Utenti registrati: 1962

Ci sono 3 utenti registrati e 38 ospiti attivi sul sito.

Deboroh / cmarchioro77 / dudley

Ultimo commento

marcspector su L'Uomo Ragno (III) / Spider-Man # 1

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Doctor Strange Serie oro # 8 | La saga di Eternità

Panini Comics Dicembre 2016
Dr. Strange
La Terra sia il mio campo di battaglia
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr. Strange, tornato sulla terra, si nasconde in una camera di un albergo, inviando la sua proiezione astrale in Tibet, per verificare le condizioni dell'Antico. Il custode del mentore informa Strange che, più volte, l'Antico ha pronunciato il nome "Eternità". Strange, nel tentativo di trovare un significato alla parola, viene rintracciato da uno spirito per essere poi raggiunto dal Barone Mordo. Intanto nella dimensione oscura, Clea riesce a liberare i Senza Mente costringendo Dormammu a rivolgere la sua attenzione verso le creature e, in questo modo, a togliere lo straordinario potere a Mordo, concessogli dallo stesso Dormammu. Strange, per fuggire dall'attacco di Mordo e dei suoi spiriti, vola nello spazio fino ad avvicinarsi al sole, costringendo il suo nemico ad abbandonare l'inseguimento. Dormammu, riusciuto a respingere l'avanzata dei Senza Mente, rimprovera Mordo dell'ennesimo fallimento. Il Dr. Strange fa ritorno dall'Antico iniziando la ricerca di Eternità.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Baron Mordo, Dormammu, Clea

da Strange Tales vol 1 # 134 (July 1965)

Dr. Strange
Il richiamo di Eternità
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Mentre il Dr. Strange, alla ricerca di notizie su Eternità, giunge a Londra nel castello di Sir Baskerville, ex discepolo di Mordo, nella Dimensione Oscura, Dormammu, scoperto che è stata Clea a liberare i Senza Mente, medita vendetta contro la ragazza. Sir Baskerville, rivelatosi un traditore, contatta Mordo che manda un suo emissario contro il Dr. Strange ma il mago riesce a sfuggire all'attacco scoprendo che dietro i recenti attacchi si cela il terribile Dormammu.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Baron Mordo, Dormammu, Clea, Kaecillius

da Strange Tales vol 1 # 135 (August 1965)

Dr. Strange
Cosa si cela sotto la maschera?
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr. Strange, alla ricerca di notizie riguardo Eternità, giunge da Genghis, un anziano mistico che, insieme all'Antico, è l'unico a conoscere il segreto della misteriosa entità. Nel tentativo di leggere un antico manoscrito consegnatogli da Genghis, il Dr. Strange viene catapultato in un altra dimensione, venendo catturato da un malvagio demone. Mentre Dormammu, nella Dimensione Oscura, cattura la giovane Clea, promettendogli che sarà testimone della sconfitta del giovane mago, il Dr. Strange, riescito a liberarsi dal demone, fa ritorno in Tibet con l'intenzione di entrare nella mente del suo vecchio mentore.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Baron Mordo, Dormammu, Clea, Aged Genghis (1ª apparizione), Kaecillius

da Strange Tales vol 1 # 136 (September 1965)

Dr. Strange
Quando le mistiche menti si incontrano!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Nel tentativo disperato di scoprire il segreto di "Eternità", il Dr. Strange sonda la mente dell'Antico, attualmente in coma, scontrandosi contro una serie di difese prima di raggiungere la mente del suo amato mentore. Recuperato le informazioni necessarie, il Dr. Strange, ai piedi dell'himalaya, recita un potente incantesimo che trasforma l'amuleto in un portale dimensionale. Il Dr. Strange lo attraversa, svanendo insieme all'amuleto, prima dell'arrivo di Mordo.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One

da Strange Tales vol 1 # 137 (October 1965)

Dr. Strange
Se Eternità fallisse
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
In una lontana dimensione ai confini dell'immaginazione più estrema, il Dr. Strange si trova faccia a faccia con l'entità cosmica chiamata Eternità. Il Dio, nonostante abbia la consapevolezza che Mordo e Dormammu rappresentano un reale pericolo per l'umanità, non concede al Dr. Strange nessun potere per contrastare le minaccia affermando che deve ricorrere alla saggezza che già possiede. Il Dr. Strange, deluso, torna a casa, scoprendo che il Barone Mordo è riuscito a catturare il suo maestro, l'Antico.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Baron Mordo, Dormammu, Eternity (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 138 (November 1965)

Dr. Strange
Attento...Dormammu ti osserva!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr. Strange viene condotto dagli spiriti del Barone Mordo nel covo del malvagio stregone che lo sfida a un combattimento all'ultimo sangue. Di fronte all'inerme Antico e sotto lo sguardo di Dormammu e di Clea, costretta a essere testimone della sua sconfitta, Strange viene attaccato da Mordo. Durante la battaglia Mordo, nonostante il grande potere conferitogli da Dormammu, viene sconfitto dal Dr. Strange. Furente e minaccioso Dormammu decide di sfidare personalmente il Dr. Strange.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Baron Mordo, Dormammu, Clea

da Strange Tales vol 1 # 139 (December 1965)

Dr. Strange
La morsa del potere!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Dormammu trasferisce l'Antico, il Barone Mordo e il Dr. Strange in una dimensione neutrale e, in presenza dei rappresentanti delle dimensioni parallele, sfida il Dr. Strange in un combattimento finale al termine del quale il vincitore potrà ottenere il dominio della terra. Strange accetta e Dormammu detta le condizioni: lo scontro deve avvenire senza servirsi di poteri mistici e incantesimi ma solo utilizzando "le morse del potere", particolari strumenti inseriti nei polsi dei combattenti. Durante la battaglia i due sfidanti esprimono la lora forza e abilità ma quando Dormammu sembra sul punto di piegarsi il Barone Mordo colpisce alle spalle il Dr. Strange che cade ai piedi di Dormammu.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Clea, Baron Mordo, Dormammu

da Strange Tales vol 1 # 140 (January 1966)

Dr. Strange
Vittoria sia
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Dormammu, infuriato con Mordo per essere intervenuto nella battaglia con il Dr. Strange, lo spedisce nella dimensione dei demoni, poi, convinto di essere uscito vincitore, è costretto a ricredersi quando Strange dichiara di essere in grado di continuare la sfida. Strange fa credere al Signore della dimensione Oscura di non aver recuperato pienamente le forze e nello scontro seguente riesce ad avere la meglio su Dormammu costringendolo, di fronte ai governanti delle dimensioni parallele, a giurare di non attaccare la terra. Strange, tornato a casa, viene contattato da Dormammu che, adirato per la sua sconfitta, lo mette al corrente che per colpa sua la ragazza chiamata Clea verrà esiliata in una dimensione sconosciuta. Strange vorrebbe correre in soccorso della ragazza ma l'Antico lo avverte che prima deve eliminare la diffusione del male che si sta propagando sulla terra. Strange, stanco dagli ultimi avvenimenti, torna nel suo Sanctum Sanctorum in cerca di riposo, ignaro che i seguaci di Mordo hanno piazzato una bomba.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Ancient One, Clea, Baron Mordo, Dormammu

da Strange Tales vol 1 # 141 (February 1966)

Dr. Strange
Coloro che vorrebbero distruggermi!
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr.Strange, accortosi della presenza di una bomba, riesce a liberarsene facendola esplodere nel cielo, ma la deflagrazione lo stordisce finendo così catturato da tre adepti di Mordo. Bloccato in modo da non poter compiere nessun incantesimo, Strange, nella sua forma astrale cerca di contattare il suo mentore, ma l'Antico non è reperibile perchè si trova alla ricerca di Clea. Mentre due degli adepti di Mordo si sono impossessati della cappa e del suo amuleto, il terzo, Demonicus, nel tentativo di sondare la mente del nostro mistico eroe, finisce sotto il controllo dello stesso Strange che riesce a liberarsi. Intrappolato nella sua forma astrale, privo dei suoi talismani e incapace di compiere incantesimi, il Dr. Strange è pronto a sfidare i tre nemici.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Demonicus, Kaecillius, Adria (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 142 (March 1966)

Dr. Strange
Nessuno dietro di me
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Braccato dagli adepti di Mordo, il Dr. Strange nella sua forma astrale, dopo aver nascosto il proprio corpo all'interno di una cisterna, riesce a recuperare la cappa della levitazione per poi catturare uno degli uomini di Mordo. Tornato a recuperare il proprio corpo scopre che questo è stato sottratto dalla strega Adria, il discepolo femminile di Mordo. Il Dr. Strange si scontra con la strega e, dopo essere riuscito a riacquistare il controllo del proprio corpo e riconqustare l'amuleto, la sconfigge lanciando un incantesimo agli adepti di Mordo che fa loro dimenticare le pratiche di magia nera.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Kaecillius, Adria

da Strange Tales vol 1 # 143 (April 1966)

Dr. Strange
Dove l'uomo mai si è avventurato
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Il Dr. Strange alla ricerca di Clea, imprigionata da Dormamammu in una dimensione sconosciuta, finisce in un regno alieno governato dal despota Tazza. Dormammu fa credere a Tazza che Strange è venuto per ucciderlo e così, nella dimensione ai confini dell'infinito, lo scontro tra i due protagonisti è inevitabile. La battaglia vede prevalere il mago delle arti mistiche che, dopo essere riuscito a convincere il despota delle sue buone intenzioni, libera le anime dei prigionieri di Tazza, per continuare la sua ricerca.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Dormammu, Tazza (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 144 (May 1966)

Dr. Strange
Per catturare uno stregone
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Mr. Rapuntin, un malvagio stregone discendente del più illustre monaco russo, è intenzionato a conquistare il mondo utilizzando la magia unita alle conoscenze scientifiche. Il Dr. Strange, avvertito la malvagia presenza, sfida lo stregone in battaglia. Rasputin, resosi conto di non poter affrontare ad armi pari il mago supremo, ricorre all'uso di una pistola. Gravemente ferito, Strange riesce a trascinarsi a un vicino ospedale, poi nella sua forma incorporea affronta nuovamente il nemico e dopo una dura battaglia riesce a fargli dimenticare la conoscenza delle arti magiche per poi consegnarlo alla polizia.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Mr. Rasputin (1ª apparizione)

da Strange Tales vol 1 # 145 (June 1966)

Dr. Strange
Finalmente... la fine
Stan Lee (script) / Steve Ditko (art) / Steve Ditko (inks)
Doramammu, incapace di contenere la sua rabbia vendicativa nei confronti del Dr. Strange, erige una barriera per assopire e così nascondersi da Eternità, poi con l'inganno, trascina il mago supremo in una altra dimensione per sfidarlo nuovamente. Prima che Dormammu possa sferrare l'attacco, Eternità si desta dall'incantesimo e il signore della dimensione oscura, sconsideratamente, rivolge l'attacco verso Eternità. Dallo scontro si manifesta un catalcisma di proporzioni galattiche che schiaccia Dormammu tra due pianeti e scaraventa Strange in un varco dimensionale. Eternità svanisce e Strange viene salvato dall'Antico. Come conseguenza per la scomparsa di Dormamammu, tutti i suoi nemici  precedentemente esiliati vengono rilasciati (compreso il Barone Mordo) e tra questi Strange ritrova finalmente la ragazza dai capelli d'argento che si presenta con il nome di Clea.

10 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Dormammu, Eternity, Clea, Ancient One
apparizioni: Baron Mordo

da Strange Tales vol 1 # 146 (July 1966)