Utenti registrati: 2169

Ci sono 6 utenti registrati e 59 ospiti attivi sul sito.

domedip87 / Lagan96 / Many / FedeM / kauros

Ultimo commento

alexkent su Batman Universe # 55

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Marvel Collection # 3 | Capitan America, pt 3

Panini Comics Settembre 2010
Captain America
Ritorna Teschio Rosso
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Syd Shores (inks)
Capitan America vuole fermare un criminale di guerra nazista ma l'intervento di Nick Fury non gli permette di catturarlo lasciando l'eroe a stelle e strisce senza parole. In realtà il capo dello SHIELD ha nascosto una cimice addosso al criminale perchè vuole che lo conduca dai suoi superiori affidando proprio a Capitan America il compito di seguirlo. A bordo di un velivolo dello SHIELD Capitan America giunge in un isola del pacifico dove scopre che il suo acerrimo nemico, il Teschio Rosso, è scampato alla morte e, grazie a una particolare chiave, ha risvegliato il quarto Dormiente, un potente robot costruito dal criminale nazista durante la seconda guerra mondiale. Mentre il Teschio Rosso riesce a fuggire attraverso un condotto sotteraneo inseguito da Capitan America, il robot, senza controllo, distrugge interamente l'isola iniziando ad avanzare sotto terra verso un misterioso obiettivo. Il nostro eroe, perso le traccie del suo nemico, emerge dalle acque con la chiave capace di fermare la pericolosa minaccia.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Nick Fury, Red Skull

da Captain America vol 1 # 101 (May 1968)

Captain America
Battaglia disperata
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Syd Shores (inks)
Steve Rogers, il leggendario supereroe della seconda guerra mondiale conosciuto con il nome di Capitan America, è stato appena recuperato da Nick Fury che si affida all'eroe per fermare il minaccioso quarto Dormiente risvegliato dal Teschio Rosso. Confidando nella chiave sonica che controlla l'androide sottratta al gerarca nazista in precedenza, Capitan America, dopo aver sventato l'attacco da parte di alcuni agenti nazisti e affrontato gli Esuli, speciali truppe d'assalto del Teschio Rosso guidati da Jurgen "Mano di Ferro" Hauptmann, raggiunge insieme all'Agente X il luogo in cui il Dormiente e pronto a scatenare la sua potenza distruttiva. Attratto dalla chiave affidata alla bella agente dello SHIELD, il Dormiente si scaglia contro Capitan America ma quando il nostro eroe sta per soccombere sotto i colpi dell'androide, la chiave tramuta la disperazione dell'Agente X in una carica sonica che blocca il Dormiente facendolo implodere. Il Teschio Rosso, nonostante la sconfitta della sua creatura, ha appena scoperto che  l'Agente X, la ragazza che Capitan America ama, rappresenta il suo punto debole accingendosi a compiere la mossa successiva per colpire l'odiato nemico.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Nick Fury, Jurgen Hauptmann (1ª apparizione), Red Skull

da Captain America vol 1 # 102 (June 1968)

Captain America
Lo Shield contro il Teschio Rosso
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Syd Shores (inks)
Gli esuli, il gruppo d'assalto del Teschio Rosso, riescono a rapire Sharon Carter, la bella agente dello SHIELD legata sentimentalmente a Capitan America. L'eroe a stelle e striscie si precipita nell'isola del Teschio Rosso per soccorrere la donna ma il criminale nazista, che ha radunato alcuni tra i più potenti e malvagi dittatori del pianeta, riesce a catturarlo dando inizio al suo malvagio piano: approfittando della perdita di sensi del suo odiato nemico e prima di essere messo nella stessa cella dell'Agente 13, il Teschio Rosso gli applica a sua insaputa un microchip esplosivo dietro la nuca con il quale può distruggerlo in qualunque momento e in ogni luogo in cui si trova. Come da copione, Capitan America insieme a Sharon Carter riescono a liberarsi ma il nostro eroe ignora che il Teschio Rosso ha solo finto di essere sconfitto permettendo al suo avversario la fuga solo per dare inizio alla seconda parte del suo diabolico piano.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Jurgen Hauptmann, Red Skull

da Captain America vol 1 # 103 (July 1968)

Captain America
Lo schiavo di Teschio Rosso
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Dan Adkins (inks) / Jim Steranko (inks)
Capitan America, tornato a New York insieme all'Agente 13, si sta per sottoporre a una visita medica quando viene colpito da un improvviso dolore alla testa. Dall'isola degli Esuli il Teschio Rosso ha attivato il nastro nucleare che in precedenza aveva impiantato dietro la nuca del nostro eroe e ora, minacciando di distruggere Washington, gli ordina di tornare per affrontare la battaglia finale. Cap non ci pensa due volte e dopo aver raggiunto l'isola, sfida uno dopo l'altro alcuni tra i più spietati tiranni della Terra riuniti per l'occasione dal criminale nazista. Alla fine, battuto ogni suo avversario, Capitan America riesce a manomettere il congegno con cui veniva ricattato e, insieme all'arrivo degli agenti dello SHIELD e dell'Agente 13, ancora una volta sventa il piano del Teschio Rosso.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Sharon Carter, Nick Fury, Jurgen Hauptmann, Red Skull

da Captain America vol 1 # 104 (August 1968)

Captain America
Nel nome di Batroc!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Dan Adkins (inks)
Capitan America, scosso dal alcuni filmati della Seconda Guerra Mondiale che lo vedono insieme a Bucky e che riaprono vecchie ferite nel cuore dell'eroe, per cercare di distrarsi accetta l'incarico governativo di recuperare un pericolosa arma segreta. Batroc, lo Spadaccino e il Laser Vivente, riescono a impossessarsi della bomba sismica, ignorando che se non verrà disinnescata in tempo, la bomba esploderà provocando la distruzione dell'intera città. L'eroe a stelle e striscie, dopo aver affrontato uno dopo l'altro i tre criminali, riesce a farsi dire la sua posizione, disattivando all'ultimo momento l'ordigno esplosivo.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Batroc, Swordsman, Living Laser

da Captain America vol 1 # 105 (September 1968)

Captain America
Cap è impazzito!
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Frank Giacoia (inks)
Capitan America non riesce a impedire il furto della matrice degli LMD dello SHIELD da parte di un gruppo di guerriglieri cinesi. Un agente raggiunge l'eroe mostrandogli un filmato che in cui si vede Capitan America uccidere Bucky a sangue freddo. Mentre Cap raggiunge gli studi in cui è stato realizzato il film, in Cina, un gruppo di scienziati governativi crea un androide identico al nostro protagonista e, in accordo con il corrotto regista del film, lo inviano presso gli studi cinematografici. Capitan America affronta la sua copia robotica ma nel corso della battaglia l'LMD (Life Model Decoy) crolla improvvisamente perchè la matrice rubata, essendo fase sperimentale, non garantiva il successo dell'esperimento.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers)

da Captain America vol 1 # 106 (October 1968)

Captain America
Se il passato non fosse morto
Stan Lee (script) / Jack Kirby (art) / Syd Shores (inks)
Steve Rogers è tormentato da incubi che gli fanno rivivere il passato e che riportano in superficie i rimorsi per la morte di Bucky. Dopo l'ennesima notte senza riposo, il nostro protagonista decide di tornare dal dottor Faustus, ignorando che è lo stesso psichiatra a volerlo distruggere mentalmente per mezzo di farmaci che stimolano i suoi incubi. Steve dopo aver accettato la nuova terapia farmacologica, intuisce i veri scopi dello psichiatra e con l'aiuto dello SHIELD simula di essere sull'orlo della follia riuscendo a sventare il piano del Dottor Faustus e a farlo catturare.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Doctor Faustus (1ª apparizione)

da Captain America vol 1 # 107 (November 1968)