Utenti registrati: 1960

Ci sono 3 utenti registrati e 55 ospiti attivi sul sito.

Immortus / branko

Ultimo commento

biscotty su Universo DC: Martian Manhunter # 2

Login




Recupera password




[torna indietro]
ATTENZIONE:Per registrarsi su Comicsbox collegati da un computer desktop o tablet

Non sei registrato? Iscriviti subito!


Vai alla pagina Facebook
Vai alla pagina Twitter
ComicsBox

Il terzo volume della collezione "Doctor Strange serie oro" in edicola con il Corriere dello Sport–Stadio e Tuttosport presenta una lunga avventura scritta da Mark Waid e illustrata da Emma Rios in cui il ruolo di Maestro delle arti mistiche viene messo in discussione.

Doctor Strange Serie oro # 3 | Il Dottore è fuori

Panini Comics Novembre 2016
Avengers
La Fiducia, Conclusione
Brian Michael Bendis (script) / Carlos Pagulayan (art) / Jeffrey Huet (inks)
Riuscito a liberare tutti i criminali al suo servizio dalle prigioni dello SHIELD, il misterioso Hood torna a minacciare Tigra venendo a sapere dalla donna felina che i Vendicatori Segreti si trovano nel Sancta Sanctorum del Dottor Strange protetto da un incantesimo di occultamento. La banda di criminali si precipita sul posto e Hood, grazie ai suoi misteriosi poteri mistici, distrugge l'incantesimo. Nella casa, oltre ai supereroi clandestini ci sono anche Jessica Jones con la bambina, e l'Infermiera di Notte, che ha iniziato una relazione sentimentale con Strange. Allertato dal suo senso di ragno, l'Uomo Ragno riesce a portare in salvo la neonata, affidandola in seguito a Jessica, e avvertire i suoi compagni dell'imminente attacco. Qualche istante dopo l'orda di criminali guidati da Hood penetra nel Sancta Sanctorum con Strange che viene crivellato di proiettili dal criminale incappucciato che si allontana subito dopo. Mentre i Vendicatori sono soverchiati dal numero degli avversari e uno ad uno stanno cadendo, Strange, pur grondante sangue dal corpo dilaniato dai proiettili, si solleva dal letto e animato da una malvagia energia oscura (la stessa con la quale ha affrontato Hulk¹) lancia un potente incantesimo con il quale atterra tutti i presenti, amici compresi. Solo un contro-incantesimo lanciato da Wong, salva i Vendicatori mentre gli altri criminali restano a terra in preda a devastanti dolori. Nonostante la vittoria, Strange, stremato nel corpo e nella mente, abbandona le scene e il gruppo poco prima dell'arrivo di Ms. Marvel e gli agenti dello SHIELD. Ancora una volta Carol Danvers lascia andare i suoi vecchi alleati, accontentandosi di raccogliere i criminali che ancora giacciono sul pavimento. Poco più tardi, mentre ritroviamo Hood a discutere con un invisibile interlocutore che sembra il mandante delle sue azioni, Jessica Jones, disperata e preoccupata per l'incolumità della figlia, chiede asilo alla Torre dei Vendicatori e accetta l'atto di registrazione.

L'episodio conclude la saga di Hood proseguendo da New Avengers # 37.

(¹) vedi World War Hulk # 4.

35 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Spider-Man, Luke Cage, Wolverine, Ronin, Iron Fist, Echo, Wong, Night Nurse, Jessica Jones, Tigra, Maria Hill, Ms. Marvel, Griffin, Brothers Grimm, Doctor Demonicus, Purple Man, Deathwatch, Living Laser, Cutthroat, Chemistro, Wizard, Blackout, Crossfire, Answer, Thunderball, Bulldozer, Piledriver, Wrecker, Corruptor, Vermin, Centurius, Bushwacker, Blood Brothers, Razor-Fist, Scarecrow, Jigsaw, Madame Masque, The Hood

da New Avengers Annual # 2 (January 2008)

Strange
A Whole New Ballgame
Mark Waid (script) / Emma Rios (art) / Emma Rios (inks)
Destituito dal ruolo di Mago Supremo della Terra, Stephen Strange incontra accidentalmente una ragazza di nome Casey Kinmont che seduta sugli spalti di uno stadio sta assistendo a quello che all'apparenza sembra essere solo una normale partita di baseball. Tramite una magia sui suoi occhiali, Strange mostra alla ragazza quello che sta accadendo nella realtà, ovvero che i giocatori della squadra ospite sono mostruosi demoni, riferendogli inoltre che la vita di suo nonno, il proprietario della squadra di casa, i Portland Loggers, si trova in pericolo. Casey si precipita da suo nonno il quale gli rivela che alcuni anni prima i giocatori dell'epoca fecero un patto con il demone Tul'Uth, il signore del gioco e delle scommesse, il quale permise ai Portland Loggers di risalire la classifica e vincere il campionato. Il contratto stipulato anni prima ora è scaduto e il demone, apparso improvvisamente dinanzi ai nostri protagonisti, è venuto a reclamare quanto dovuto incenerendo il nonno di Casey che cercava di opporsi. Ancora sconvolta per la perdita del nonno, Casey, dimostrando di avere una certa predisposizione per la magia, impara da Strange un incantesimo che permette di far sparire i legacci magici in cui Tul'Uth li aveva legati, poi, quando l'ex signore delle Arti Mistiche prende il posto del battitore dei Portland Loggers, contribuisce a far vincere la partita e respingere i demoni.

22 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Casey Kinmont (1ª apparizione)

da Strange # 1 (January 2010)

Strange
Who Is Stephen Strange?
Mark Waid (script) / Emma Rios (art) / Emma Rios (inks)

La giovane Casey Kinmont, abusando dell'incantesimo che ha imparato da Strange e che gli permette di far sparire tutto ciò che la irrita, si mette alla ricerca dell'ex Mago Supremo mettendo un annuncio su internet. Tra coloro che gli rispondono, esibizionisti e cialtroni che dicono di conoscere Strange, si presenta un giovane di bell'aspetto che Casey scopre essere -  grazie al paio di occhiali che gli rivelano la vera natura di ogni cosa -  un mostruoso demone chiamato Chosk-Dynn. Prima che il demone possa fargli del male entra in scena Strange che con della semplice acqua salata rende innocuo la malefica creatura. L'ex Mago Supremo è sorpreso che Casey faccia ancora uso di magia ed è preoccupato quando la ragazza gli dice di essere diventata brava nell'incantesimo di far sparire le cose. Gli oggetti che Casey ha fatto sparire, compreso un camion carico dei mobili del nonno che i suoi cugini si erano appropriati, in realtà sono stati spediti in un altra dimensione e il custode di tale mondo, un orripilante demone chiamato Baroshtok non tarda a farsi vivo lamentandosi con Strange per aver rotto il loro patto e aver riversato sul suo mondo inutili oggetti. Per riparare al danno causato, Strange si scusa dicendo che la ragazza che ha provocato tutto, oltre a essere inesperta, è scossa per la recente perdita di suo nonno, promettendo di non gettare altri rifiuti sul suo mondo. Il demone si impietosisce e decide di perdonarli riportando tutto alla normalità.


22 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Casey Kinmont, Baroshtok (1ª apparizione)

da Strange # 2 (February 2010)

Strange
Generation Hexed
Mark Waid (script) / Emma Rios (art) / Emma Rios (inks)
Stephen Strange e la sua nuova giovane apprendista, Casey Kinmont, vengono raggiunti da un demone chiamato Laroximous "Larry" Boneflayer che chiede all'ex signore delle arti mistiche il suo aiuto per sconfiggere Virilian, un mietitore di anime. Sotto mentite spoglie, Virilian ha organizzato un concorso di bellezza per bambini facendo leva sull'ambizione delle madri disposte a tutto, anche a stringere un patto con il demonio, pur di vedere la loro figlia vincere la competizione. Peccato che le donne non siano a conoscenza che anche le altre madri hanno fatto lo stesso patto sacrificando involontariamente le loro figlie. Tramite una magia di Strange, Casey viene regredità di età per potersi infiltrare tra le bambine del concorso ma presto viene scoperta da Virilian. A questo punto Kinmont sacrifica la sua anima per salvare i bambini mentre Larry uccide apparentemente Virilian, divorando una parte del suo corpo. Tuttavia, a causa del comportamento sconsiderato di Virilian, che non ha onorato i patti modificando le leggi che regolano la magia, lo stesso tessuto della magia ora sta cadendo a pezzi. Casey si chiede se il suo maestro sarà in grado di ripararlo

22 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Casey Kinmont, Laroximous Boneflayer (1ª apparizione)

da Strange # 3 (March 2010)

Strange
This Is How We Operate
Mark Waid (script) / Emma Rios (art) / Emma Rios (inks)
Il tessuto che regola la magia è stato lacerato e ora il caos generato sta mettendo in pericolo l'intero pianeta. Nonostante Stephen Strange abbia rinunciato alla sua carica di Mago Supremo è l'unico in grado di poter riparare i danni causati dal demone Virilian. Nel sancta sanctorum dei Greenwich Village, Strange, insieme a Casey Kinmont, dopo aver contattato tutti i detentori di magia del pianeta chiedendo loro di non usare per un breve periodo la magia in modo da poter incanalare la forza necessaria per compiere questo delicato intervento, incarica la sua giovane apprendista di vegliare sul suo corpo inerte mentre eleva il suo io astrale per riparare il tessuto della magia rappresentato dall'entità Eternità. Nel frattempo Larry, il demone scagliato in un altra dimensione dopo lo scontro con Virilian, si mette in contatto con Casey, chiedendogli di tirarlo fuori dalla gemma in modo da potergli restituire la sua anima. Intenta nell'operazione Casey si distrae mentre Pugnale d'Argento, vecchio nemico del Dottor Strange, cerca di approfittare della debolezza del suo acerrimo nemico per ucciderlo. Casey se ne accorge e, nonostante Strange gli avesse detto di non fare uso della magia, è costretta a lanciare l'incantesimo che fa sparire gli oggetti per disarmare Pugnalo D'Argento. In quel momento Strange, compiuto con successo la sua missione, torna nel suo corpo, giusto in tempo per assistere alla venuta del demone Baroshtok che con la sua anorme mole precipita su Pugnale d'Argento e adirato con Strange per non aver onorato il patto, rapisce Casey portandola nella sua dimensione. Strange riceve da Larry la sfera dell'anima di Casey, sperando che ci sia il modo per salvare la ragazza.

22 pagine

protagonisti: Doctor Strange, Casey Kinmont, Eternity, Silver Dagger, Laroximous Boneflayer, Baroshtok
apparizioni: Doctor Voodoo, Ghost Rider (Blaze), Daimon Hellstrom, Magik, Nico Minoru, Black Knight, Doctor Doom

da Strange # 4 (April 2010)