Utenti registrati: 1880

Ci sono 0 utenti registrati e 70 ospiti attivi sul sito.

Ultimo commento

aLive_90 su Hulk e i Difensori # 1

Login




[Dimenticata la Password?]

Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!



Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

LA SAGA MODERNA CHE HA ISPIRATO AVENGERS: INFINITY WAR! Thanos e il suo Ordine Nero hanno sferrato un attacco alla Terra senza precedenti! Gli Avengers sono impegnati nello spazio, invischiati in una guerra cosmica! Uno dei punti più alti dell'epica Marvel, un evento dalle conseguenze incredibili!

I Grandi Eventi Marvel # 23 | Infinity

Panini Comics Aprile 2018
Avengers
Infinity
Jonathan Hickman (script) / Jim Cheung (art) / Jim Cheung (inks) / John Livesay (inks) / David Meikis (inks) / Mark Morales (inks)
Nei recessi remoti dell'Universo, i Costruttori, una antichissima razza aliena che ha creato gran parte delle forme di vita dell'universo, hanno iniziato a distruggere tutti quei mondi che secondo il loro giudizio ritengono inadatti alla vita. Il pianeta Galador è stato il primo a cadere e nemmeno i guerrieri in armatura noti come i Cavalieri Spaziali sono riusciti a evitare che il loro pianeta di origine venisse spazzato via in un istante. Mentre il terrore si propaga in tutto l'universo e numerose razze aliene cercano rifugio sulla Terra, Capitan Universo, l'attuale ricettacolo della Forza Enigma, dopo essere stata testimone della fine di Galador riappare nella stazione spaziale di Titano priva di coscenza. Venuti a conoscenza della terribile minaccia che si sta propagando nell'universo, i Vendicatori (un nutrito gruppo di eroi guidati da Capitan America a cui si sono uniti recentemente Starbrand, Nightmask e gli Ex Nihilo e Aleph di Marte), dopo aver appreso che tutti i popoli non ancora sterminati stanno unendo i loro eserciti per una disperata controffensiva, decidono di partire per lo spazio al fine di intercettarli. Iron Man è l'unico del gruppo a rimanere sulla Terra perchè possa proteggerla insieme agli altri eroi rimasti.
Nel frattempo, Thanos di Titano, il folle adoratore della Morte, coadiuvato dal raccapricciante Ordine Nero, composto dai suoi cinque più fedeli e letali luogotenenti, sta compiendo stragi in tutto l'universo alla ricerca di qualcosa di misterioso che chiama il Tributo. Thanos hai inviato sulla Terra uno dei suoi Esternauti, inquietanti e silenziosi agenti assassini, a sondare la mente di Freccia Nera. Nonostante sia stato scoperto la creatura riesce a tornare dal suo padrone riferendogli che il re degli Inumani ha un segreto celato al suo stesso popolo. Venuto a conoscenza che i Vendicatori hanno lasciato il pianeta per combattere i Costruttori, Thanos decide che è arrivato il momento di invadere la Terra.

45 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Iron Man, Captain Universe (Tamara Devoux), Hawkeye, Captain Marvel (Carol Danvers), Thor, Hyperion, Cannonball, Sunspot, Smasher (Isabel Kane), Starbrand, Ex Nihilo, Abyss, Black Bolt, Medusa, Gorgon, Karnak, Lockjaw, Triton, Maximus, Abigail Brand, Terminator, Starshine, Firefall, Ikon, Pulsar, Corvus Glaive, Ebony Maw, Black Dwarf, Proxima Midnight (1ª apparizione), Supergiant (1ª apparizione), Outrider, Thanos
apparizioni: Manifold, Nightmask, Spider Woman, Shang-Chi, Black Widow, Falcon, Wolverine, Storm, Shadowcat (Kitty Pryde), Black Panther, Mr Fantastic, Beast, Doctor Strange, Namor the Sub-Mariner

da Infinity # 1 (October 2013)

Avengers and Inhumans
La caduta
Jonathan Hickman (script) / Jerome Opeña (art) / Dustin Weaver (art) / Jerome Opeña (inks) / Dustin Weaver (inks)
La Terra è stata invasa dalle truppe di Thanos. Gli eroi fanno del loro meglio per contrastare la minaccia aliena ma in ogni parte del pianeta si segnalano attacchi e distruzione. Nel frattempo, nello spazio, i Vendicatori si sono uniti al Consiglio Galattico per respingere la minaccia dei Costrruttori. Nel corso della prima battaglia gli alleati hanno subito una dura sconfitta e i guerrieri feriti si trovano ora nella base spaziale ridotta ad un immenso centro di accoglienza. Nonostante l'incrociatore guidato dal Capitan Marvel sia attualmente disperso, il resto dei Vendicatori, Gladiatore degli Shi'ar e i loro alleati preperano una controffensiva mentre Thor e Hyperion prestano soccorso alle popolazioni che hanno visto il loro pianeta distrutto dall'inesorabile avanzata delle flotte dei Costruttori.
Intanto ad Attilan, la città volante degli Inumani sospesa sopra New York, sbarca il braccio destro di Thanos, Gamma Corvi, il quale propone a Freccia Nera di versargli un tributo e in cambio non sterminerà la sua razza. Thanos vuole entro domani la testa di ogni giovane inumano tra i 16 ed i 22 anni. Una richiesta del genere innoridisce il Re degli Inumani il quale però trattiene la sua rabbia e lascia andare via il generale di Thanos. Sfruttando un congegno che gli permette di stare in una dimensione dove può parlare senza causare danni, Freccia Nera convoca gli Illuminati (Mr. Fantastic, Iron Man, Bestia, Namor e Pantera Nera) raccontandogli la terribile proposta che ha ricevuto. Freccia Nera è consapevole che il tributo che Thanos va chiedendo a molti popoli nella galassia è una menzogna e che il folle titano vuole massacrare tutti i giovani di quella particolare età allo scopo di uccidere l'ultimo dei suoi eredi, un figlio avuto con una concubina della razza degli Inumani.

24 pagine

protagonisti: Black Bolt, Medusa, Maximus, Captain America (Steve Rogers), Thor, Hyperion, Spider Woman, Hulk (Bruce Banner), Smasher (Isabel Kane), Falcon, Ex Nihilo, Black Panther, Mr Fantastic, Iron Man, Namor the Sub-Mariner, Abigail Brand, Gladiator (Kallark), Mentor, Oracle, Starbolt, Manta, Sydren, Corvus Glaive
apparizioni: Gorgon, Karnak, Triton, Crystal, Oola Udonta, Onomi Whitemane

da Infinity # 2 (November 2013)

Avengers and Inhumans
I regni cadono
Jonathan Hickman (script) / Jerome Opeña (art) / Dustin Weaver (art)
Nello spazio i Costruttori hanno sferrato un feroce attacco ai Vendicatori e alla forze alleate costringendo numerose razze della galassia a unirsi a loro per non essere annientate. Tra coloro che si sono arresi troviamo i Kree il cui esercito da solo costituiva un quarto delle forze complessive della resistenza galattica. L'imperatore Spartax J'Son è propenso alla resa mai i Vendicatori, sostenuti dagli Skrull, gli Shi'ar e dai nativi della Zona Negativa elaborano un ultimo piano disperato per ribaltare le sorti della guerra. Mentre un gruppo di navi della resistenza attira la flotta dei Costruttori allo scoperto, una squadra di Vendicatori utilizza i poteri di teletrasporto di Manifold per penetrare nelle sale controllo degli incrociatori nemici ed usarne la potenza distruttiva contro loro stessi. Il piano funziona e i Costruttori perdono otto delle loro navi più potenti. I Vendicatori riescono a salvare i loro compagni rapiti esortando Starbrand a sprigionare tutto il suo enorme potere contro le navi nemiche segnando la prima grande vittoria della resistenza.
Nel frattempo sulla Terra, mentre i supereroi cercano di respingere gli eserciti di Thanos, quest'ultimo sbarca ad Attilan per raccogliere il tributo che ha chiesto a Freccia Nera. Il re degli Inumani però non si fa trovare impreparato e dopo aver fatto evacuare la città volante, usando un teletrasporto per portare tutti gli Inumani, compresa sua moglie, in un luogo sicuro, ha ordinato a suo fratello Maximus di attivare un misterioso macchinario che gli aveva fatto costruire. Quando Thaons arriva ad Attilan chiedendo al re degli Inumani di consegnargli suo figlio, Freccia Nera urla il suo "No!" con tutta la potenza della sua voce distruttiva, facendo esplodere l'intera Attilan con sopra sé stesso e Thanos e devastando anche parte della sottostante New York.

23 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Starbrand, Thor, Manifold, Ex Nihilo, Captain Marvel (Carol Danvers), Smasher, Bruce Banner, Black Widow, Spider Woman, Falcon, Sunspot, Cannonball, Nightmask, Abyss, Shang-Chi, Black Bolt, J'son, Brood, Ronan, Super Skrull (Kl'rt), Annihilus, Gladiator (Kallark), Mentor, Oracle, Starbolt, Maximus, Medusa, Lockjaw, Crystal, Gorgon, Triton, Karnak, Creators, Thanos
apparizioni: Supreme Intelligence, Red Hulk, Luke Cage, Spider-Man, Spectrum, White Tiger, Spider-Hero

da Infinity # 3 (November 2013)

Infinity
Thane
Jonathan Hickman (script) / Jerome Opeña (art) / Dustin Weaver (art)
Mentre nello spazio i Vendicatori e le forze del Consiglio Galattico si preparano a far scattare la trappola predisposta nei confronti dei Costruttori, sul nostro pianeta, Attillan, la città degli Inumani che fluttuava sopra New York, è precipitata a terra in una fragorosa esplosione. Freccia Nera, dopo aver portato il suo popolo al sicuro, ha sacrificato la cittadella nel tentativo di fermare Thanos. Entrambi sono sopravvissuti e ora il malvagio titano vuole sapere dove si trova suo figlio. Il re degli Inumani non si arrende e urlando attiva il macchinario costruito dal suo folle fratello Maximus che scatena sul mondo intero le Nebbie Terrigene, la sostanza mutagena alla base dei poteri degli Inumani. Le Nebbie sono in grado di mutare il genoma latente degli Inumani donando poteri che caratterizzano la propria individualità. Nel corso dei millenni gli Inumani si sono mescolati agli umani perdendo apparentemente il loro retaggio. Ora, tutti coloro che conservano tracce di genoma inumano acquisiscono poteri. Tra questi troviamo anche il figlio di Thanos, Thane, il quale si trasforma assumendo i tratti del padre rilasciando un'onda d'urto che incenerisce il popolo con cui aveva vissuto fino ad ora. Intanto Thanos sconfigge Freccia Nera lasciandolo privo di sensi tra le macerie.
Nel frattempo nello spazio Capitan America invia Thor dal Costruttore che si è insediato sul pianeta madre dei Kree per trattare una resa. Thor lancia il suo martello Mjöllnir nello spazio per mostrarsi disarmato ma mentre il Costruttore inveisce contro l'umanità, garantendo lo sterminio della razza umana, il dio del tuono, controllando il proprio martello con la mente, dopo averlo fatto attraversare un sole per fargli assorbire l'energia lo fa ripiombare contro l'alieno uccidendolo. Capitan America e le forze ribelli esultano avendo avuta la dimostrazione che i loro nemici, per quanto forti, sono pur sempre mortali, mentre Ronan l'accusatore richiama a sè tutto il corpo di Accusatori preparandosi a combattere gli invasori alieni.

22 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Thor, Captain Marvel (Carol Danvers), Gladiator (Kallark), Super Skrull (Kl'rt), Brood, Annihilus, J'son, Black Bolt, Thane, Builders, Thanos

da Infinity # 4 (December 2013)

Avengers
La mano sinistra della morte
Jonathan Hickman (script) / Jerome Opeña (art) / Dustin Weaver (art) / Jerome Opeña (inks) / Dustin Weaver (inks)
Nello spazio i Vendicatori e le forze alleate della galassia sconfiggono gli ultimi Aleph liberando i pianeti che erano stati sottomessi dai Costruttori. Mentre gli eroi celebrano la vittoria e tutti riconoscono i meriti avuti da Capitan America nel conflitto, un emissario Shi'ar riferisce la notizia che la Terra è stata attaccata da Thanos.
Nel frattempo, sulla Terra, Thane si dispera dopo che la sua trasformazione ha ucciso tutti gli abitanti della sua comunità. Il figlio di Thanos viene avvicinato da Fauce d'Ebano che con l'inganno lo convince a indossare un armatura in grado di contenere i suoi poteri distruttivi ma che permette al generale di Thanos di imprigionarlo per poterlo così consegnare al suo signore.
Nel frattempo Thanos ed il resto dell'Ordine Nero si trovano in Wakanda cercando di capire come liberare dalle loro sicure le bombe di antimateria trovate per poterle usare per distruggere la Terra. Nelle loro mani si trova prigioniero Freccia Nera a cui Supermassiva estorce con un attacco psichico le risposte volute. Proprio in quel momento Fauce d'Ebano contatta il suo signore informandolo dell'avvenuta cattura di suo figlio. Mentre Thanos lascia i suoi luogotenenti raggiungendo l'ultimo esponente della sua prole per ucciderlo, Maximus, il folle fratello di Freccia Nera, trova gli Illuminati raccontando a loro dell'assedio a Wakanda. La Pantera Nera e compagni si precipitano verso la necropoli per affrontare le forze di Thanos mentre dallo spazio i Vendicatori e le forze alleate si apprestano a tornare sulla Terra.

20 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Thor, Captain Marvel (Carol Danvers), Hulk, Hawkeye, Spider Woman, Falcon, Cannonball, Sunspot, Smasher (Isabel Kane), Hyperion, Starbrand (Kevin Connor), Abyss, Nightmask, Iron Man, Beast, Black Panther, Doctor Strange, Mr Fantastic, Namor the Sub-Mariner, Gladiator (Kallark), Ronan, Super Skrull (Kl'rt), Black Bolt, Maximus, Lockjaw, Oracle, Thane, Ebony Maw, Corvus Glaive, Supergiant, Proxima Midnight, Thanos

da Infinity # 5 (December 2013)

Avengers
Ambra
Jonathan Hickman (script) / Jim Cheung (art) / Dustin Weaver (art) / Jim Cheung (inks) / John Livesay (inks) / David Meikis (inks) / Mark Morales (inks) / Guillermo Ortego (inks) / Dustin Weaver (inks)
Le forze alleate, un gruppo di Vendicatori e i Guardiani della Galassia combattono eroicamente contro le flotte di Thanos sconfiggendo Astro Nero e liberando la stazione spaziale dello SWORD dagli invasori. Intanto sulla Terra, gli Illuminati giungono in Wakanda dove sono costretti a respingere l'attacco di Freccia Nera controllato mentalmente da Super Massiva. Il telepate riesce ad attivare le bombe di antimateria ma all'ultimo istante interviene Maxiumus che, utilizzando i poteri di teletrasporto di Lockjaw, spedisce il generale di Thanos e le bombe in un pianeta deserto che viene spazzato via dall'esplosione.
Nel frattempo Capitan America, Thor, Hulk, Capitan Marvel e Hyperion scendono sulla Terra per affrontare Thanos. Il titano, assieme a Fauce d'Ebano, Proxima Media Nox e Gamma Corvi, si appresta ad uccidere suo figlio Thane ponendo definitivamente fine alla sua discendenza. Improvvisamente piombono sulla scena i nostri eroi che danno vita a una drammatica ed epica battaglia. Nello scontro Hyperion, non con pochi sforzi, prevale su Gamma Corvi uccidendolo, mentre Thor sprigiona tutta la sua forza contro Thanos che però viiene appena scalfito dimostrando di essere una delle creature più potenti dell'universo. Durante la drammatica battaglia Fauce d'Ebano cerca di convincere Thane, il figlio di Thanos a uccidere il suo stesso padre. Il ragazzo è titubante, la trasformazione gli ha dato un potere mortale che non è in grado di controllare. Alla fine Thane solleva una mano e imprigiona Thanos e Proxima Media Nox in un cubo d'ambra che congela il tempo al suo interno. Soddisfatto, Fauce d'Ebano si allontana insieme a Thane pronto a istruirlo e trasformarlo in qualcosa di più terribile di suo padre.
Respinto le ultime flotte di Thanos, la Terra inizia la sua riscostruzione. Freccia Nera e suo fratello Maximus, decidono di simulare la loro morte e trasferirsi in un luogo sperduto in Himalaya dopo che il rilascio delle Nebbie Terrigene su tutto il mondo ha dato inizio ad una nuova grande era per gli Inumani.
Intanto nello spazio, le razze della galassia che hanno subito l'attacco dei Costruttori, cercano di riprendersi i loro mondi mentre i Giardinieri rimasti raggiungono un pianeta desertico dandogli vita con i loro poteri. In Wakanda gli Illuminati, consapevoli che prima o poi dovranno fermare le incursioni e compiere terribili scelte, nascondo nella necropoli il corpo di Thanos e di Proxima Media Nox, sperando che almeno loro non costituiranno più una minaccia.

43 pagine

protagonisti: Captain America (Steve Rogers), Thor, Captain Marvel (Carol Danvers), Hulk, Smasher, Hyperion, Black Bolt, Maximus, Doctor Strange, Black Panther, Beast, Iron Man, Namor the Sub-Mariner, Gladiator (Kallark), Super Skrull (Kl'rt), Ronan, Annihilus, Thane, Ebony Maw, Supergiant (deceduto), Corvus Glaive (deceduto), Proxima Midnight, Thanos
apparizioni: Cannonball, Sunspot, Shang-Chi, Black Widow, Manifold, Starbrand, Nightmask, Hawkeye, Spider Woman, Star-Lord, Rocket Raccoon, Abigail Brand, Mentor, Oracle, Supreme Intelligence

da Infinity # 6 (January 2014)

Questo sito utilizza cookie tecnici (propri o di terze parti) per monitorare l'esperienza di navigazione degli utenti
Cliccando sul pulsante Continua si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Clicca qui per avere ulteriori informazioni sui cookie.