Utenti registrati: 2175

Ci sono 0 utenti registrati e 37 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

alexkent su Lanterna Verde # 104

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Un momento cruciale nella vita dell'Arrampicamuri!
Goblin, il Dottor Octopus e la tragica morte di una persona a lui cara... come potrà Peter Parker sopravvivere a tutto questo? La dipendenza di Harry Osborn raccontata con toni talmente realistici da costringere la Marvel a rinunciare all'approvazione del Comics Code Authority. Dodici storie classiche datate 1970/1971 che hanno fatto la storia di Spidey e della Marvel.

Marvel Masterworks # 69 | Spider-man, vol 10

Marvel Italia Dicembre 2017
Spider-Man
Le braccia del Dottor Octopus
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Jim Mooney (inks)
Le braccie di Octopus esposte in un un museo vengono richiamate mentalmente dal folle criminale. Evaso dal carcere e impossessatosi di un aereo, Dock Ock giunge a New York tenendo in ostaggio JJJ e il colonnello Jameson. Peter e Robertson corrono all'areoporto e l'Uomo Ragno riesce ad entrare nell'aereo liberando gli ostaggi. Nello scontro, il nostro eroe riesce a fuggire prima che l'aereo esplodi.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus

da Amazing Spider-Man vol 1 # 88 (September 1970)

Spider-Man
Doc Ock vive
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks)
Il Dottor Octopus scampato all'incidente aereo distrugge in pieno giorno una centrale elettrica per attirare l'attenzione dell'Uomo Ragno. Peter non si fa attendere ma nella battaglia, per salvare i cittadini da una cisterna che sta per cadere sulla strada, cade sotto i colpi di Octopus che lo scaglia nel vuoto.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus

da Amazing Spider-Man vol 1 # 89 (October 1970)

Spider-Man
E la morte verrà
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks)
Peter riuscito a liberarsi dalla morsa di Octopus si ritira strategicamente per poi svenire tra le braccia del capitano Stacy. Recuperato le forze torna a casa nel suo piccolo laboratorio per preparare un composto chimico che neutralizzi le braccia di Octopus. Nello scontro successivo l'Uomo Ragno mette in pratica il suo piano ma durante la battaglia, le braccia senza controllo di Octopus provocano la distruzione di un camino. Le macerie stanno per cadere su un bambino, George Stacy presente sulla scena, riesce a salvarlo ma rimane intrappolato dalle macerie. Peter accorre a liberarlo cercando di portarlo in ospedale ma l'uomo gli chiede di fermarsi: chiamandolo per nome vuole che si prenda cura di sua figlia Gwen. Il capitano Stacy che aveva sempre saputo il segreto di Peter e non lo aveva mai rivelato muore tra le sue braccia introducendo un nuovo senso di colpa per il nostro eroe.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Dr. Octopus, George Stacy (deceduto)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 90 (November 1970)

Spider-Man
Schiacciare un ragno
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks)
Gwen Stacy afflitta per la morte del padre convinta che l'uomo Ragno sia il responsabile decide di aiutare Sam Bullit, il nuovo candidato a procuratore distrettuale, nella campagna imperniata alla cattura dell'Uomo Ragno. Bullit che ovviamente ottiene l'appoggo del Daily Bugle è in realta un politico corrotto con inclinazioni naziste, che prima fa pestare Peter dai suoi uomini per ottenere informazioni e poi si presenta a casa sua in compagnia di Gwen propro nel momento in cui l'Uomo Ragno entra nell'appartamento.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Sam Bullit (1ª apparizione), Gwen Stacy

da Amazing Spider-Man vol 1 # 91 (December 1970)

Spider-Man
Quando l'Uomo Ghiaccio colpisce
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks)
Per allontanare i sospetti della sua doppia identità l'Uomo Ragno "rapisce" Gwen ma viene fermato e costretto a scappare dall'Uomo Ghiaccio che lo crede una minaccia. Intanto Jonah Jameson e Robertson saputo del pestaggio di Peter e del passato di Bullit decidono di non appoggiare il politico corroto. Per ritorsione gli uomini di Bullit rapiscono Robertson, ma l'uomo Ragno insieme al ravveduto Uomo Ghiaccio liberano il giornalista facendo arrestare Sam Bullit.

Alla fine di questa storia si svolge la storia presente in Marvel Team-Up # 1 del Marzo 1972

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, IceMan, Sam Bullit

da Amazing Spider-Man vol 1 # 92 (January 1971)

Spider-Man
Prowler e la signora
Stan Lee (script) / John Romita (art) / John Romita (inks)
Gwen viene invitata dallo zio inglese a trasferirsi a Londra. Peter per paura che scopri il suo segreto si comporta in maniera ambigua, poi nei panni dell'Uomo Ragno, deciso a rivelare la sua identità alla ragazza che ama, viene attaccato da Prowler: Hobie Brown ha letto dai giornali dell'omicidio del capitano Stacy e pensa che l'Uomo Ragno sia una minaccia. Nel combattimento, Prowler rimane ferito e Peter lo porta all'ospedale. Tornato a casa da Gwen viene a conoscenza che la ragazza è partita per Londra.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Gwen Stacy, Prowler

da Amazing Spider-Man vol 1 # 93 (February 1971)

Spider-Man
Sulle ali della morte
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Sal Buscema (inks)
Afflitto dalla partenza di Gwen, Peter rivive gli eventi che lo hanno portato a diventare l'Uomo Ragno. Nel frattempo lo Scarabeo terrorizza il quartiere dove abita Zia May. La donna finisce in ostaggio del criminale ma l'intervento dell'Uomo Ragno la libera e lo Scarabeo viene sconfitto.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Beetle, May Parker

da Amazing Spider-Man vol 1 # 94 (March 1971)

Spider-Man
Trappola per un terrorista
Stan Lee (script) / John Romita (art) / Sal Buscema (inks)
Peter decide di volare verso Londra per raggiungere Gwen ma l'aereo viene preso in ostaggio da alcuni terroristi che rapiscono un delegato per la pace e il figlio. Liberato i passeggeri, l'Uomo Ragno si mette sulle traccie dei rapinatori liberando i due ostaggi tenuti nella torre del Big Ben. Peter è costretto a tornare a New York senza aver incontrato Gwen perchè la presenza in contemporanea dell'Uomo Ragno crerebbe troppi sospetti.

19 pagine

protagonisti: Spider-Man

da Amazing Spider-Man vol 1 # 95 (April 1971)

Spider-Man
E ora... Goblin
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / John Romita (inks)
Peter, dopo aver salvato un ragazzo che in pieno trip allucinogeno si stava gettando da un palazzo, insieme agli amici e al padre di Harry va alla prima di uno spettacolo in cui lavora MayJane. Il teatro è di proprietà di Norman Osborn. Alla fine dello serata dopo essere stato il destinatario delle attenzioni di MJ provocando così la gelosia di Harry, Peter nota Norman Osborn in stato confusionale entrare in una misterisoa porta del teatro ormai chiuso. Nei panni dell'Uomo Ragno lo segue ritrovandosi di fronte Goblin!

Primo di tre albi ad uscire senza l'approvazione del Comics Code Authority

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Harry Osborn, Mary Jane Watson, Goblin (Norman Osborn)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 96 (May 1971)

Spider-Man
Nelle spire di Goblin
Stan Lee (script) / John Romita (script) / Gil Kane (art) / Frank Giacoia (inks)
Nello scontro tra l'Uomo Ragno e Goblin il nostro eroe viene momentaneamente sconfitto. Il folletto verde credendolo morto si dilegua. Una volta tornato a casa Peter deve affrontare l'ira di Harry che lo accusa di provarci con la sua ragazza. Al termine della discussione un frustrato Harry si riempie di pasticche crollando così a letto. Il mattino dopo MayJane continua a stuzzicare Peter di fronte a Harry il quale avvicinato da uno spacciatore compra degli stupefacenti. Alla fine della giornata Harry incontra MaryJane che gli dice di non essere la ragazza di nessuno, provocando così un nuovo litigio tra lui e Peter. Il fragile Harry si riempie di pasticche e quando Peter torna a casa lo trova a letto agonizzante. Nello stesso momento appare alla finestra dell'appartamento Goblin!

Secondo albo sulla trilogia dell'abuso di stupefacenti ad essere uscito senza l'approvazione del Comics Code Authority

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Harry Osborn, Goblin (Norman Osborn)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 97 (June 1971)

Spider-Man
La fine di Goblin
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / Frank Giacoia (inks)
Goblin irrompe nella stanza ma alla vista del figlio malato, disorientato scappa via. Intanto mentre un ambulanza porta Harry all'ospedale, a Londra Gwen Stacy decide di tornare a New York. Il giorno dopo Peter dopo aver affrontato degli spacciatori che lo avevano avvicinato, nei panni dell'Uomo Ragno si scontra un ultima volta Goblin, che portato alla finestra dell'ospedale dove è ricoverato il figlio malato riacquista la lucidità dimenticandosi nuovamente di essere Goblin. Alla fine dell'episodio Peter incontra Gwen riconciliandosi.

Ultimo albo della trilogia dell'abuso di stupefacenti ad essere uscito priva dell'approvazione del Comics Code Authority

19 pagine

protagonisti: Spider-Man, Goblin (Norman Osborn)

da Amazing Spider-Man vol 1 # 98 (July 1971)

Spider-Man
Panico nella prigione
Stan Lee (script) / Gil Kane (art) / Frank Giacoia (inks)
Peter e Gwen si sono rinconciliati e questo da forza al ragazzo di chiedere uno stipendio da dipendente a Jonah Jameson per avere finalmente un reddito e poter così sposare la ragazza. Jameson incarica Peter di fare delle foto di una rivolta di un carcere che viene sgominata dall'Uomo Ragno senza troppa fatica, poi il nostro eroe accetta di presentarsi in uno show televisivo per guadagnare quei soldi che gli permetterebbero una serata con Gwen. Durante la trasmissione irrompe la polizia e tutto va in fumo.

Al termine del racconto si svolge la storia presente in Marvel Team-Up # 2

19 pagine

protagonisti: Spider-Man

da Amazing Spider-Man vol 1 # 99 (August 1971)