Utenti registrati: 1713

Ci sono 0 utenti registrati e 33 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

galafrone su Vendicatori # 20

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Marvel Collection ANAD # 24 | La nuovissima Thor, vol 2: Chi brandisce il martello

Panini Comics Ottobre 2017
Thor
Re Thor
Jason Aaron (script) / Timothy Truman (art) / Timothy Truman (inks)
10 pagine

da Thor Annual vol 4 # 1 (April 2015)

Thor
Thor
Noelle Stevenson (script) / Marguerite Sauvage (art) / Marguerite Sauvage (inks)
10 pagine

da Thor Annual vol 4 # 1 (April 2015)

Thor
Young Thor
CM Punk (script) / Rob Guillory (art) / Rob Guillory (inks)
10 pagine

da Thor Annual vol 4 # 1 (April 2015)

Thor
Chi brandisce il martello?
Jason Aaron (script) / Russell Dauterman (art) / Russell Dauterman (inks)
In un flashback del passato vediamo Dario Agger, all'età di nove anni, assistere all'assassinio della sua famiglia da parte di alcuni uomini armati. Riuscito a nascondersi tra le caverne della piccola isola del mediterraneo di proprietà dei suoi genitori, il giovane Agger prega tutta la notte compiendo inconsapevolemente un patto con un oscuro dio sconosciuto che gli conferisce i poteri del Minotauro. Oggi, Dario Agger, amministratore delegato della Roxxon, nella sala in cui sono esposte la teste mozzate tenute in vita artificialmente dei pirati che hanno ucciso la sua famiglia, cede a Malekith il teschio del Re dei Giganti dei Ghiacci in cambio dei diritti di sfruttamento minerario di Svartalfheim e di tutti i territori conquistati dal signore degli Elfi Oscuri. Nel frattempo il figlio di Odino, determinato a scoprire l'identità della nuova Dea del Tuono, chiede a Heimdall, il guardiano del ponte Bifrost, se ha il modo di aiutarlo. Heimdall gli risponde di non conoscere il suo volto aggiungendo che il suo compito è quello di prevedere le insidie che possano mettere in pericolo Asgardia e che la nuova Thor al momento non rappresenta una minaccia. Indirizzato dallo stesso Heimdall a Midagrd, Thor armato della sua ascia scarica tutta la sua furia contro un orda di troll continuando ad arrovellarsi la mente su chi possa essere la nuova Thor. Il figlio di Odino è convinto di conoscere la donna che brandisce il martello ma nonostante abbia scritto una lista con i nomi delle "sospette" continua a brancolare nel buio. Dopo essere andato a trovare Jane Foster, che sta combattendo contro il cancro e preferisce sottoporsi alla chemioterapia piuttosto che essere curata dai medici di Asgardia, Thor si reca dall'agente Phil Coulson ma neanche lo SHIELD sembra essere a conoscenza dell'dentità della donna che si nasconde dietro la maschera della nuova Thor. Il dio adgardiano perde la pazienza e inizia a sospettare dell'agente Rosalind Solomon. Nel frattempo ad Asgardia, Frigga ha una animata discussione con Odino dopo aver scoperto che suo marito ha messo nelle mani di Cul Borson, l'arma più potente conosciuta dagli Dei, il Distruttore. In quel momento la nuova Thor si presenta sul tetto della sede della Roxxon ma viene attaccata dal Distruttore.

20 pagine

protagonisti: Thor Odinson, Heimdall, Freyja, Odin, Jane Foster, Phil Coulson, Dario Agger, Malekith, Cul Borson, Destroyer
apparizioni: Volstagg

da Thor vol 4 # 6 (May 2015)

Thor
La battaglia per il martello
Jason Aaron (script) / Russell Dauterman (art) / Russell Dauterman (inks)
Qualche giorno fa'. Roz Solomon, agente dello SHIELD con un legame particolare per (l'ex) Dio del Tuono, si trova impegnata a combattere contro diverse guardie di una struttura della Roxxon utilizzata per lo smaltimento illegale di rifiuti tossici, quando viene contattara da Phil Coluson che dopo avergli chiesto se si sta godendo la sua vacanza la informa che Thor ha perso il suo martello suggerendogli che dovrebbe parlare con lui. A bordo della sua macchina volante, Solomon raggiunge l'area blu della luna, lì dove si trova Mjolnir, pensando di trovare Thor. Il luogo però è deserto e l'agente dello SHIELD si ritrova a fissare il martello pensierosa.
Presente. La nuova Thor affronta il Distruttore guidato del Serpente, il fratello di Odino. Nel corso dello scontro, che avviene sul tetto della sede della Roxoon, la Dea del Tuono non riesce a evitare di essere colpita dal fascio ottico del Distrruttore che gli riesce a prendere il Martello. Odino però non è ancora soddisfatto e chiede a suo fratello di portargli la donna perchè deve essere punita per le sue azioni. Intanto mentre Frigga avverte suo figlio di quanto sta accadendo, sull'isola della Roxxon Dario Agger definisce il suo accordo con Malekith che gli spiega le risorse che potrà trovare nei dieci regni dell'Albero del Mondo. Nel frattempo, la nuova Thor riesce a recuperare il martello ma, pur con tutti gli sforzi, non riesce a scalfire l'inarrestabile macchina che minacciosa procede verso di lei. Improvvisamente si apre un portale dal quale appare Odinson insieme a Frigga e un esercito di donne legate in un modo o nell'altro al dio del tuono.

20 pagine

protagonisti: Thor, Freyja, Roz Solomon (flashback), Phil Coulson (flashback), Odinson, Odin, Dario Agger, Malekith, Cul Borson, Destroyer
apparizioni: Sif, Angela, Valkyrie, Scarlet Witch, Hildegarde, Kelda Stormrider, Karnilla, Black Widow, Idunn, Captain Marvel (Carol Danvers), Spider Woman

da Thor vol 4 # 7 (June 2015)

Thor
La donna sotto la maschera
Jason Aaron (script) / Russell Dauterman (art) / Russell Dauterman (inks)
Un esercito di donne guidato da Odinson cerca di aiutare la nuova Thor a sconfiggere il Distruttore, la potente macchina distruttiva in grado di sopportare ogni colpo. Cul Borson, colui che guida il Distruttore, riferisce quanto sta accadendo a Odino il quale inizia a sentirsi a disagio dalla piega degli eventi. Nel momento in cui Frigga affronta personalmente il Distruttore, Odino ordina al fratello di ritirarsi. Terminata la battaglia, a poco a poco, Frigga, Sif, Angela, Kanilla, la Valchiria e tutte le donne che hanno partecipato alla battaglia, si allontanano lasciando da soli la nuova Thor e Odinson. Quest'ultimo è convinto che dietro la maschera della donna che impugna Mjolnir ci sia Roz Solomon ma presto viene smentito quando improvvisamente appare l'agente dello SHIELD che spiega di essere uscita a stento dalla struttura della Roxxon in cui si trovava. Approfittando dell'arrivo della Solomon, Thor si allontana lasciando Odinson senza risposta e con la sua inutile lista in mano che dopo qualche istante strappa in mille pezzi. Nel frattempo Frigga tenta di accedere alla sala del trono ma le guardie le bloccano il passaggio dichiarando che Odino non vuole essere disturbato. Intanto Thor torna segretamente ad Asgardia lasciando il martello affinché possa tornare alla sua forma umana, quella di Jane Foster. La donna non intende rivelare a nessuno il suo segreto perché teme che se scoprissero che l'uso del martello gli sta aggravando il suo tumore, coloro che gli stanno più vicino tenterebbero di impedirgli di utilizzarlo. Intanto grazie al sangue di un centinaio di elfi luce uccisi, Malekith si prepara a resuscitare Laufey, il re dei Giganti dei Ghiacci.

20 pagine

protagonisti: Thor (Jane Foster), Odinson, Roz Solomon, Freyja, Sif, Angela, Valkyrie, Karnilla, Hildegarde, Idunn, Scarlet Witch, Black Widow, Captain Marvel (Carol Danvers), Spider Woman, Odin, Cul Borson, Destroyer
apparizioni: Malekith

da Thor vol 4 # 8 (July 2015)

Thor
What If Jane Foster Had Found The Hammer Of Thor?
Don Glut (script) / Rick Hoberg (art) / Dave Hunt (inks)
33 pagine

da What If? vol 1 # 10 (August 1978)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.