di Pericoli per affrontare il malvagio Nebulos. Il Dr. Strange, preoccupato per le sorti di Victoria Bentley tenuta nascosta da Nebulos, cerca, invano, di fermare la battaglia, ma il Tribunale Vivente distrugge parte dell'intero pianeta sotterrando sotto una valanga di "morte e distruzione" Nebulos. Restaurato l'equilbrio cosmico, il Tribunale Vivente invia Strange nel "terrificante mondo" in cui Nebulos ha imprigionato Victoria, avvertendolo delle insidie e dei pericoli che lo attendono.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Living Tribunal, Nebulos

da Strange Tales vol 1 # 163 (December 1967)

Dr. Strange
Incubo
Jim Lawrence (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
Alla ricerca di Victoria Bentley, il Dottor Strange finisce in uno strano mondo coperto da una fitta giungla e popolato da bizzarre creature. Per sfuggire da un essere mostruoso, Strange si nasconde in una grotta ma, dopo aver scoperto un complesso macchinario al suo interno, viene raggiunto da un segnale mentale. Yandroth, che si definisce lo scienziato supremo, avverte Strange di abbandonare la ricerca in quanto intende sposare Victoria Bentley per poi darsi alla conquista di altri mondi. Strange si rifiuta e accetta la sfida tra la scienza e la magia.

11 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Yandroth (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 164 (January 1968)

Dr. Strange
Il mistico e la macchina!
Jim Lawrence (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
Il Dottor Strange, nel tentativo di recuperare Victoria Bentley tenuta prigioniera da Yandroth, decide di varcare l'enorme porta che gli si presenta davanti. Strange viene colpito da un raggio disintegratore e successivamente da una sorta di laser. Il signore delle arti mistiche, lanciando un incantesimo, fa credere al suo avversario di averlo sconfitto, precipitandosi a liberare la ragazza. Yandroth, accortosi dell'inganno, fa entrare in scena, Voltorr, un minaccioso robot.

11 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Victoria Bentley, Yandroth

da Strange Tales vol 1 # 165 (February 1968)

Dr. Strange
Nulla puo' arrestare... voltorg!
Jim Lawrence (script) / George Tuska (art) / Dan Adkins (inks)
Voltorg, un enorme robot al servizio di Yandroth, viene lanciato contro il Dottor Strange. La battaglia distrugge il laboratorio del malvagio scienziato, il quale decide di fuggire portandosi dietro Victoria Bentley. Strange, dopo essere riuscito a mettere fuori uso il suo avversario meccanico, raggiunge Yandroth e la ragazza in procinto di teletrasportarsi in un lontano mondo. Il signore della arti mistiche modifica la destinazione in modo da raggiungerli sulla terra, ma quando Strange si materializza a Stonehenge, invece di trovare le traccie di Yandroth e la Bentley, si ritrova dinanzi la visione dell'Antico.

11 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Victoria Bentley, Yandroth

da Strange Tales vol 1 # 166 (March 1968)

Dr. Strange
Questo sogno... questa fine !
Dennis O'Neil (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
L'Antico è vivo! L'anziano maestro racconta a Strange che per trasferirgli il suo potere ha dovuto far credere a Zom di essere stato sconfitto e, ora che l'equilibrio cosmico non è più in pericolo, l'incantesimo è stato spezzato. Strange mette al corrente l'Antico di essere alla ricerca del malvagio Yandroth che tiene prigioniera Victoria Bentley. I due raggiungono il rifugio in Himalaya e dopo aver evocato i vapori di Valtorr, rintracciano Victoria nella Dimensione dei Sogni. Nonostante l'Antico avverti Strange degli enormi pericoli che lo attendono, il signore delle arti mistiche decide di varcare la dimensione ritrovandosi in un mondo bizzarro dove il tempo confluisce su se stesso. In questo luogo Strange ritrova Yandroth e Victoria ma prima è costretto ad affrontare... pericolosi dinosauri e guerrieri vichinghi!

11 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Victoria Bentley, Yandroth

da Strange Tales vol 1 # 167 (April 1968)

Dr. Strange
Esilio
Dennis O'Neil (script) / Dan Adkins (art) / Dan Adkins (inks)
Nella bizzarra dimensione dei Sogni, il Dottor Stange affronta Yandroth, lo scenziato supremo, nel tentativo di liberare la giovane Victoria Bentley che il malvagio scenziato vuole fare sua sposa. Aiutato mentalmente dal ritrovato Antico, Strange evita i colpi di Yandroth, impegnato a distuggere un dinosauro, poi grazie alla cappa della lievitazione, Strange riesce a liberarsi di Yandroth che precipta in una caduta senza fine. Durante la battaglia, Victoria cerca di fuggire, inseguita da dei guerrieri vichinghi, ma Strange riesce a soccorrerla in tempo e, grazie all'intervento tempestivo dell'Antico, la porta finalmente a casa.

11 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Victoria Bentley, Yandroth

da Strange Tales vol 1 # 168 (May 1968)