Utenti registrati: 2281

Ci sono 4 utenti registrati e 63 ospiti attivi sul sito.

pmattera / Teddy / fingolas / fede97

Ultimo commento

fede97 su Justice League (Rw Lion) # 104

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Marvel Masterworks # 31 | Fantastici Quattro, vol 5

Panini Comics Settembre 2014
Fantastic Four
Il tradimento di Ben Grimm
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
Ben Grimm, amareggiato per essere stato nuovamente trasformato nella Cosa, decide di abbandonare i Fantastici Quattro, ma durante il suo vagabondare, viene attirato dai Terribili Quattro e sottoposto a un lavaggio del cervello. Il resto dei Fantastici Quattro, alla ricerca del loro compagno, giunge nel covo del malvagio quartetto (nel quale si mette in mostra una spietata Medusa), e dopo una battaglia in cui nostri eroi vengono catturati, si ritrovano faccia a faccia con una furiosa Cosa.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Wizard, Sandman, Trapster, Medusa

da Fantastic Four vol 1 # 41 (August 1965)

Fantastic Four
Per salvarti, devo forse ucciderti?
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
Mr. Fantastic, la Donna Invisibile e la Torcia Umana si scontrano nel covo dei Terribili Quattro contro la Cosa, sottoposto da Wizard a un lavaggio del cervello. Nel tentativo di liberare dall'influenza malvagia il proprio compagno, Reed affronta la furia della Cosa mentre il resto dei Fantastici Quattro si scontra con Wizard, Medusa, Trapster e l'Uomo Sabbia, ma durante la battaglia anche la Torcia Umana viene catturata e condotta alla macchina lavacervello per essere poi scagliata contro Reed e Sue.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Wizard, Trapster, Sandman, Medusa

da Fantastic Four vol 1 # 42 (September 1965)

Fantastic Four
Ci sarà una fine
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
Durante la battaglia contro i Terribili Quattro, Reed e Sue sono riusciti a catturare Ben Grimm che viene subito sottoposto a un delicato intervento per liberarlo dall'influenza malvagia della macchina lavacervello. Intanto, la Torcia Umana, soggiogato anch'egli alla macchina di Wizard, in realtà finge di essere cambiato (gli strumenti sono stati sabotati dalla Donna Invisibile nell'episodo precedente) ma viene scoperto per poi essere nuovamente catturato.
I Terribili Quattro giungono al Baxter Building ma i Fantastici Quattro, grazie anche al tempestivo intervento della Cosa che nel frattempo ha riacquistato la sua personalità, riescono a catturare Wizard, Trapster e l'Uomo Sabbia. La Torcia Umana, riuscita a liberarsi, all'ultimo momento si lascia sfuggire Medusa.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Wizard, Trapster, Sandman, Medusa

da Fantastic Four vol 1 # 43 (October 1965)

Fantastic Four
Caos al baxter building!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Vince Colletta (inks)
Nel giorno del matrimonio tra Reed Richard e Sue Storm il Baxter Building accoglie numerosi super eroi, ma il Dr. Destino, utilizzando un manipolatore di emozioni, riesce a istigare numerosi super criminali inviandoli contro gli odiati nemici. E' l'occasione per vedere la battaglia tra gli X-Men e l'Uomo Talpa, Thor e il Super-Skrull, i Vendicatori e Signori del Male e tanti altri ancora. Tutto torna alla normalità con l'apparizione dell'Osservatore che consegna a Reed Richard lo strumento per cancellare la memoria delle ultime ore ai presenti. La celebrazione del matrimonio tra Reed e Sue ha così inizio e tra la gioia e la commozione dei presenti si conclude con l'esclusione alla festa di Stan e Jack.

23 pagine

da Fantastic Four Annual # 3 (November 1965)

Fantastic Four
Il nome del signore è Gorgon
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
Johnny Storm, durante una passeggiata in macchina, viene rapito da Medusa in fuga da un misterioso essere di nome Gorgon. I due, giunti in un laghetto vicino all'università, finiscono accidentalmente per risvegliare Dragon Man. La creatura, attratto da Medusa, la difende dall'attacco di Gorgon portandola in cima ad un palazzo in demolizione. I Fantastici Quattro giungono sul luogo seguiti poco tempo dopo da Gorgon, che dotato di zoccoli e calci detonanti, affronta gi eroi riuscendo a catturare Medusa. Poco prima che Reed, Ben e Johnny vengano lasciati sotto un cumulo di detriti dalla potenza distruttiva di Gorgon, Dragon Man rapisce Sue.

Prima di questo episodio si colloca la storia che celebra il matrimonio tra Sue Storm e Reed Richards presente in Fantastic Four Annual #3.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Medusa, Dragon Man, Gorgon (1ª apparizione)

da Fantastic Four vol 1 # 44 (November 1965)

Fantastic Four
Gli Inumani sono tra noi
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
Usciti illesi dal crollo del palazzo ad opera di Gorgon, Reed, Johnny e Ben rintracciano Sue e Dragon Man, che rivelatosi docile con la Donna Invisibile, viene portato al Baxter Building. Evitata la minaccia, i Fantastici Quattro si riposano per recuperare le forze ma Johnny, annoiato, decide di fare quattro passi. Durante la passeggiata, in un vicolo buio, Johnny incrocia una ragazza ma questa sparisce improvvisamente. Il giorno dopo, la Torcia Umana fortemente attratto dalla ragazza, decide di ripercorrere i suoi passi riuscendo a incontrarla nuovamente. La ragazza si presenta con il nome di Crystal e, in compagnia di un gigantesco cane chiamato Lockjaw, invita Johnny a visitare la sua famiglia degli Inumani, che vive all'interno di un sotteraneo nascosto. Johnny, dopo aver conosciuto dei stravaganti personaggi dai superpoteri chiamati Karnak e Triton, incredulo si ritrova di fronte Gorgon e Medusa, venendo a sapere che quest'ultima è la sorella di Crystal. La Torcia Umana viene attaccato da Gorgon ma riesce a fuggire. Allertato il resto dei Fantastici Quattro i nostri eroi giungono nella base segreta degli Inumani, facendo conoscenza con il loro capo: Freccia Nera.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Dragon Man, Gorgon, Medusa, Crystal (1ª apparizione), Lockjaw (1ª apparizione), Karnak (1ª apparizione), Triton (1ª apparizione), Black Bolt (1ª apparizione)

da Fantastic Four vol 1 # 45 (December 1965)

Fantastic Four
Coloro che vogliono distruggerci!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
Mentre i Fantastici Quattro sono impegnati a fronteggiare gli Inumani capeggiati dal silenzioso Freccia Nera, il misterioso Cercatore in cerca di quelli che considera un gruppo di fuggiaschi, penetra nel Baxter Building e, pensando di trovarsi di fronte a un componente della razza degli Inumani, cattura Dragon Man. Nella battaglia tra i Fantastici Quattro, Triton, l'inumano acquatico, è costretto a tuffarsi in acqua lasciando momentanemante il gruppo mentre Freccia Nera, provato dallo scontro con la Cosa, viene soccorso dai suoi compagni. Gli Inumani, grazie al cane Lockjaw, riescono a fuggire teletrasportandosi. I Fantastici Quattro, tornati alla base, dopo aver appreso del rapimento di Dragon Man, si mettono sulle traccie del Cercatore per poi finire all'interno della sua astronave in partenza. I nostri eroi, dopo aver appreso che gli Inumani sono una razza nata da una sperimetazione genetica, scoprono che il Cercatore ha catturato anche Triton, tenuto in una bolla di vetro. L'improvviso risveglio, con conseguente fuga, di Dragon Man distrugge l'involucro vitale di Triton mettendo in pericolo di vita l'inumano.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Medusa, Crystal, Gorgon, Karnak, Triton, Black Bolt, Lockjaw, Seeker (1ª apparizione), Dragon Man

da Fantastic Four vol 1 # 46 (January 1966)

Fantastic Four
Il grande rifugio
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
All'interno del velivole del Cercatore, Sue riesce a creare un campo di forza intorno a Triton, che Reed riempie di acqua consentendo di tenere in vita l'inumano, parallelamente, la Torcia Umana e la Cosa affrontano la rabbia di Dragon Man riuscendo dopo una battaglia a prevalere e sconfiggere la creatura.
Intanto, Freccia Nera, Gorgon, Karnak, Crystal, Medusa e il cane Lockjaw fanno ritorno nella valle segreta, il rifugio degli Inumani, ma sono costretti ad affrontare i Primitivi Alpha, un orda di feroci inumani, inviati da Maximus il Magnifico, re illegittimo responsabile dell'esilio del fratello Freccia Nera. Maximus, a differenza degli altri Inumani, ha intenzione di attaccare l'umanità, ma Freccia Nera si impossessa della corona e così del regno che gli spetta di diritto. Il Cercatore insieme a Triton giunge nella valle segreta seguito a sua insaputa dai Fantastici Quattro, ma Johnny non fa in tempo a riabbracciare la sua amata Crystal, che Maximus preme il pulsante di una arma capace di distruggere l'intera umanità.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Dragon Man, Black Bolt, Medusa, Crystal, Lockjaw, Gorgon, Karnak, Triton, Seeker, Aireo (1ª apparizione), Maximus (1ª apparizione)

da Fantastic Four vol 1 # 47 (February 1966)

Fantastic Four
L'arrivo di galactus!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
La pericolosa bomba lanciata dal Maximus per distruggere l'umanità non ha prodotto l'effetto desiderato e il folle fratello di Freccia Nera, sotto gli occhi dei Fantastici Quattro, rivolge l'arma, invertendone la carica, contro gli Inumani che, insieme allo stesso Maximus, vengono risucchiati nella misteriosa zona negativa. I Fantastici Quattro riescono a fuggire per fare ritorno a casa, nonostante la disperazione di Johnny per aver perso Crystal.

Dalle profonde vastità dello spazio una figura argentata chiamata Silver Surfer si sta indirizzando verso la terra con il compito di trovare un pianeta con l'energia necessaria per soddisfare l'esigenza del suo padrone: Galactus. Intanto sulla terra, i Fantastici Quattro sono testimoni di una serie di strani fenomeni atmosferici, fiamme e detriti ricoprono il cielo e l'intera popolazione, in preda al panico, se la prende con i nostri eroi. In realtà, i fenomeni sono causati dall'Osservatore con l'intenzione di nascondere il pianeta dall'arrivo di Silver Surfer, ma il nobile scopo fallisce e il freddo alieno argentato penetra nell'atmosfera terrestre richiamando l'astronave dalla quale appare una possente e minacciosa figura... Galactus.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Black Bolt, Medusa, Crystal, Gorgon, Karnak, Triton, Seeker, Maximus, Uatu, the Watcher, Silver Surfer (1ª apparizione), Galactus (1ª apparizione)

da Fantastic Four vol 1 # 48 (March 1966)

Fantastic Four
Il giorno del destino!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
I Fantastici Quattro sono inermi di fronte alla volontà di Galactus di distruggere la terra e neanche l'Osservatore, che lo invita a cercare pianeti privi di vita, sembra convincere il divoratore dei mondi.
Mentre Silver Surfer, colpito dalla Cosa nel precedente numero, finisce nell'appartamento di Alicia Masters per ricevere soccorso dalla ragazza, l'Osservatore espone un piano ai Fantastici Quattro che consiste nell'inviare la Torcia Umana, viaggiando attraverso una distorsione spazio temporale, fino al pianeta madre di Galactus a recuperare una preziosa macchina che potrebbe salvare la razza umana.
Mentre il resto dei Fantastici Quattro cerca di infastire il possente Galactus, ritrovandosi ad affrontare il Punisher, sorta di robot alieno e guardia del corpo di Galactus, Silver Surfer viene convinto dalla parole di Alicia Masters, della crudeltà della sua missione e, provando un sentimento di pietà verso il genere umano, decide di ribellarsi al suo padrone.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Alicia Masters, Uatu, the Watcher, Silver Surfer, Galactus

da Fantastic Four vol 1 # 49 (April 1966)

Fantastic Four
La saga di silver surfer!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (script) / Jack Kirby (art) / Joe Sinnott (inks)
Silver Surfer, preso coscienza dell'orrore che sta per compiere Galactus, decide di proteggere l'umanità sfidando il suo padrone, ma mentre l'araldo argentato affronta Galactus, la Torcia Umana torna dal suo viaggio interdimensionale con un congegno che il resto dei Fantastici Quattro usa per disattivare il nullificatore assoluto, l'arma in grado di distruggere la terra. I Fantastici Quattro, aiutati da l'Osservatore, alla fine riescono a fermare Galactus ma il divoratore dei mondi, prima di uscire di scena, toglie i poteri spazio temporali a Silver Surefer condannandolo a un esilio sulla terra.

Mentre i Fantastici Quattro tornano alla normalità, un misterioso uomo trama contro gli eroi, una stella del baseball ha dei problemi con la sua squadra e il suo allenatore, e Johnny Storm decide di iscriversi all'università facendo conoscenza con Wyatt Wingfoot.

20 pagine

protagonisti: Mr Fantastic, Invisible Woman, Human Torch, The Thing, Alicia Masters, Uatu, the Watcher, Silver Surfer, Galactus, Wyatt Wingfoot (1ª apparizione)

da Fantastic Four vol 1 # 50 (May 1966)